Ship Addicted | Max/Liz VS Michael/Maria SHIP WAR #16

Chi dice che la macchina del tempo non esiste in realtà? …Beh a parte lei ovviamente!

Time travel all'inizio

La verità è che dobbiamo solo riuscire a trovarla, dobbiamo volerci credere, dobbiamo lasciare la razionalità di ogni giorno fuori dalla porta, anche solo per qualche minuto, e poi dobbiamo abbandonarci ai suoi viaggi per rivivere nuovamente quelle emozioni e i pensieri che abbiamo vissuto intensamente in passato, circa quindi 200 telefilm fa. Considerate oggi, me e la mia collega (ChelseaH), come la vostra personale macchina del tempo perché se siete addicted e appartenete alla classe 90 e dintorni, ci sono buonissime probabilità che una delle vostre prime serie tv, uno dei primi telefilm che vi ha reso quello che siete oggi, sia stato Roswell.

Quando Roswell è andato in onda, quando mi sono innamorata di questa serie tv, era il lontano 1999 e per me era tutto nuovo. Era nuovo quello che provavo, era nuova la sensazione di stare così bene di fronte a un telefilm, era nuova e strana l’impressione di vivere lì con loro, di riuscire quasi ad ascoltare i loro pensieri quando non parlavano, era nuovo per me essere un’addicted. Ma la vera novità fu innamorarmi di una coppia, in un periodo in cui non sapevo cosa fosse una ship o un OTP, un periodo in cui non condividevo con gli altri perché per me Twitter era … “Twitter Who???”,  una fase in cui mi chiedevo anche quanto fosse normale amare così tanto due personaggi di un telefilm. Eppure era così, Max Evans & Liz Parker erano immensi per me, mi riempivano il cuore in un modo che non riuscivo neanche a spiegarmi, ero innamorata del loro amore perché era il sentimento più infinito, profondo, passionale e puro allo stesso tempo, irrazionale ed eroico che io avessi mai visto.

Se state leggendo questo articolo molto probabilmente conoscete la serie e sapete di cosa sto parlando ma fingerò che non sia così, fingerò di parlare a qualcuno che non è stato testimone di una storia senza eguali, di una storia irripetibile, di una favola in cui ogni gesto, ogni parola è stata quasi irreale per quanto perfetta, per quanto emozionante al punto da entrarti nel cuore e farti credere o almeno farti sperare che lì fuori possa esserci qualcuno che un giorno ti amerà come Max ha amato Liz.

Max & Liz sono di un’altra generazione, la generazione in cui non si giocava con i sentimenti, la generazione in cui gli shipper perdevano alcuni minuti del loro tempo a scegliere un nome che non fosse solo l’unione dei nomi dei personaggi ma che significasse qualcosa, per loro, per la coppia, un nome che servisse a descrivere, in un paio di parole, l’amore eterno che legava quelle persone e che legava noi a loro. Gli shipper, gli amanti di Max & Liz si facevano chiamare i Dreamers perché Max, in uno dei primi episodi della serie, in uno di quei momenti che ti toglievano il fiato, dice a Liz che lei è il suo sogno. Fermi un attimo. Non so se avete capito. Lui non le dice “mi piaci”, non le porta dei fiori, lui le dice davvero che lei è il suo sogno, che è tutto ciò che vuole dalla vita e che il pensiero che lei possa essere amata da qualcun altro lo fa impazzire. Questo perché Max l’ha amata sempre, un amore che è quasi impossibile, quasi irrealistico per quanto è eterno, lui l’ha amata dal primo momento in cui l’ha vista e da allora non ha mai smesso di vegliare su di lei, solo per essere certo che stesse bene, solo per vederla sorridere e vivere.

tumblr_mstvopPZXV1sqo4byo8_250 tumblr_mstvopPZXV1sqo4byo7_250 tumblr_mstvopPZXV1sqo4byo1_250 tumblr_mstvopPZXV1sqo4byo2_250 tumblr_mstvopPZXV1sqo4byo3_250 tumblr_mstvopPZXV1sqo4byo4_250

E per questo, quando quel giorno al Crashdown Cafè un dannato proiettile colpisce l’unica persona che lo fa sentire vivo e umano, Max non ha dubbi e sceglie di compromettere la sua intera esistenza per salvarla, per salvare una ragazza che lo conosce appena, per permetterle di continuare a vivere anche a costo della sua di vita, anche a costo di rivelare a tutti il suo segreto semplicemente perché è lei e per lei lui farebbe tutto. Così le posa una mano sul ventre e le chiede di restare con lui mentre riesce a vedere la sua vita, mentre riesce a leggere i suoi ricordi e le sue emozioni e in quel momento la riporta in vita, la riporta da lui, cambiandole per sempre un destino che Liz credeva di aver ormai capito e che invece non era ancora all’orizzonte.

