Sons of Anarchy | Kim Coates pronto a salutare Tig

kim_coates_lgNessun personaggio di Sons of Anarchy è stato, durante la stagione 6, più a rischio di Tig, interpretato da Kim Coates. Infatti sembrava addirittura che Tig avesse raggiunto il capolinea nei primi episodi della stagione, anche se in qualche modo è riuscito a cavarsela senza un graffio.

Coates ha parlato con Zap2it del futuro di Tig in occasione dell’evento che al Paley Media Center ha reso omaggio a FX, la rete che trasmette Sons of Anarchy, con il Paley Prize for Innovation & Excellence. “Tig ha nove vite, eh? Avrebbe potuto andarsene alla prima stagione e invece eccomi qui, pronto a concludere la sesta” dice Kim.

Quando, tuttavia, arriverà il momento di mettere a riposo il personaggio, potrebbe non essere così difficile. “Onestamente adoro interpretare Tig. Lo adoro sul serio, e adoro i miei compagni del cast e adoro quello che fa [il creatore] Kurt Sutter, ma non vedo l’ora di andare avanti con altro. Davvero”, dice Coates. “Amo lo show e amo interpretare Tig ma sette stagioni sono un periodo di tempo molto lungo”.

Questo non significa che Coates sia pronto ad andarsene dallo show alla prima occasione. Continua: “Sono pronto ad andare avanti con altro, sono pronto a restare, qualunque cosa mi succederà sarò felicissimo dal profondo del cuore”. Kim è semplicemente in pace con Tig e con il finale della sua storia, qualunque esso sia.

Perlomeno, sembra che il personaggio rimarrà fino alla fine della stagione, cosa che ci è di conforto.

Sons of Anarchy va in onda il martedì su FX.

Fonte

Cecilia
Con il corpo è in Italia, con il cuore è in Giappone, con la testa è negli USA. Ritiene di avere ottime potenzialità come sceneggiatrice di “finali alternativi” e come moglie di attori talentuosi e affascinanti (magari con l’accento british e le fossette). In una serie cerca persone e non semplici personaggi, mondi più che location, non un sottofondo ma vere e proprie emozioni musicate, vita, non una storyline. Nel suo universo ideale la birra è rossa e il sushi è in quantità abbondante, le Harley Davidson sono meno costose, la frangia non è mai né troppo lunga né troppo corta e il suo favorito arriva incolume al finale di serie. Forse ha troppi smalti, mentre per i tatuaggi, i cani, i gadget di Spongebob e i libri troverà sempre il posto. Tiene pronti la balestra, i viveri e l’hard-disk zeppo di serie: l’Apocalisse Zombie non la coglierà impreparata!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli