Speed Date #4 | Rory Gilmore, Rachel Berry, Danny Wheeler, Scott McCall, Lauren Cooper, Noah Foster

Bentornati a tutti agli Speed Date di TA, dove sei personaggi da serie tv completamente diverse faranno la reciproca conoscenza, con risultati non sempre eccellenti. Ci saranno tre turni da tre appuntamenti ciascuno, interrotti da il suono di una campanella gentilmente suonata da lady Violet.

Ecco gli ospiti di quest’oggi:

Rory Gilmore,

Rachel Berry,

Danny Wheeler,

Scott McCall,

Lauren Cooper,

Noah Foster!

Grazie a tutti per essere qui e diamo inzio allo spettacolo!

1° TURNO:

Rory: Ciao. Rory Gilmore.

Danny: Danny Wheeler.

Rory: Come va, Danny?

Danny: Non so, mi sento come se fossi in pausa, capisci?

Rory: Oh, non ne hai idea.

Danny: E’ che ho chiesto alla mia fidanzata di sposarmi e non ha ancora risposto.

Rory: Oh, davvero? Da quanti anni state insieme?

Danny: Un giorno.

Rory: Un giorno? Le hai chiesto di sposarti dopo un giorno?

Danny:

Che male c’è?

Rory: Oh, nessuno, ma credo che tu abbia sbagliato stanza. Questi sono gli Speed Date dei personaggi televisivi, quelli dei film Disney sono affianco.


Rachel: Ehi.

Scott: Ciao, io sono Scott.

Rachel:

Rachel.

Scott: Quindi, cosa fai nella vita?

Rachel: Sono un’attrice di musical… anche se coff-coff, Dio… la mia voce… sembra che io non abbia fatto che urlare ultimamente.

Scott: Oh. Ti devo assolutamente prestare questa ricetta per la voce… dopo mesi ad ululare alla luna, uno si attrezza.

Rachel: …cosa?


Noah: Ehm… ciao.

Lauren: Ciao.

Noah: Cavolo, sono un po’ nervoso. Non faccio spesso queste cose.

Lauren: Vuoi dire uscire? Scioccante.

Noah: Ehm… ok, da dove vieni?

Lauren:

Come se rivelassi dettagli della mia vita al primo che passa. E decisamente non a uno sfigato.

Noah: Beh io non ho problemi a rivelarti dove vivo, anzi dovresti farci un salto. Tempo fantastico, buone scuole, efficienti killer ammazza-stronze.


2° TURNO.

Rory: Ehi.

Scott: Ciao.

Rory: Cosa fai nella vita?

Scott: Vado a liceo.

Rory: Davvero? Al liceo?

Scott: Beh, non è che poi io ci vada granché, sai com’è attacchi soprannaturali, apocalissi e cose simili.

Rory: Attacchi soprannaturali?

Scott: Sembrano sempre mettersi in mezzo alla tua vita.

Rory: Quindi… tu sei una specie di Buffy?

Scott:

No, beh direi che prima di quello sono un lupo mannaro.

Rory: Oh, si bene… mi scusi un attimo?

Rory: Ehi, Dean… sì, va bene Sam, Dean come vuoi…  credo che dovresti venire qua.

Rory: Dicevamo?


Noah: Ehi!

Rachel: Lasciami indovinare, tu fai parte di un glee club!

Noah: Intendi ballare e cantare?

Rachel:

Ma certo! Dobbiamo assolutamente improvvisare qualcosa insieme!

Noah: Come cantare e ballare?

Rachel: Dammi un laaaa.

Noah: Ma veramente io…

Rachel:

Laaaa.

Noah: Devo andare!


Lauren: Ehi.

Danny: Ehi.

Lauren: Fammi indovinare, genio dell’informatica.

Danny: Veramente sono un giocatore di hockey.

Lauren: Ma non mi dire, il ragazzone grande e pieno di muscoli è uno sportivo. Questa sera è piena di colpi di scena!