tumblr_m34hagCzkQ1qgf2sco1_250 tumblr_m34hagCzkQ1qgf2sco2_250 tumblr_m34hagCzkQ1qgf2sco3_250 tumblr_m34hagCzkQ1qgf2sco4_250 tumblr_m34hagCzkQ1qgf2sco5_250 tumblr_m34hagCzkQ1qgf2sco6_250

Da quel giorno, dal giorno in cui è morta, Liz ha cominciato a vivere e ha cominciato a decidere della sua vita, a scegliere, così come aveva fatto Max nel momento in cui l’aveva salvata. Max non le mente e le confida quella verità che non aveva neanche mai detto alla sua famiglia perché lui ha visto il suo cuore e l’ha guardata come nessun altro potrebbe mai fare. E lei, lei ripaga la sua fiducia donandogli quella vita che lui ha protetto e anche di più.

tumblr_mii7xqVdj51qgdq1po5_250 tumblr_mii7xqVdj51qgdq1po1_250 tumblr_mii7xqVdj51qgdq1po2_250 tumblr_mii7xqVdj51qgdq1po3_250 tumblr_m97zdcPtwf1qiahp5o6_250 tumblr_m97zdcPtwf1qiahp5o5_250

Liz Parker sceglie Max Evans, sceglie la sua storia, i suoi segreti, sceglie le follie e i sospetti che circondano la sua quotidianità e sceglie tutto questo prima di ogni cosa, prima della sua famiglia, dei suoi amici, della scuola o del futuro perché tutto ciò che vuole è lui, perché soltanto con lui è davvero viva, è davvero sé stessa e perché, per quanto ci provi, non può stare senza di lui, non vuole. E Max la ama e la rispetta a tal punto da permetterle di leggere nel suo cuore e nella sua mente, così com’era successo a lui quando l’ha guarita. E quando Liz lo fa, quando conosce davvero Max Evans, la magia di quel momento è irripetibile e ineguagliabile: Liz riesce a vedere, a sentire il modo in cui Max la guarda e per lui, lei era BELLISSIMA!

tumblr_mixwlxHc181qmiuxoo3_r1_250 tumblr_mixwlxHc181qmiuxoo1_r1_250 tumblr_mixwlxHc181qmiuxoo2_r2_250 tumblr_mixwlxHc181qmiuxoo5_r1_250 tumblr_mixwlxHc181qmiuxoo6_r1_250 (1) tumblr_mixwlxHc181qmiuxoo4_r1_250

La vita di Max Evans, come quindi avrete capito, è tutto tranne che ordinaria, è una vita trascorsa nascosta dietro un albero, con l’eterno timore di mostrarsi per poi non essere accettato o peggio, essere analizzato “come una cavia da laboratorio”. E proprio per questo motivo, nonostante il suo più grande desiderio fosse averla nella sua vita, Max prova a respingere Liz, prova a tenerla lontana da lui a da tutti i pericoli che da quel giorno al Crashdown Cafè lo seguono e lo assalgono, per avere la certezza che almeno lei possa vivere una vita normale.

tumblr_mik93jjkjS1qgdq1po2_250 tumblr_mik93jjkjS1qgdq1po1_250 tumblr_mik93jjkjS1qgdq1po4_250 tumblr_mik93jjkjS1qgdq1po5_250

Ma se Liz non è intenzionata a perderlo, Max non può farne a meno e così si cercano anche quando si evitano, si trovano quando hanno più bisogno l’una dell’altro. Max è lì quando la nonna di Liz muore e anche se non può fare niente per impedirlo, prova con tutte le sue forze a regalare a Liz un’ultima speranza mentre Liz accetta senza riserve ogni aspetto della vita di Max, aiutandolo a conoscersi meglio di quanto non abbia mai fatto, permettendogli di scoprire chi in realtà sia.

tumblr_mrwcajv8wo1qg1euzo2_250 tumblr_mrwcajv8wo1qg1euzo3_250 tumblr_mrwcajv8wo1qg1euzo4_250 tumblr_mrwcajv8wo1qg1euzo5_250 tumblr_mrwcajv8wo1qg1euzo6_250 tumblr_mrwcajv8wo1qg1euzo7_250 tumblr_mrwcajv8wo1qg1euzo8_250 tumblr_mrwcajv8wo1qg1euzo9_250

E alla fine di tutto questo, alla fine della giornata, Max & Liz sono ancora insieme e le differenze sembrano non esistere, i problemi sembrano scomparsi, perché tutto il mondo intorno si annulla e restano soltanto loro due che non possono più rinnegare il sentimento che li unisce.

