The Flash | Barry affronta Reverse Flash, ma chi è?

the-flash-02

 

Anche prima del debutto di The Flash, i fan più fanatici avevano già un’idea ben precisa riguardo il futuro cattivo dello show. Durante l’iniziale introduzione di Barry Allen (Grant Gustin) nella scorsa stagione di Arrow, lo scienziato forense ha raccontato di esser stato testimone dell’omicidio di sua madre da parte di una figura sfocata, un chiaro accenno al Professor Zoom, uno dei cattivi di DC Comics, conosciuto anche come Reverse Flash.

Inoltre, quando è iniziato il casting dello spin-off, Rick Cosnett è stato scritturato per la parte di Eddie Thawne, il cui nome è molto simile a Eobard Thawne, ovvero l’alter ego di Professor Zoom. Se i produttori non avessero già abbastanza colpito nel segno, l’episodio del 9 dicembre si intitolerà “The Man in the Yellow Suit”. In altre parole, finalmente vedremo Reverse Flash in carne e ossa, e non solo come una figura sfocata della memoria di Barry o come un lampo giallo che minaccia Joe (Jesse L. Martin) di lasciare perdere il caso della madre di Barry.

“Vedremo un confronto tra Barry e Reverse Flash,” ha detto il produttore esecutivo Andrew Kreisberg a EW.

Comunque, sembra che gli spettatori non scopriranno a breve l’identità di Reverse Flash. “Barry si troverà veramente faccia a faccia con lui, non solo correrà con lui, ma lo guarderà in faccia,” ha detto Gustin. “Lui vibrerà, quindi non sapremo chi è. Non vedremo il suo viso. Nessun personaggio vedrà il suo viso e neanche gli spettatori, ma Barry lo sente dire di avere ucciso sua madre.”

Quindi, chi è l’uomo dietro la maschera? Cosnett, la scelta (troppo?) ovvia, fa del suo meglio per evitare di rispondere a qualsiasi domanda che lo incrimina, “La cosa bella di questo show è che vogliamo sempre sorprendere gli spettatori,” ha detto. “Non vogliamo che nessuna storia si conosca nei dettagli prima che esca l’episodio.” Quindi, è stata dura per l’attore con tutta la pressione delle aspettative dei fan? “No veramente,” ha aggiunto. “È eccitante. Quando un personaggio ha una storia del genere, vuoi dargli realtà e sfumature. Volevo semplicemente renderlo un essere umano, prima di tutto. Poi, è affascinante vedere come progredisce.”

Nonostante Cosnett sembri essere ben allenato, Gustin è abbastanza veloce a svelare che i produttori potrebbero avere un asso nella manica. “Andrew Kreisberg mi ha detto che ci sarà uno dei punti di svolta di questa storyline a breve,” ha detto Gustin. “Ho sentito così tante teorie riguardo Reverse Flash, tutte molto interessanti. Io pensavo tra me e me, ‘Oh, so cosa succederà,’ ma letteralmente nessuno sa cosa potrebbe succedere. Chiunque pensi di sapere quello che sta per succedere, si sbaglia. Io ci sono dentro e pensavo di saperlo, ma Andrew mi ha detto delle cose future e io ho pensato, ‘Porca vacca.’”

“Mi piace pensare che abbiamo fatto un buon lavoro con entrambi gli show nel raggiungere le aspettative dei fan,” ha detto Kreisberg. “Lo show deve attrarre tutti. Non può piacere solo ai fan dei fumetti ignorando il resto delle persone. Cerchiamo sempre di portare qualcosa di nuovo, onorando quello che è sempre stato fatto trasformandolo in qualcosa di completamente nuovo.”

Detto questo, confermando l’orribile verità che questo cattivo, di fatto, ha ucciso sua madre, lo porterà a perdere la testa per un po’,” ha detto Gustin. “Seguendo ciò, abbiamo un immenso combattimento che abbiamo girato nello stadio di football di Vancouver. È stato assolutamente gigantesco.”

Ma Barry non sarà solo in questa lotta. “L’episodio 9 è molto figo perché tutti si vanno incontro per aiutarsi,” ha detto Kreisberg. “Cisco [Carlos Valdes] e Wells [Tom Cavanagh] producono una trappola che funziona come esca per Reverse Flash e si affidano all’aiuto di Tina McGee, interpretata da Amanda Pays, che aveva recitato nel Flash originale. Diventa una nuova interessante combinazione di personaggi.

“È divertente quando finalmente vedi il tuo team confrontarsi con Reverse Flash e vedere le reazioni di tutti, perchè lui è il diavolo dello show, in un certo modo,” continua Kreisberg. “Quando finalmente vedi tutti che lo confrontano, è davvero spaventoso. È sicuramente la cosa più spaventosa che abbiamo mai fatto nello show. Il nostro suggerimento per Tom, Jesse e Grant è stato di pensare di essere in una stanza con l’alieno di Alien. Dovreste tutti essere spaventati.”

Ma avendo tutti in azione, significa anche che sono tutti in pericolo. “Reverse Flash, in termini di potere, è molto, molto forte,” ha detto Valdes. “La magnitudo di questi poteri è così pericolosa che è una vera minaccia per tutti i personaggi.”

The Flash va in onda tutti i martedì su The CW.

 

Fonte

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli