Star-Crossed | Recensione 1×13 – Passion Lends Them Power (Series Finale)

Essendo questo il finale di stagione di una serie che, purtroppo o per fortuna, dipende dai punti di vista, non è stata rinnovata, mi sono sentita un po’ in colpa a segnarmi tutte le falle illogiche nella trama, ma per quanto possa dispiacermi sapere che non vedrò mai come proseguirà la storia, mi sento più arrabbiata per come gli autori hanno deciso di esporla e di come l’hanno fatta concludere.

Anche in quest’ultimo episodio, infatti, hanno sentito la necessità di velocizzare ogni cosa e ci hanno lasciato con una miriade di dubbi irrisolti.

1 2

A partire da Castor e dal fatto che Teri lo abbia ucciso. Nessuno li ha visti, ma tutti quelli che contano nel settore sembrano sapere che sia morto; gli anziani, che dovrebbero essere la maggiore delle autorità tra gli Atrians, non hanno mai avuto l’importanza che avrebbero dovuto avere e della scomparsa dell’Iksen, nessuno se ne importa. Non che meritasse un elogio funebre, considerando tutto quello che ha combinato, sottolineando il fatto che gli Atrians si trovino sulla Terra, segregati come fossero in prigione, a causa sua, ma a parte i Trag e il gruppo di Roman, almeno in teoria nessun altro dovrebbe essere a conoscenza di ciò che era davvero e, se l’Iksen era così importante come gli Atrians hanno sempre sostenuto, allora perché nessuno si è interessato della sua scomparsa? Credo che non abbiano nemmeno reso pubblica la sua retrocessione per tradimento. Resta il fatto che non abbia senso, ma probabilmente il pericolo del Suvek ha messo tutto ciò in secondo piano. Anche in questo caso, però, chi sarebbe dovuto intervenire, è rimasto in disparte.

roman

La madre di Drake, negli scorsi episodi, aveva ribadito più volte al figlio quanto fosse pericoloso quel marchingegno e Vega, la leader dei Trag, aveva sottolineato quanto fosse importante la chiave dell’Iksen per poterlo attivare, ma quando Roman la toglie, Zoe riesce ad attivare comunque il Suvek. Allora, a che è servita questa chiave? Tutto quello che ha dovuto fare Teri con Castor è stato inutile! Il nosense più totale. Quella che sembrava essere una bomba, o perlomeno tutti sostenevano che lo fosse, è diventata un semplice segnale per avvisare gli altri Atrians rimasti fuori dal territorio terrestre. Probabilmente, il padre terrificante di Teri e altri guerrieri Trag pronti ad arrivare sulla Terra per mettere su una guerra contro gli umani, che non vedremo mai.

Di situazioni illogiche in questo episodio ce ne sono state a bizzeffe, ma l’apice del ‘senza senso’ lo si è raggiunto quando Roman incontra il guardiano di Eljida. Ricorderete cosa successe durante la prima uscita fuori dal settore, quando Roman si spinse lungo il bayeu per trovare l’ingresso di Eljida, che Roman alla fine si era convinto della non esistenza di quel luogo ‘paradisiaco’, eppure quando in questo episodio ha conosciuto il guardiano, non ha battuto ciglio. C’è di bello che, almeno, ha conosciuto il suo fratellastro…

romery 1 romery 2

Oltre tutto ciò, ovviamente le cose tra Emery e Roman sembrano essersi sistemate, dando per scontato che dopo lo scoppio del Suvek lei sia rimasta in vita. Dopo avergli salvato la vita, o meglio, aver assistito Teri mentre lo faceva, non ha perso tempo e ha capito che, siccome la serie tv non sarebbe stata rinnovata, o ci dava sotto adesso o mai più. Capisco l’amore e la felicità nel vederlo vivo, ma non appena si è ripreso gli è subito saltato addosso, davanti agli occhi lucidi di Teri che è ancora troppo innamorata di lui. Finalmente ho capito che il problema del ‘Romery’ è l’atteggiamento di Emery che sente la necessità di stare sempre in mezzo a qualsiasi cosa, un po’ come Grayson che deve sempre stare tra loro due.

julia eric

La cosa più bella di questo episodio, fondamentalmente l’unica, è stata che ancora una volta umani e Atrians hanno collaborato, senza pregiudizi o quant’altro, solo per il bene dell’umanità. Splendide le scene tra Eric e Julia, sono tenerissimi! Mi è piaciuto anche che Taylor abbia avuto il suo ruolo nella situazione riguardante il Suvek, per la prima volta visto che fino ad ora era sempre stata tenuta fuori da tutto ciò che riguardava gli Atrians. Mi piace pensare che almeno per lei e Drake ci sarebbe stato il lieto fine, ma non possiamo saperlo, soprattutto considerando come finisce l’episodio.

Purtroppo, non ci sarà mai modo di saperlo, ma meglio pensare positivo.

tumblr_n5mmvfNS8q1qkl9oso4_250

 

Si conclude così l’unica e sola stagione di Star-Crossed.

Quali sono le vostre considerazioni?

Se non lo avete già fatto, mettete ‘mi piace’ e seguite queste fantastiche pagine facebook dedicate a questa serie tv.
Star-Crossed Italia – Matt Lanter Italia – Aimee Teergarden Italia – Grey Damon Italia – The CW Italia – Star-Crossed – Draylor ; Greg Finley & Natalie Hall – Malese Jow Fans

Jules
Giulia, 23 anni, abruzzese, studentessa universitaria di "Beni Culturali: cinema, musica e teatro", presso l'Università degli studi di Siena. Appassionata di cinema fin da bambina, ad un certo punto della sua vita, esattamente quando scoprì Supernatural nel 2006, ha iniziato a diventare una drogata anche di serie tv. Adora passare ore ed ore davanti al suo pc a fare lunghe maratone telefile, occupando il suo tempo libero con un'altra forte passione, la scrittura (riducendosi a studiare la notte, ai limiti della sopportazione umana!). Il suo sogno nel cassetto è di diventare una sceneggiatrice, ma si accontenterebbe anche di diventare una 'semplice' scrittrice di romanzi fantasy. Ha una vera e propria ossessione per tutto ciò che riguarda gli angeli e, più in generale, per ogni sorta di creatura sovrannaturale. Sa che un giorno farà il giro degli Stati Uniti a bordo dell'Impala insieme a Sam e Dean ma, nel frattempo, si accontenta di vederli solo attraverso lo schermo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli