The Carrie Diaries | La showrunner rivela come Carrie avrebbe incontrato Miranda

Run to YouSe siete ancora distrutti per la cancellazione di The Carrie Diaries non siete soli. Amy B. Harris, la produttrice esecutiva del prequel di The CW di Sex and The City, sperava anche lei di avere una terza stagione, ma è felice che il finale della seconda abbia dato una chiusura per i fan.

“Amo l’ultimo episodio della seconda stagione sapendo che Carrie era a NYC da sola con tutte le domande e le paure che ciò comporta,” Harris dice a E! Online. “Ho sempre saputo che quello sarebbe stato l’episodio finale, anche se speravo fosse solo un finale di stagione, potrebbe però essere un finale di serie se lo show venisse cancellato. Spero di aver dato ai fan di The Carrie Diaries e Sex and The City una fine soddisfacente e un bel inizio.”

Ma se ci fosse stata una terza stagione? Harris dice che Carrie avrebbe incontrato un’icona di Sex and The City, così come Samantha Jones è stata introdotta nella seconda stagione da Lindsay Gort, molto simile a Kim Cattrall.

“Miranda sarebbe stata la compagna di stanza al college di Mouse.” rivela Harris.

Ovviamente, sapendo che eravamo così vicini a incontrare la giovane Miranda rende questa cancellazione ancora più dolorosa. Per favore CW, ripensateci!!

 

Fonte

 

lau_tonks90
Laura è nata in un paesello spastico nella provincia di Bergamo. Giocatrice incallita di Monopoli, Risiko e Cluedo. La sua vita è composta da Università, divano, amici e telefilm. Ama leggere, da Shakespeare a Topolino e l'unica cosa che le tira su il morale è Friends. "Fa della tua vita il tuo telefilm preferito": è questa la sua filosofia. Nel lontano 2000 ha visto per la prima volta Buffy e tutto è cambiato. Non esisteva più Rossana o Piccoli problemi di cuore, ma solo Buffy. Poi sono arrivati Beverly Hills 90210, Dawson's Creek, Roswell e tutti gli altri. Ancora non sa come fa a vivere con una ventina di telefilm a settimana da seguire, ma è la sua vita e va bene così. La sua più grande aspirazione è stare a peso morto sul divano, mangiando schifezze e guardando telefilm, ma se proprio deve alzarsi e fare qualcosa, vorrebbe diventare critica televisiva. Il suo più grande sogno è andare in America e non tornare più.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,334FollowersFollow

Ultimi Articoli