Speed Date #5 | Dean Winchester, Sam Winchester, Matt Murdock, Claire Beauchamp, Daisy Johnson, Paige Dineen

Bentornati agli Speed Date settimanali di TA, dove personaggi televisivi di ogni genere di serie tv avranno il piacere di fare la reciproca conoscenza! Come al solito, i nove appuntamenti saranno divisi in tre turni da tre appuntamenti ciascuno, ogni turno interrotto dal suono di una campanella. Purtroppo lady Violet non è potuta venire oggi, ma abbiamo qui una validissima sostituta!

SHAME!

No! Niente “shame”, ricorda? Bene, benissimo… Ecco gli ospiti della settimana:

Dean Winchester

Sam Winchester

Matt Murdock

Claire Beauchamp

Daisy Johnson

Paige Dineen

Grazie a tutti per essere qui e iniziamo!

1° TURNO.

Dean: Hey.

Claire: Hey.

Dean: Bel vestito. Ci nascondi i sette nani sotto quella gonna, Biancaneve?

Claire: Esilarante. Vorrei vedere te bloccato nel 1743 in Scozia.

Dean: Scozia… 1743 . Te l’ha mai detto nessuno che te li porti benissimo 272 anni?

Claire: Iniziamo bene…


Sam: Hey.

Daisy: Hey. Daisy.

Sam: Piacere di conoscerti Daisy, Sam Winchester. Cosa fai nella vita?

Daisy:

Temo sia riservato.

Sam:

No, sei tipo un agente dell’FBI?

Daisy: Io…

Sam: Dean, guarda qua! Un agente dell’FBI! VERO! Tipo che è andato a Quantico e roba del genere…

Dean

No! Sul serio?

Daisy

Dean: Ne fanno ancora?

DaisyIo…

Sam: A quanto pare!

Dean: E’ un onore conoscerla, Agente..?

Daisy: Mi chiamo Daisy, ma non…

Sam: Riesci a crederci?

Daisy: Voi due volete un po’ di privacy?


Matt: Salve.

Paige: Salve Io sono Paige.

Matt: Matt Murdock. Avvocato.

Paige: Oh. Io lavoro con un team di geni, che risolve casi… beh diciamoci la verità, assurdi.

Matt: Ma davvero?

Paige: Sì. Pensa che una volta ci siamo dovuti mettere delle tutine attillate da supereroi pronti a combattere il crimine. Assurdo vero?

Matt:

Già.

Paige: E cosa fai nel tempo libero?

Matt: Indosso una tutina attillata e combatto il crimine.

Paige:

Sei divertente.

Matt: Non ne hai idea.

 


2° TURNO.

Dean: Hey Daisy,

Daisy: Smettila di guardarmi così. Non sono dell’FBI.

Dean: Oh, beh devo essere onesto: è sinceramente deludente, Daisy.

Daisy:

Posso scatenare dei terremoti, sai.

Dean: Ah. Oh.

Daisy:

Sto praticamente sventando una crisi di livello mondiale in questo momento.

Dean: Principiante.

Io ne ho combattute almeno… circa… Sam, quante “crisi di livello mondiale” abbiamo evitato?

Sam: Oh, vediamo… c’era quella con Lucifero, poi quella con i Leviatani, quella volta in cui si sono aperti i cancelli dell’inferno, e non dimentichiamoci della pioggia di angeli…


Sam: Ciao, Sam Winchester.

Paige: Paige.

Sam: Piacere di conoscerti Paige. Che cosa fai?

Paige: Beh, stavo proprio raccontando a Matt che lavoro con un team di geni.

Sam:

Oh, sei un genio?

Paige: No, ma mio figlio lo è. E’ fantastico, è cresciuto senza un padre…

Sam: Oh.

Paige: Cosa?

Sam:

Ti posso assicurare che i problemi con i padri sono da evitare.

Paige:

Beh, grazie per il consiglio, ma…

Sam:

No, dico sul serio. Dovrebbe avere un rapporto quanto più normale possibile con suo padre.

Paige:

Non credi che se fosse possibile l’avrebbe?

Sam: Tutto quello che sto dicendo…

Paige: Ho capito!

Sam: Dean, quanto ancora dobbiamo restare qui?

Dean: Sam l’altra volta c’era un lupo mannaro…

Sam: Lo so, ma qui le cose non stanno andando tanto bene.

Paige: Forse andrebbero meglio se tu non fossi un so-tutto-io.

Dean:

Oh, mio Dio! Lo è, non è vero? Prova a starci seduto di fianco in macchina per ore!

Paige:

Che inferno!

Dean:

Molto peggio! E parlo per esperienza…

Sam: Io sono ancora qui.


Claire: Per piacere, nessun commento sul mio vestito.

Matt: Non posso vederlo, ma sono sicuro che è adorabile.

