The Big Bang Theory | Attrice rivela di NON aver mai visto un episodio della serie

The Big Bang Theory

Mayim Bialik, che ha interpretato Amy Farrah Fowler in The Big Bang Theory per quasi 10 anni, ha confessato di non aver mai visto un intero episodio della serie. La Bialik, diventata famosa per aver interpretato il personaggio principale in Blossom nei primi anni ’90, si è unita al cast di The Big Bang Theory nel 2010, e ha interpretato la Fowler fino al finale dello show andato in onda lo scorso anno.

Mayim Bialik, che ha conseguito un dottorato di ricerca in neuroscienze nella vita reale e ha scritto numerosi libri, è stata inserita nella serie per interpretare Amy Farrah Fowler nell’episodio finale della stagione 3 come controparte romantica dello Sheldon Cooper di Jim Parsons. Con il passare delle stagioni, il personaggio della Bialik è diventato parte integrante dello show, portandola a diventare parte del cast principale nella stagione 4. Nella stagione 11, Sheldon Cooper e Amy Farrah Fowler si sposano e, nella stagione 12, vincono insieme il premio Nobel per la fisica. Nonostante gli sia stato offerto un accordo per la stagione 13, Jim Parsons si è rifiutato di tornare, e quindi lo show è finito dopo 12 anni in onda, con grande dispiacere della Bialik.


In un’intervista al quotidiano britannico Metro, Mayim Bialik ha confessato che nonostante sia apparsa in The Big Bang Theory per un decennio, non si è mai preoccupata di sedersi a guardare un intero episodio. Ha rivelato che il motivo è abbastanza semplice: non le piace guardarsi in TV. Ha continuato aggiungendo che ha visto solo i frammenti degli episodi mostrati al pubblico dello studio dal vivo, ma che non si sarebbe guardata da sola. Ha concluso dicendo che non sente di aver bisogno di guardare la serie perché, dopo tutto, è apparsa in essa e sa cosa succede.

La Bialik non si è limitata a parlare di sé stessa nell’intervista. L’attrice ha rivelato che Simon Helberg, che ha interpretato Howard Wolowitz nello show, è una delle persone più divertenti che conosca. Un altro argomento di discussione sono stati i rituali sul set, tra l’abbraccio di gruppo del cast prima di ogni chiamata al sipario, e la sua Coca Cola e anelli di cipolla prima di apparire in ogni episodio.

Il desiderio di Mayim di non guardarsi sullo schermo è una caratteristica che condivide con un gran numero di attori. Forse il più famoso, Hugh Laurie si è rifiutato di guardarsi in House M.D. a causa dell’odio per il suo accento, convinto di non star facendo un buon lavoro. Altri attori che non amano guardarsi sono Johnny Depp, Andrew Garfield e Julianne Moore. Jeff Bridges ha anche detto che non guarderà nessuno dei suoi film in TV, tranne The Big Lebowski, che ritiene troppo divertente per non vederlo.

Per la Bialik, che ha diversi interessi al di fuori della recitazione, non c’è chiaramente alcuna tentazione di guardare The Big Bang Theory. Ci si chiede se abbia messo abbastanza distanza tra sé stessa e Blossom da essere in grado di guardare quello show. Dopotutto sono passati quasi 30 anni da quando ha recitato in esso, ed era una bambina, quindi forse la disconnessione in quel caso è sufficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.