Danny:

Davvero non lo avevi previsto? Io credevo fosse un po’ scontato.

Lauren: E ovviamente è anche stupido. C’è qualche cosa  di te che non è uno stereotipo?

Danny: Beh, ho una ragazza.

Lauren: E questa è molto carina e intelligente?

Danny:Come hai fatto a indovinare?

Lauren: Magia.

Danny: Oooh, forte! Sei una specie di sensitiva?

Lauren: Oh, Dio!


3° TURNO.

Rory: Ciao, io sono Rory GIlmore.

Noah: Noah Foster. Da dove vieni?

Rory: Una piccola cittadina di nome Stars Hollow.

Noah: No! Vengo da una piccola cittadina anche io!

Rory: Io la adoro. E’ fantastico vivere dove puoi andare sempre nello stesso posto per prendere il caffè…

Noah:

…e discutere se il tuo migliore amico è un omicida…

Rory: …conosci tutti…

Noah: …e li vedi morire in modo orribile…

Rory:

…sai a memoria ogni angolo…

Noah: …utile nella disciplina “nasconditi dalla psicopatico”…

Rory:

…niente cambia mai sul serio…

Noah:

…a parte il numero di abitanti…

Rory: Non credo che abbiamo in mente la stessa idea di cittadina.


Rachel: Ciao.

Danny: Danny Wheeler.

Rachel: Rachel Berry. Non te la prendere, ma mi sembri un po’ giù.

Danny: Questa serata non sta andando proprio bene.

Rachel:

Sai cosa potrebbe farti bene?

Danny: Cosa?

Rachel:

Cantare una canzone!

Danny:

Uhm, non saprei. Non sono poi questo gran cantante.

Rachel:

Oh beh, non c’è problema! Tutti i Glee Club hanno bisogno di persone che stanno sullo sfondo!


Lauren: Ehi.

Scott: Ciao. Allora tu sei quella che ha terrorizzato tutti gli altri.

Lauren:

Io non spavento la gente. E’ la gente che continua a darmi sui nervi.

Scott: Tutti quanti?

Lauren: Più o meno.

Scott:

Non ci credo.

Lauren: Beh, la vuoi sapere una cosa. Bite me!*

Rory: Non dirlo… potrebbe farlo sul serio!

*vai a quel paese.

Anche per oggi è tutto, è stato un piacere avervi come ospiti! Tornate presto!

Dean:

Va bene lupo cattivo sputa Cappuccetto Rosso, è arrivato il cacciatore.

Sam:

I cacciatori.

Dean:

I cacciatori.

Sam: Dean, non c’è più nessuno qui.

Dean: Questo perché hai passato mezz’ora ad aggiustarti i capelli. Andiamo, forza, non c’è più niente da fare qui.

Sam:

Lo sai che i miei capelli sono complicati.

Dean: Sì, sì. Muoviti, Ariana Grande.

Celia
Nasce a Napoli, ma sogna New York. Incomincia fin da piccola a interessarsi alle serie TV, iniziando con Una Mamma per Amica, Supernatural, the O.C. e Friends per poi appassionarsi a tante, troppe altre tra cui How I Met Your Mother, Game of Thrones, Sherlock, Arrow, Lost, Teen Wolf, White Collar, The Vampire Diaries... Comincia sempre nuove serie quando ne ha una lista infinita da recuperare: non riesce proprio a resistere a quella sensazione che si prova quando si entra in un nuovo mondo di cui scoprire segreti e abitanti. Tutto ciò la porta alle sue altre due passioni: il cinema e i libri. La sua speranza più recondita, a parte quella di essere portata via da Ten alla scoperta dell'universo, è quella di pubblicare un giorno un suo romanzo. Ha il brutto vizio di modellare il suo tipo ideale sui fictional characters, se vi chiedete chi, di grazia, diciamo un certo Killian Jones, ma le andrebbe bene anche qualcuno come Richard Castle, insomma non dite che non è una che si accontenta.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,334FollowersFollow

Ultimi Articoli