Tra Max & Liz scoppia la passione, nel modo più puro e travolgente che io abbia mai visto, diventando una cosa sola, diventando l’uno il centro dell’universo e dell’altra e accettando di affrontare ogni sorta di sfida e di ostacolo perché il loro amore ne valeva la pena, perché il loro amore era ciò che di più prezioso potessero desiderare.

tumblr_n2jz0lGhck1qa6aago2_250 tumblr_n2jz0lGhck1qa6aago3_250 tumblr_n2jz0lGhck1qa6aago5_250 tumblr_n2jz0lGhck1qa6aago6_250

tumblr_n4swezRPFb1ra0efio8_250 tumblr_n4swezRPFb1ra0efio5_250 tumblr_n4swezRPFb1ra0efio2_250 tumblr_n4swezRPFb1ra0efio7_250 tumblr_n4swezRPFb1ra0efio9_250 tumblr_n4swezRPFb1ra0efio6_250 tumblr_n4swezRPFb1ra0efio10_250 (1)

Ma alcune difficoltà sono maggiori di altre, alcuni ostacoli sono più pericolosi di quanto un ragazzo, umano o alieno che sia, riesca a sopportare.

Come in una moderna caccia alle streghe, Max, Isabel e Micheal vengono braccati da tutte quelle persone che vedevano in loro il mostro e non l’essere umano, l’alieno e non l’adolescente innocente. Ed è in quel momento  che Liz diventa inarrestabile, sceglie di chi fidarsi e abbatte qualsiasi barriera le impedisca di raggiungere di Max, di salvarlo, di fuggire con lui se servisse, senza guardarsi indietro.

tumblr_mx1xeqUGCN1ra0efio2_250 tumblr_mx1xeqUGCN1ra0efio1_250 tumblr_mx1xeqUGCN1ra0efio4_250 tumblr_mx1xeqUGCN1ra0efio5_250 tumblr_mx1xeqUGCN1ra0efio6_250 tumblr_mx1xeqUGCN1ra0efio10_250 tumblr_mx1xeqUGCN1ra0efio3_250 tumblr_mx1xeqUGCN1ra0efio7_250

Alla fine Max & Liz si ritrovano, come sempre, ma un avversario che non avevano previsto e che non possono sconfiggere si mette tra di loro, riuscendo in ciò che nessuno aveva mai fatto prima: separarli. Liz, col cuore spezzato come mai prima, lascia Max al suo destino, da compiere e da rispettare.

tumblr_m8bj80Haja1r32rq4o1_250 tumblr_m8bj80Haja1r32rq4o2_r5_250 tumblr_m8bj80Haja1r32rq4o3_250 tumblr_m8bj80Haja1r32rq4o4_250 tumblr_m8bj80Haja1r32rq4o5_250 tumblr_m8bj80Haja1r32rq4o6_250

Quando si rivedono, è trascorsa l’estate, Liz prova a restare distante, da Max, dalla sua vita, dagli alieni, dalla sofferenza che proverebbe nel restare al suo fianco senza poterlo amare. Ma Max non ha intenzione di perderla e ci prova, ci prova in tutti i modi a riconquistarla, a convincerla che il loro futuro ancora esiste, ancora è possibile. Max è sinceramente irresistibile nel suo corteggiamento, è dolce e romantico, è presente e attento e a un certo punto Liz comincia a crederci, comincia a pensare che forse è davvero possibile recuperare il suo grande amore, riprendere quella speranza di essere felice. Ma proprio in quel momento, Liz riceve una visita inaspettata, come il fantasma del natale futuro per Scrooge, una visita che le mostra cosa succederebbe se scegliesse la sua felicità al posto del destino, se permettesse a Max di scegliere lei e non quel cammino che a quanto pare era già stato segnato tempo prima. E da quel momento in poi, dal momento in cui Liz riesce ad allontanarlo davvero spezzandogli il cuore, tutto degenera.