Claire: Oh, mi dispiace. Che stupida.

Matt: Va tutto bene, Possiamo fare un patto io non critico vestiti e tu la mia tutina da supereroe.

Claire: Tutina da supereroe?

Matt: E non è attillata… solo un po’ stretta, ecco.

Claire: Io ho bisogno di una pausa.


3° TURNO.

Dean: Hey.

Paige: Ciao. Quindi… ho sentito che parlavate di lupi mannari prima. Mi devo preoccupare?

Dean:

Non sei un essere sopranaturale, vero?

Paige: Ehm… no?

Dean:

Ne conosci qualcuno?

Paige:

Superstrano conta?

Dean: No. Meglio così, niente ti rovina la giornata come uccidere una bella ragazza.

Paige: Stasera è piena di persone divertenti!


Sam: Ehi tu sei quella bloccata nella Scozia del 1743!

Claire:

Lo fai suonare come se fosse divertente.

Sam:

Sei mai stata bloccata in una gabbia con Lucifero e Michele?

Claire: Che?

Daisy:

Non chiedere o potrebbe cominciare con una lista di così tante catastrofi che mi sorprende ci sia ancora un’anima viva nel suo mondo. Voglio dire, passata la quinta fine del mondo, fatti qualche domanda. Evidentemente sei tu.

Sam: Io sono sempre qui.


Matt:

Ehi, Daisy.

Daisy: Come sai il mio nome?

Matt: Ho un buon udito. Come sta andando la tua serata?

Daisy: Sto ancora decidendo quale dei due fratelli Calamità ha più sfiga. I sondaggi sono ancora aperti. Te?

Matt: Apparentemente qui nessuno capisce l’importanza di avere una tuta da combattimento. Va bene, ok è un po’ aderente, però…

Daisy: Io lo capisco.

Matt: Davvero?

Daisy: Devi averla. Ovviamente, la tieni sul semplice… nera, classica. Non vuoi nulla di troppo eccessivo.

Matt:

La mia ha delle corna. Ed è rossa.

Daisy: Corna? Ma perché?

Voglio dire, ah… ehm… sicuramente è una scelta… interessante… Devo andare, eh.

Grazie ancora a tutti per essere stati con noi! Tornate presto a trovarci!

Sam: Noi non torniamo presto, vero?

Dean: Gesù, no.

Celia
Nasce a Napoli, ma sogna New York. Incomincia fin da piccola a interessarsi alle serie TV, iniziando con Una Mamma per Amica, Supernatural, the O.C. e Friends per poi appassionarsi a tante, troppe altre tra cui How I Met Your Mother, Game of Thrones, Sherlock, Arrow, Lost, Teen Wolf, White Collar, The Vampire Diaries... Comincia sempre nuove serie quando ne ha una lista infinita da recuperare: non riesce proprio a resistere a quella sensazione che si prova quando si entra in un nuovo mondo di cui scoprire segreti e abitanti. Tutto ciò la porta alle sue altre due passioni: il cinema e i libri. La sua speranza più recondita, a parte quella di essere portata via da Ten alla scoperta dell'universo, è quella di pubblicare un giorno un suo romanzo. Ha il brutto vizio di modellare il suo tipo ideale sui fictional characters, se vi chiedete chi, di grazia, diciamo un certo Killian Jones, ma le andrebbe bene anche qualcuno come Richard Castle, insomma non dite che non è una che si accontenta.

Related Articles

8 COMMENTS

  1. Questa volta tesoro mi hai colpito nella mia più grande debolezza, Kat McPhee … e io ti adorooooooooo per questo!!!!! Oddio è stato meraviglioso, le gif prese da Smash mi hanno stesa!!! E poi Skye è stata la ciliegina sulla torta!!! Però i fratelli Winchester mi hanno fatto piangere dalle risate, i miei incontri preferiti sono stati quelli tra Paige & Sam, gli interventi liberi di Skye e l’ultimo incontro tra Skye & Matt che stava andando così bene … ahahahahah xD MIGLIOR RUBRICA!!

    • Rita, grazie mille per i complimenti, lo sai che per me contano tantissimo! i fratelli Winchester dovevano esserci per forza in un episodio, così come Skye/Daisy! Grazie mille ancora 😀

  2. Ahahaha date un po’ di privacy ai fratelli Winchester! xD
    Non so come ho fatto a perdermi questa puntata della rubrica, me la meriterei io la scampanata al grido di “Shame! Shame!” ahahah (sostituta con gli attributi, non c’è che dire, ma la classe di Lady Violet non si batte! :D)

    • Ahahahah grazie per essere tornata a recuperarlo Ale! E lady Violet aveva bisogno di una pausa, suonare campanelle stanca!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,328FollowersFollow

Ultimi Articoli