Sons of Anarchy | Donal Logue parla del personaggio di Lee Toric

lee-toric-sera-leur-plus-grand-ennemiLee Toric di Sons of Anarchy non è semplicemente furioso per l’omicidio della sorella. No, l’ex U.S. Marshal potrebbe essere semplicemente un pazzo furioso.

Come si è intravisto durante le scene finali della premiere della sesta stagione della serie in onda su FX, Toric sta combattendo con vari dei suoi demoni mentre si impegna a distruggere SAMCRO. Il fatto che si bucasse e successivamente si denudasse è stato un sorprendente contrasto con la figura dell’elegante e controllato poliziotto che avevamo visto sino a quel momento. E non crediate che sia tutto qui, il peggio deve ancora venire.

Stando a quello che dice Donal Logue, che lo interpreta, “L’interno della psiche di Lee Toric e l’interno della sua economica stanza di motel sono luoghi in cui nessuno vorrebbe andare”.

Per Logue, un veterano di serie come Life, Terriers e Knights od Prosperity, la terza volta che è andato a visitare Charming è stata quella buona. Lui e il creatore della serie sui biker, Kurt Sutter, si erano già incontrati due volte per parlare di possibili ruoli, per poi essere ostacolati dagli impegni di Logue in pilots sventurati.

“Era incredibilmente deludente starmene seduto con le mani in mano e non poter lavorare” ha confidato l’attore a TVLine durante una telefonata da Dublino, Irlanda, dove stava girando la stagione 2 di Vikings. E anche per quest’ultimo trasferimento, l’esibizione di Logue nei panni di Re Horic nel sopracitato Vikings ha rappresentato “una difficoltà” ma Sutter ha fatto in modo di bypassarla. “Devo a Kurt così tanto, sia come amico che per il dono di questo ruolo” asserisce Logue. “È davvero divertente da interpretare”.

Il materiale si è mostrato alquanto disturbante anche da interpretare, come gli spettatori continueranno a rendersi conto con l’avanzare della stagione 6. (L’inizio dell’episodio 3, in particolare, vi farà crollare all’istante la mascella al pavimento).

“Dirò questo e farò presente che mi sono invischiato in attività piuttosto efferate in Copper (come Brendan Donovan) e in Vikings faccio alcune cose incredibilmente cattive” inizia Logue. “Nella stessa misura in cui il cast e la squadra di Sons erano, come per Terriers, l’ambiente più familiare che avessi mai frequentato, ho lasciato il lavoro che ero così turbato dalle cose che avevo fatto e questo non mi era mai successo prima. Era quasi come se non riuscissi a sopportare di stare nella stessa macchina con me stesso mentre guidavo per allontanarmi dal set”.

Non riveleremo la prima dimostrazione del comportamento, qui abbozzato, di Toric nel tentativo di scoprire i segreti di SAMCRO, cosa che accadrà nella serata di martedì 17. Ma basti dire che supera il limite – cosa che Logue presenta come un atteggiamento per niente nuovo per il poliziotto. “In passato, motivo per cui ha perso la sua posizione, probabilmente ha passato il limite in modi simili 785 volte!” si arrischia a dire l’attore con una risata. “E decisamente ci sono altri limiti che verranno superati perché per lui il fine giustifica qualunque mezzo, decisamente”.

Nel dare la caccia a Clay, Jax e agli altri, Toric parte da un presupposto diverso dall’amore fraterno? O è un tipo di amore fraterno di dimensioni uniche? Logue paragona il debole per la vendetta del suo alter ego a “una forma di risarcimento quasi nello stile del Vecchio Testamento”, dicendo “Non riesco a immaginare la morte di un membro della famiglia, di un fratello, ma penso che debba battere tutto, nello stile Outlaw Josey Wales. È tipo “Hai ucciso mia moglie e ho intenzione di fartela pagare”.

In più, Toric sta “affrontando un sacco di dolore fisico ed emotivo che non ha nulla a che vedere con la morte di sua sorella, o con i buoni contro i cattivi, o i poliziotti contro i rapinatori” anticipa Logue. “Sembra che sia un atto disperato, che l’unico momento significativo della sua vita sarà come si comporterà con questo club di motociclisti. E il tempo a disposizione sta per scadere”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.