Speed Date #2 | Barry Allen, Clarke Griffin, Clara Oswald, April Carver, Asher Millstone, Ben Wheeler

Eccoci al secondo episodio di questa rubrica in cui sei personaggi (tre femminili e tre maschili) da serie tv completamente diverse faranno la reciproca conoscenza grazie agli Speed Date organizzati da TA!

Gli appuntamenti saranno divisi in tre turni da tre appuntamenti ciascuno, interrotti dal suono di una campanella. Mi sento in dovere di specificare che molto spesso i nostri ospiti si lasciano andare a discorsi pieni di particolari sulla loro vita. Detto questo, ringraziamo ancora lady Violet, che ci ha confessato di essersi divertita talmente tanto la scorsa volta da voler suonare la campanella per noi anche oggi.

Gli ospiti di questa serata saranno:

Barry Allen

Clara Oswald

Asher Millstone

April Carver

Clarke Griffin

Ben Wheeler

Grazie per essere qui e buon divertimento a tutti!

1° TURNO.

Ben: Ehilà.

Clara: Ciao.

Ben: Come stai?

Clara: Non credi che ci sia qualcosa di strano in quel tipo?

Ben: Il barista? No. Perché?

Clara: Niente. Sono sicura che non sia niente. Perché non mi dici qualcosa di te?

Ben: Ah, bene. Non per vantarmi, ma sono il comproprietario di un bar e ho un’adorabile…

Clara: Oh, certo, certo… a pensarci è tutta la sera che si comporta in maniera bizzarra. Non hai notato?

Ben: Ma chi?

Clara: Il barista! Dovresti davvero cominciare ad ascoltare, Ted.

Ben: È Ben.

Clara: Esatto.  C’è decisamente qualcosa sotto. Hai sete? Io voglio un drink. E so anche a chi chiederlo…

Ben: No, grazie. Devo finire ancora il mio. Rifiuto con un pizzico di bassa autostima e una spruzzata di autocommiserazione. Mmm… delizioso.

Clara: Ottimo.


Asher: Ciao, io sono Asher.

Clarke: Clarke.

Asher: Fai spesso cose del genere? Questi appuntamenti sono difficili, non pensi?

Clarke: Credi che questo sia difficile? Io ho ucciso il ragazzo che amavo per evitare che fosse torturato a morte.

Asher:

Certo, beh io una volta… e poi c’è stata quella in cui… vorresti scusarmi un attimo, per favore?


April: Questi appuntamenti sono stupidi. Come puoi conoscere una persona in pochi minuti?

Barry: Tu dici? Infondo, io riesco a riassumere la mia vita in 32 secondi o meno.

April: È un tempo davvero specifico.

Barry: È che lo faccio spesso. La gente lo adora.

Vuoi sentire? Il mio nome è Barry Allen e sono l’uomo più veloce del mondo…

April: In ogni cosa?

Barry:

Cosa? No! Io… intendo, correre. Hai presente, no? Cioè… io corro veloce. Corsa. Questo è tutto. Di solito corro mentre lo dico, quindi è piuttosto chiaro…

April: Oh beh… se lo dici tu.

Barry: Si capisce.

April: Ne sono sicura.

Barry: Non devo specificarlo.

April: Non lo metto in dubbio.

Barry: La sai una cosa? Questi appuntamenti sono davvero stupidi.


2° TURNO.

Ben: Ciao, io sono Ben.

Clarke: Clarke.

Ben: Ok, Clarke. Raccontami un po’ della tua vita.

Clarke: Va bene. Sono stata mandata insieme ad altri 100 a ricolonizzare la Terra dopo che era stata resa invivibile da armi nucleari 97 anni fa. Però, siamo prima entrati in guerra con gli abitanti della Terra e poi con “gli uomini della montagna”, gente che si era rintanata in un bunker per sopravvivere alle radiazioni.

Ben:

Clarke: Ho dovuto ucciderli tutti per salvare i miei compagni tenuti prigionieri. A questo punto sono partita da sola perché non so più chi sono.

Ben: Quindi… Mangia Prega Ama va ancora forte, eh?


Asher: Ehi tutto bene con quel drink? Lo stai davvero fissando.

Clara: No, è… perfetto.

Asher: E allora perché continui a guardarlo?

Clara: Domanda veloce… quale pianeta ha una grande conoscenza dell’alcol?

Asher: Ehm… la Terra?

Clara: No. Mi sembra che inizi con la K…

Asher: Ma cosa c’è in quel bicchiere?

Clara: Un altro drink! Ottima idea!

Asher: Ma cosa è appena successo?

Ben: Non è colpa tua, amico. La gente inventa le scuse più assurde per giustificare il proprio alcolismo. E dire che lei non si è nemmeno dovuta sorbire un appuntamento con Miss Apocalisse laggiù, lei sì che ti fa venir voglia di bere.


Ben: Lasciami indovinare, tu vieni da un mondo in cui l’umanità è in schiavitù. No, aspetta. Da un mondo in cui tutti muoiono come mosche per cercare di conquistare un trono dall’aria estremamente scomoda. Ora, questo si che sarebbe assurdo!

April. Ehm…no. Io vengo da Boston.

Ben: Sul serio?

April: Sul serio.

Ben: Wow e io che credevo che “disastro” fosse il tema della serata.

April: Beh, ho la leucemia e né la chemioterapia né i test clinici funzionano.

Ben: E siamo di nuovo in pista!


3° TURNO.

Barry: Ehi.

Clara: Continua a portarsi al viso quel fazzoletto…

Barry: Chi, John il barista? Poveraccio, sta avendo una nottataccia. Il suo gatto è morto.

Clara: Il suo gatto è morto?

Barry: Sì. E non riesce a piangere perché dice che è tutta la sera che si sente osservato. Certa gente è proprio paranoica.

Clara: Eh già… paranoica…

Barry: Cosa fai nella vita?

Clara: L’insegnante… ah e viaggio nel tempo e nello spazio.

Barry: Ho viaggiato nel tempo una volta. Non è finita bene.

Clara: Oh, sembra che tu abbia conosciuto il Dottore.

Barry: Chi?


Barry: Ciao.

Clarke: Ciao.

Barry: È vero che vieni da un futuro in cui la Terra è piena di radiazioni?

Clarke: Sì.

Barry:

E tu riesci a viverci?

Clarke: Esatto.

Barry: Fantastico! Ho degli amici che darebbero non so cosa per fare dei test e scoprire come il tuo organismo ci riesce!

Clarke:

Dei test? DEI TEST?! LA MIA GENTE NON HA FATTO ABBASTANZA “TEST”?

Barry: Io… ehm…

Ben: Ci penso io. Ehi, ricordati del “prega” in Mangia Prega Ama.

Clarke:

Ben: No? Va bene, ci ho provato.

Clarke: Io ne ho abbastanza, me ne vado.

Barry: Ma che ho detto?


Asher: Ma ciao.

April: Ciao.

Asher: Io sono Asher.

April: April.

Asher: Lo sai, ho un debole per i capelli corti.

April: Non sono così per scelta.

Asher: ?

April: Chemioterapia.

Asher: Ah.

April: No, va bene. Cioè non va bene, ma ormai sono riuscita a venirci a patti. Beh, ho avuto alcune cose che mi hanno aiutato a distrarmi. Come il fatto che mio padre avesse un’altra famiglia o che avesse una malattia incurabile e si sia ucciso con l’aiuto di mio zio.

Asher: Dici sul serio?

April: Sì. Per fortuna avevo un marito fantastico al mio fianco, riusciva sempre a ricordarmi di vivere la mia vita senza rimpianti. Ma adesso è morto… stai piangendo?

Asher

April: Comunque, poi vecchi sentimenti per il mio ex sono riaffiorati e io, lui e Beth, la mia migliore amica che aveva appena scoperto di essere incinta, siamo partiti per Roma, dove lei ha deciso di diventare madre e io di morire con dignità. A questo punto, quando siamo tornati a Boston…

E anche per stasera è tutto!

Asher: No, aspettate!

Grazie ancora per essere stati qui con noi…

Asher: Io devo sapere! Non può finire così! April… non hai intenzione davvero di lasciarti morire, vero? Vero?!

Tornate a trovarci presto…

Asher: NOOOOO!

Buonanotte!

Celia
Nasce a Napoli, ma sogna New York. Incomincia fin da piccola a interessarsi alle serie TV, iniziando con Una Mamma per Amica, Supernatural, the O.C. e Friends per poi appassionarsi a tante, troppe altre tra cui How I Met Your Mother, Game of Thrones, Sherlock, Arrow, Lost, Teen Wolf, White Collar, The Vampire Diaries... Comincia sempre nuove serie quando ne ha una lista infinita da recuperare: non riesce proprio a resistere a quella sensazione che si prova quando si entra in un nuovo mondo di cui scoprire segreti e abitanti. Tutto ciò la porta alle sue altre due passioni: il cinema e i libri. La sua speranza più recondita, a parte quella di essere portata via da Ten alla scoperta dell'universo, è quella di pubblicare un giorno un suo romanzo. Ha il brutto vizio di modellare il suo tipo ideale sui fictional characters, se vi chiedete chi, di grazia, diciamo un certo Killian Jones, ma le andrebbe bene anche qualcuno come Richard Castle, insomma non dite che non è una che si accontenta.

Related Articles

10 COMMENTS

  1. Sospettosa, detective, bossy nella conversazione, un disastro negli appuntamenti, è LEI, è senza ombra di dubbio la mia CLARA OSWALD!!!!! ahahahahhahaha sei stata fantastica, mi sembrava di vederla nella mia testa!!! Con Barry stava andando bene poi lui le ha detto che ha viaggiato nel tempo e lì l’abbiamo persa di nuovo!!! xD MERAVIGLIOSA davvero, sei geniale!!!

    • Rita la tua approvazione su Clara è SUPREMA, se mi dici che sono riuscita a rendere l’idea, ti devo credere per forza! Grazie mille per aver commentato e per i complimenti!! 😀

  2. Mi sono spoilerata mezzo Chasing Life in pratica, ma vabbè…è stato divertente leggere anche questi appuntamenti 😀

    • Oh no! Non c’è niente di peggio che gli spoilers, ho cercato di avvertire all’inizio dell’articolo dicendo che i protagonisti raccontano nei minimi particolari la loro vita. Mi spiace, spero tu sia riuscita a goderti il resto dell’articolo!

  3. Io penso di essere una delle poche fan di HTGAWM a cui piace Asher… dai è troppo imbarazzante e troppo tenero! Grande questa rubrica mi fa troppo morire dal ridere 😀

    • Siamo in due! Anche a me piace Asher, si può sempre contare su di lui per farsi una risata quando l’episodio diventa veramente intenso! Grazie mille per aver commentato, spero che la rubrica continui a farti ridere!

    • E’ impossibile non ridere con Ben, le sue sono le battute che più mi sono divertita a scrivere in questo articolo! Grazie mille per il commento!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,319FollowersFollow

Ultimi Articoli