The Bastard Executioner | Ed Sheeran si unisce al cast della serie di Kurt Sutter

The Bastard Executioner -- Lee Jones as Wilkin Brattle.  Cr: Ollie Upton/FX

Il cantante britannico apparirà come guest star nella nuova serie di Kurt Sutter su FX The Bastard Executioner.

FX lo conferma a Zap2it. The Hollywood Reporter aveva dato la notizia, dicendo che Ed Sheeran interpreterà “il pericoloso ed ambizioso Sir Cormac, protege di un anziano capo ecclesiastico”.

Sutter, creatore di Sons of Anarchy, ha espresso in un tweet la sua felicità:

tweet sutter

“Sono cosi felice che il mio amico Ed si sia unito alla nostra piccola, sanguinolenta, avventura” ha scritto.

Questa non è la prima volta che Sheeran collabora con Sutter, ma è la prima volta che interpreta un ruolo ricorrente in una delle serie dello showrunner. Ha interpretato la cover di Make it Rain di Foy Vance, per il penultimo episodio di Sons of Anarchy, hanno scritto al THR.

The Bastard Executioner conta tra i suoi interpreti Lee Jones, Stephen Moyer, Katey Sagal, Kyle Rees e Brian F. O’Byrne. Matthew Rhys, Martin McCann e Alec Newman avranno ruoli ricorrenti. La serie segue un cavaliere del XIV secolo dell’armata di Re Edoardo I, obbligato a diventare un boia.

Ultimamente vediamo spesso Sheeran in tv: è recentemente apparso nel live show Undateable. La NBC manderà in onda il suo speciale Ed Sheeran: Live at Wembley Stadium quest’estate.

https://www.youtube.com/watch?v=gNo1dvPUZV8

Fonte

 

 

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli