Teen Wolf | Recensione 5×03 – Dreamcatchers

“I’m angry, like I’m going to find you, I’m going to get a knife and I’m going to stab you with it until you’re dead.”

Jeff mi ha sorpreso, mi ha stupito letteralmente, è riuscito a mettere in fila una tripletta di episodi entusiasmanti, ben scritti e in grado di tenere col fiato sospeso chiunque e personalmente era dalla 3b che non mi entusiasmavo così tanto.
Devo ammettere che questa settimana non sono riuscito a trovare una virgola fuori posto, persino personaggi che solitamente non sopporto (LIAM parlo di te!) mi sono risultati perfetti in tutto e per tutto. Se questo è lo standard che ci si prospetta per questa quinta stagione: WOW, ALZIAMOCI IN PIEDI E INIZIAMO AD APPLAUDIRE!
Il mio stato d’animo può essere riassunto pescando una qualsiasi delle scene in cui Mason ha fatto da padrone.

Per quanto mi riguarda, è proprio lui il vincitore morale di questa settimana, è riuscito a uscire dall’anonimato e farci sbellicare dalle risate in ogni singola battuta senza risultare mai forzato o fuori posto.


Ma l’amichetto di Liam non è stato l’unico travolto dalle novità, papà Stilinski infatti ci ha messo del suo e, con uno scacco matto del tutto inaspettato (sfido chiunque di voi a non aver pensato o sperato in Melissa durante il discorso sugli appuntamenti) a stupirci.
Beacon Hills è ancora una volta teatro di tragici eventi e la sua calamita per esseri soprannaturali continua a funzionare benissimo. Per quanto mi riguarda, il ritorno della mitologia del Kanima mi ha piacevolmente coinvolto. E’ un bene ripescare in ciò che è già stato esplorato e sviluppato per farci ricordare che tutto è collegato e non semplicemente messo a casaccio.
I Dread Doctors mi piacciono da matti, è pur vero che al momento non sappiamo ancora praticamente nulla su di loro e sul perchè siano arrivati a BH proprio ora, ma li amo già, non ci posso far niente. Sapere che ora Donovan sarà probabilmente la loro prossima pedina mi entusiasma, anche se… mi chiedo come mai non abbiano approfittato di Malia, era già bella e servita nelle loro mani e sarebbe stata un bel trampolino di lancio per arrivare a Scott… ma forse questo non è il loro piano. Che cosa stanno cercando di fare? Stanno cercando di costruire un über monster?

Continuando a ripercorrere a ritroso l’episodio, al momento non mi preoccupo troppo per la condizione di Lydia, l’abbiamo vista già sana…. ah no, mica tanto… diciamo solo (quasi) salva durante il flashback della premiere, quindi siamo certi che almeno fino alla fine della stagione continuerà a respirare. Mi è dispiaciuto però non vederla usare appieno il suo potere (ok il gps per i morti, ma l’urlo avrebbe potuto rallentare Tracy e aiutare, seppur per poco, la madre).

Ma in ogni caso di poteri ne abbiamo visti a volontà, parlo della Kitsune questa volta. Finalmente Kira ha tirato fuori la sua volpe (quella spada continua a essere alquanto oscena e sarebbe meglio non farla vedere troppo in giro) e, dopo qualche moina, scagliarsi contro il/la Kanima (ho un dubbio sul genere della parola Kanima). Well done Power Ranger Giallo!

Parlando di Power Ranger, o di Ranger soltanto visto che i suoi poteri restano ancora un mistero, mi è dispiaciuto che non sia stato dedicato un po’ più di spazio a Parrish. Il poliziotto merita una storyline con i contro attributi, Jeff ti prego regalarci presto qualche episodio Parrishcentrico!

Come già ho sottolineato, il monster of the week è stato ben piazzato, un richiamo al passato e un accenno al futuro, infatti se ora da una parte la piccola sonnambula è stata messa definitivamente a letto, dall’altra abbiamo un Donovan vittima dei dottori e pronto a mostrarci la sua nuova natura. Ma quale sarà? Sarà una creatura mai vista prima oppure una rivisitazione di qualcosa che abbiamo già incontrato?

Non dimentichiamoci poi della ragazza nuova, improvvisamente guarita dopo le ferite riportate nell’aula di storia. Sarà pure lei un essere soprannaturale (naturale o creato in laboratorio) oppure quei segni si sono rimarginati a causa della stessa “fuga dalle regole della magia” che ha permesso al mostro di uscire dal cerchio di Deaton?

Tornando a bomba su questo rivaval del passato, devo dire che ho aprezzato molto il rientro in scena della Desert Wolf, il fatto che Stiles continui ad accouparsi delle indagini e soprattutto il modo sciallo e tranquillo di Malia nel prendere coscienza di ciò che la madre sta combinando. La coyote, seppur all’inizio non mi convincesse a causa dei tanti nosense che la circondavano, devo dire però che inizia a piacermi e che è riuscita a strapparmi un po’ di tenerezza quando lottava contro i suoi demoni durante la guida. I ricordi sono lì e sono pronti a ferirla nuovamente.

Brett e (indirettamente) Satomi, sono stati un altro elemento portante di questo ritorno alle origini. Liam ha deciso di “interrogarlo” e di portarsi dietro per l’occasione il suo “Stiles”. Sempre di più è evidente questa dualità tra le due coppie di amici. Liam si sta comportando esattamente come Scott aveva fatto quando era alle prime armi e Mason è la copia sputata e arcobalenosa di quello Stiles scanzonato che tanto faceva impazzire nella prima stagione.

In ogni caso, le indagini si sono rivelate un buco nell’acqua e, ancora una volta, Stiles è il primo ad arrivare alla soluzione. Ripresento il mio desiderio più recondito: prima che TW ci faccia comparire la parola FINE sullo schermo, vi prego, trasformate Stiles nel messo di Scott, Jeff ti supplico! Deaton potrebbe fargli da maestro invece che improvvisarsi allegro chirurgo… ma a tal proposito, come ha fatto Tracy a valicare il cerchio di sorbo?! Come ci è riuscita? E’ una cosa dovuta al suo status di “non originale” oppure rientra in quella frase profetica sulle regole che stanno cambiando?!
Se i Dottori stessero costruendo un loro esercito di esseri soprannaturali ‘artificiali’ e questi non siano soggetti allo standard magico che conosciamo vorrebbe dire che tutte le regole che ci sono state propinate in questi anni sono da ritenersi inutili nella lotta acontro questi individui e che solo la forza bruta  a quel punto potrà fermarli.
Allo stesso tempo però sarebbe una spiegazione geniale al fatto che chiunque a BH potrebbe trasformarsi in qualsiasi cosa, basta solo che i Dottori lo vogliano.

COMMENTI RANDOM
-Finalmente abbiamo assistito a un epsiodio in cui la controparte femminile del branco ha avuto rilievo. Le scene sono state equamente suddivise tra uomini e donne, e a queste ultime è stato dato il compito vero e proprio di affrontare il Kanima. Era qualcosa che iniziava a mancare, siamo stati sempre abituati a vedere Scott in prima fila, ma era anche giusto andare a rivangare il potere di Lydia, esplorare quello di Kira e dare una senso alla presenza di Malia.
Parlando di quest’ultima devo dire che mi è piaciuto vedere che le altre due ragazze stanno cercando di aiutarla in ogni modo possibile, che venga finalmente a formarsi un po’ di solidarietà femminile che non vedevamo dalla morte di Allison? Ci conto molto su questo.

-Un dubbio personale mio, se Kira è la Thunder Kitsune, perchè c’era tutto quel fuoco? Stiamo per assistere a una crescita del suo potere?

  

-Stiles inizia ad avere dei problemi di gestione dei sentimenti, il carico di stress si sta facendo molto grosso e vederlo imbufalirsi mi ha fatto un po’ strano… che un corso di anger management possa essere utile?! Questo nuovo stato emotivo potrebbe farlo diventare preda dei Dottori? Non dimentichiamoci che alla fin fine qualcosa di “magico” c’è pure in lui visto quello che è successo nella 3b.

-Gli effetti speciali sono sempre stati il tallone d’Achille dello show… ma hei, sembra che questa settimana si abbia investito un bel po’ sia nel trucco che nella post produzione. Il vomito argenteo, la trasformazione in Kanima e persino la lotta con Xiaoyu (se mi capite questa vi potrei costruire una statua!!) sono state realizzate ottimamente. Well done!

-Nota di merito va nuovamente alla colonna sonora da panico che è stata scelta e inserita ad hoc.

-Mi spiace non sia stato dato un po’ di spazio in più a Theo, il suo mistero continua a infittirsi… in che modo sarà collegato agli Hale?

Prima di salutarvi voglio ricordarvi di passare a lasciare un bel like alla pagina

TEEN WOLF ITALIA

e di non dimenticarvi di passare a leggere la fanfiction scritta da Walkerita e me: THE WRITER.

CAPITOLO 1
CAPITOLO 2
CAPITOLO 3
CAPITOLO 4

the-writer

Lestbluehttp://www.youtube.com/Lestblue
Lestblue, giovane archeologo che ha scoperto la sua passione per i telefilm all’età di 8 anni grazie a Beverly Hills 90210. I telefilm (tutti) sono la sua droga. Soffre di shopping compulsivo e non manca mai di comperarsi l’ultimo cofanetto di una qualche serie tv che lo ha stregato. Telefilm preferiti : Buffy, Six Feet Under, Criminal Minds, OZ, Nip/Tuck, Big Love, Xfiles e i Soprano. Una volta ha creduto di sentire le voci come Melissa Gordon poi ha scoperto di essersi addormentato con l’ipod acceso.

Related Articles

2 COMMENTS

  1. bella recensione come sempre.
    devo dire che anche questa settimana teen wolf mi ha entusiasmato e non vedo l’ora che venga il prossimo lunedì notte.
    la scena più bella in assoluto secondo me è stato quando malia ha fatto scuola guida con kira e lydia, mi hanno fatto ridere come poche volte ultimamente.
    anche la parte horror non è stata male, tra liquido argenteo che esce dalla bocca e una coda che esce dalla schiena. sembra che questa stagione voglia battere la 3B e per me è sulla buona strada

  2. son riuscita ad arrivare in pari con la serie!!! è stata dura ma ce l’ho fatta XD
    ancora non ci credo pensa un po’

    Mason è fenomenale soprattutto nella scena con la scooby gang dove lui tutto eccitato sta ad ascoltare il loro piano per catturare Tracy 😀
    ed è sempre più evidente la sua cotta per Brett tra l’altro!

    Ciao alla prossima 🙂 P.S. Liam per me è la tenerezza <3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,321FollowersFollow

Ultimi Articoli