Max si allontana, da lei e da sé stesso, fidandosi dell’unica persona che sembra conoscerlo davvero ma che in realtà conosce soltanto ciò che era prima, in una vita precedente. E il mondo di Liz invece cade a pezzi quando Alex muore e nessuno, neanche Max, riesce a crederle, a credere che la sua morte non sia un caso o un errore ma un omicidio. Max & Liz non sono mai stati così distanti come nella seconda stagione e le loro differenza genetiche vengono fuori adesso prepotentemente, in modo quasi stupido e inutile, con rabbia, con delusione, con quell’amore che è ancora lì e che ora fa male.

tumblr_mbxaofknsO1r32rq4o1_250 tumblr_mbxaofknsO1r32rq4o2_250 tumblr_mbxaofknsO1r32rq4o5_r2_250 tumblr_mbxaofknsO1r32rq4o6_r1_250 tumblr_mbxaofknsO1r32rq4o10_r1_250 tumblr_mbxaofknsO1r32rq4o11_r1_250

Ma Max e Liz sono eterni e anche quando sembrano distanti anni luce non possono negare di appartenersi, prima del destino, prima di quella vita precedente così diversa e così lontana. E quando Max apre gli occhi, quando riesce finalmente a vedere la sua esistenza per quella che è, smette di rincorrere un ricordo e ricomincia a lottare per ciò che ha sempre voluto, per l’unica persona che davvero lo conosce, per la sua unica anima gemella a cui promette questa volta di dedicarsi senza riserve, senza più dubbi.

Max e Liz allora ricominciano, insieme, “con calma” avevano deciso, “un passo per volta” avevano detto per poi finire come Bonnie & Clyde in fuga dopo una rapina a mano armata!

tumblr_n3dd61LfRk1ra0efio2_250 tumblr_n3dd61LfRk1ra0efio4_250 tumblr_n3dd61LfRk1ra0efio5_250 tumblr_n3dd61LfRk1ra0efio6_250 tumblr_n67iq7dqBL1qemjzlo5_r1_250 tumblr_n67iq7dqBL1qemjzlo8_r1_250

Perché Max & Liz sono così, sono senza limiti, sono uniti contro il mondo, disposti a sfidare qualsiasi divieto pur di restare insieme. La loro storia adesso assume sfumature diverse, se possibile ancora più profonde rispetto al passato perché è in questo momento che Max & Liz diventano una famiglia. Liz impiega tutti i suoi sforzi per aiutarlo a trovare suo figlio, a contattarlo in qualche modo e Max dal canto suo si affida totalmente e completamente a lei perché soltanto con lei può tornare a vivere, soltanto il pensiero di poterla stringere ancora tra le sue braccia gli basta per credere in un futuro migliore.

tumblr_lwmwvpo5Om1qar6tno1_250 tumblr_lwmwvpo5Om1qar6tno2_250 tumblr_lwmwvpo5Om1qar6tno3_250 tumblr_lwmwvpo5Om1qar6tno4_250

Ma c’è ancora qualcosa tra di loro, qualcosa di cui forse non hanno mai parlato, qualcosa che Liz non ha dimenticato. Quando comincia a sviluppare poteri e sensazioni sovrannaturali, Liz cerca di capire il perché, cerca di capire come risolvere la sua situazione ma la verità è che forse, in una parte recondita del suo cuore, il perché lo sapeva già ma non voleva affrontarlo. Il motivo dei suoi poteri, il motivo della sua sofferenza era Max, era quello a cui pensava ogni volta che parlava di suo figlio, era il ricordo mai svanito dell’ultimo anno trascorso, l’anno peggiore della sua vita. E quando Liz sceglie di abbracciare il suo dolore, decide di andare via per provare a capire se il suo amore per lui fosse abbastanza forte da andare avanti e dimenticare. Questo è probabilmente uno dei momenti che più amo della loro storia perché mentre lei è via, mentre Liz è lontana, Max affronta una battaglia che lo vede sconfitto e che uccide una parte di lui. Distante mille miglia, nel bel mezzo della notte, il cuore di Liz si spezza perché lei lo sente.

