The Crazy Ones | Recensione 1×03 – Bad Dad

La pubblicità settimanale dello studio più folle di Chicago riguarda il rapporto padre e figlia, e chi potrebbe rappresentarlo meglio di Simon e Sidney Roberts?

Simon, Sidney, la lezione di guida e l’uccellino

Dal trailer della scorsa settimana, c’era un’ottima probabilità che i momenti padre/figlia sarebbero stati grandiosi. Ed, in effetti, lo sono stati.
Tutti noi abbiamo avuto la nostra prima lezione di guida, ma nessuno ha avuto Simon come insegnante. Sarebbe stata la prima guida più terrificante del mondo, ma di certo lui avrebbe saputo come non renderla insignificante.

Il momento in cui si è accorto che tutti pensavano che fosse un cattivo padre e un folle è stato esilarante, ma ha anche offerto un piccolo assaggio del lato umano di Simon, oltre a quello comico: ricorda il padre di Mrs. Doubtfire, lasciato dalla moglie perché troppo immaturo, ma adorato dai suoi figli proprio per via della sua follia. Simon Roberts, da quanto è stato mostrato finora, è proprio questo: un padre insolito, incredibilmente divertente e con la capacità di rendere tutto, anche uno dei momenti più classici della vita di un’adolescente, fuori dal comune, che, in fondo, ha una sola cosa in comune con gli altri padri: voler essere il migliore per sua figlia.

simonmug simonmugs2
Le ha dato un dono enorme: la creatività, la capacità di pensare al di fuori dagli schemi. Sidney non sarà mai come le altre donne, perché ha una padre che non è come gli altri. Ma, a prescindere da quante stranezze abbia visto che nella sua vita con Simon, ha avuto quello che tutte le ragazze sperano di avere: un padre che l’adora e che desidera il meglio per lei.

sidney3 sidney2
E’ stata nominata più volte la madre di Sidney, ma non sembra che i rapporti con la figlia siano molto stretti. Dato anche quello che è stato accennato nel pilot su Simon (i problemi che ha avuto in passato), sarebbe interessante capire, in futuro, come si differenzia il suo rapporto con la madre rispetto a quello con suo padre.

Prima le anatre, ora gli uccelli: la famiglia Roberts ha molto a che fare con gli animali.

birdita birdita2
Zach, Andrew e  il remora (con la partecipazione di Lauren)

Uno dei pregi delle comedy fatte bene è di riuscire a creare delle “teorie” che riescano ad andare oltre lo schermo e restare impresse nella memoria dello spettatore. Col remora è stato fatto un tentativo del genere, ed è apprezzabile. Lauren fa un’affermazione su Zach ed Andrew che rappresenta il motore delle loro azioni dell’episodio: il primo si burla del collega, il secondo passa per una fase di negazione, rabbia, ribellione ed, infine, di rassegnazione.

andrew1 andrew2
Non si può non menzionare il commento sul terrore di Sidney di guidare.

Andrew
Ma l’onore di Andrew viene rivendicato, in parte, quando Zach stesso si rivela essere il remora di Simon. Era prevedibile.

L’intera teoria combacia perfettamente coi rapporti tra i tre, ed è anche realistica. Chi è il vostro remora? Domandatevelo. Chissà che non riusciate ad avere successo dove Andrew ha invece fallito, e che vi liberiate di questo legame.

Appuntamento alla prossima settimana!

Vi invito a far visita alla pagina italiana di The Crazy Ones su Facebook e a mettere mi piace!

Eilidh
Classe 1988. Vorrebbe avere a disposizione il TARDIS per avere il tempo di ascoltare tutta la musica che le interessa, leggere una quantità di libri paragonabile a quelli contenuti nella biblioteca di “La bella e la bestia”, scrivere tutto quello che le passa per la testa e vedere tutti i telefilm che stuzzicano la sua curiosità. Nella vita reale è, purtroppo, una semplice Babbana che si barcamena come può, cerca di sopravvivere alla sua goffaggine e s’impegna a non aver troppo la testa tra le nuvole. Nella sua prossima vita rinascerà inglese.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,430FollowersFollow

Ultimi Articoli