In quel momento tutto il rancore, tutto ciò che era successo in passato non contava più, era quasi inutile perché aveva perso la sua anima gemella, aveva perso tutti i sogni e i desideri che sperava di realizzare con lui, aveva perso la persona più importante della sua vita. O almeno lo credeva. Perché proprio il suo amore era stato l’appiglio che aveva permesso a Max di restare in vita e combattere per il suo corpo. Di fronte alla possibilità di perdere Liz, Max riemerge e sacrifica la sua vita per lei. Di fronte alla realizzazione del suo peggior incubo, Liz bacia Max e lo riporta in vita.

tumblr_mw7vexuzSh1ra0efio7_250 tumblr_mw7vexuzSh1ra0efio1_250 tumblr_mw7vexuzSh1ra0efio2_250 tumblr_mw7vexuzSh1ra0efio3_250 tumblr_mw7vexuzSh1ra0efio8_250

Di ritorno a Roswell, Max riesce finalmente a trovare suo figlio ma è costretto a lasciarlo andare di nuovo perché è la cosa giusta da fare mentre Liz sceglie di restare al suo fianco, per sempre. E quando credevano di aver recuperato almeno in parte la loro quotidianità, alle soglie del diploma, una nuova minaccia  travolge le loro vite e Max & Liz non possono neanche scegliere se fuggire o restare perché l’unica possibilità è fuggire. E allora, alla vigilia della fine della vita così come la conoscevano, Max propone a Liz di vivere ogni singolo attimo che gli resta insieme, le chiede di restare con lui per sempre, le chiede di continuare ad essere la sua unica luce, la sua speranza, il suo domani perché lei, Liz Parker, lo aveva resa un uomo migliore, con la sua purezza e il suo amore.

proposal 2 proposal 3 proposal 4 proposal forever

proposal prop 1 prop 2 prop 3 prop 4 prop 5 prop 6 prop 8

Max chiede a Liz di sposarlo e lei accetta perché non saprebbe immaginare il suo futuro lontano da lei. Max & Liz sono costretti a fuggire, a lasciare le loro case e le loro famiglie ma nelle sue ultime parole scritte su quel diario così famoso, Liz dice di aver sposato Max e di essere felice perché con lui la sua vita è completa.

tumblr_mi4jilcoT91qmiuxoo2_250 tumblr_mi4jilcoT91qmiuxoo4_r1_250 tumblr_mi4jilcoT91qmiuxoo3_r1_250 tumblr_mi4jilcoT91qmiuxoo6_r1_250 tumblr_mi4jilcoT91qmiuxoo5_r1_250

Nonostante tutte le mie parole, io credo ancora che queste non siano abbastanza per farvi capire cosa erano Max & Liz perché con loro tutto era epico, tutto era importante, magico. Il modo in cui Max guardava Liz, il modo in cui lei gli affidava il suo cuore senza riserve, sono tutti aspetti che forse le mie parole non possono rendere ma che ancora oggi, a distanza di anni, mi fanno battere il cuore, regalandomi sempre una piccola speranza.

E loro due, Shiri Appleby e Jason Behr, sono gli eroi che hanno dato vita a questa favola, a questa storia magica, e che adesso, 15 anni dopo, possono guardarsi indietro e affermare senza dubbi: “NESSUNO COME NOI”

Cattura

Michael & Maria

 

Wherever I’m going, whatever I’m doing, just know I’ll always love you.

Sono qui oggi per parlarvi della mia OTP per eccellenza, quella su cui mi sono fissata in maniera ossessiva più di dieci anni fa e sulla quale persisto a essere testardamente fissata, quella che mi ha fatto piangere, ridere, sognare, sospirare e tante altre cose (e ancora continua a farlo), quella di cui ho riguardato ogni singolo momento talmente tante volte da conoscere le loro battute meglio degli autori, dei produttori e degli attori messi insieme, quella che… “awwwww ♥” e basta. Sto parlando dei Candy, meglio conosciuti come Michael Guerin e Maria DeLuca di Roswell.

candy31 candy33
La storia di Michael e Maria nasce da premesse completamente diverse rispetto a quella fra Max e Liz, probabilmente perché i primi due hanno un modo di vedere le cose che è l’esatto opposto dei secondi: Max è felice della sua vita sulla Terra e non è particolarmente interessato a scoprire le proprie origini o a tornare a casa, Michael invece è completamente contrario all’integrazione e totalmente ossessionato dalle proprie origini, convinto com’è che ogni essere umano stia complottando contro di loro. Liz è affascinata da Max e da ciò che è, Maria invece all’inizio è assolutamente terrorizzata da ciò che Max, Michael e Isabel sono, tanto da passare le sue giornate a domandarsi ossessivamente se questi “cecoslovacchi” – questo è il nome in codice che le due amiche usano fra di loro – siano una minaccia per lei, per Liz e per l’intero genere umano. Ma allora come hanno fatto le strade di questi due personaggi così ossessivi e paranoici a incrociarsi? La storia la sappiamo tutti, Liz si becca un proiettile in pancia, Max per salvarle la vita è costretto a rivelarsi per ciò che è realmente e alla fine si ritrovano coinvolte in questa storia e in questo segreto tutte le persone a loro vicine.

candy03 candy04
A Michael non piace che Liz sappia, ma gli piace ancora meno che Maria sappia, convinto com’è che la ragazza non sia in grado di tenere la bocca chiusa.

candy21
D’altro canto a Maria non piace ciò che Max è, ma le piace ancora di meno che lo siano Isabel e Michael, convinta com’è che uno dei due cercherà di fare a lei o Liz del male prima o poi (più a lei che a Liz in realtà).

Poi però, nel sesto episodio della prima stagione – 285 South/Statale 285 – tutto cambia. Michael “rapisce” per così dire Maria, che prima si ribella minacciando di farlo finire in guai che nemmeno si immagina e poi, quando vengono fermati da un’auto di pattuglia, decide invece di coprire Michael e aiutarlo nella sua missione, nonostante poco prima il ragazzo abbia molto indelicatamente gettato il cellulare da lei dal finestrino per impedirle di mettersi in contatto con Liz e far arrivare in suo soccorso la cavalleria sotto forma di Max. Questo viaggio in mezzo al deserto avvicinerà in maniera incredibile i due, che forse iniziano a capirsi l’un l’altro… o forse no. Ricordate la scena al motel?

candy29 candy30
E l’episodio successivo?

candy16 candy17 candy18
Lo stesso Michael che fino a quel momento della sua vita non si era fidato di nessun altro eccetto Max e Isabel – e sicuramente mai di un essere umano – finirà con il rivolgersi a Maria ogni volta che succederà qualcosa. Sarà Maria ad aiutarlo quando si ammalerà in seguito alla visita a River Dog, Maria a stringerlo forte dopo l’ennesimo litigio con il padre adottivo, Maria a supportarlo nella sua battaglia per l’emancipazione, Maria a vegliare su di lui sempre e comunque.

Il loro rimarrà un rapporto strano per tutto il corso della prima stagione. Lui è troppo testardo e ancorato alla sua ossessione nei confronti delle proprie origini per sentirsi libero di avvicinarsi a lei come vorrebbe e di conseguenza non farà altro che tentare di respingerla.

candy05 candy06
Lei alle prese con questo ragazzo che non sa assolutamente nulla delle regole base di socializzazione fra esseri umani, che ci prova risultando spesso goffo oppure fuori luogo, avendo sempre di fronte agli occhi la perfezione del rapporto fra l’amica Liz e Max senza riuscire a rendersi conto del fatto che nonostante tutto, anche lei e Michael sono perfetti, perfetti l’uno per l’altra.

candy12 candy13
candy14 candy15
Maria sarà molto paziente nei confronti di Michael e Michael impiegherà la bellezza di due stagioni intere per permettersi “il lusso” di essere finalmente completamente onesto con Maria. Su tutto quanto.

Siamo alla fine della seconda stagione, Tess è riuscita a rigirarsi tutti quanti e a trovare un modo per tornare a casa, sul loro pianeta, e sembra essere giunto il momento degli addii definitivi fra alieni e umani e Michael riesce per la prima volta ad aprirsi completamente a Maria e anzi, è la prima volta in assoluto che si apre appieno con qualcuno. Ed è una delle scene più belle dell’intero telefilm.

Sappiamo tutti che all’ultimo l’inganno di Tess verrà rivelato e che lei sarà l’unica ad andarsene, ma quello che voglio sottolineare qui è che Michael è stato l’unico a tornare sui propri passi prima di scoprire la verità su Tess, sulla morte di Alex e su tutto il resto. Michael, lo stesso Michael che nel corso di tutta la prima stagione non ha fatto altro che cercare disperatamente la via di casa, decide di rimanere e decide di rimanere perché la persona alla quale si sente più legato nell’intero universo è una terrestre, è Maria. Poi ditemi voi se una persona di fronte a un gesto simile possa fare a meno di sciogliersi come un gelato all’equatore, con la stessa velocità e intensità.

candy29 candy30
Perché Michael non è rimasto per aver scoperto l’identità dell’assassino di Alex, non è rimasto per aver scoperto che ad attenderli a casa c’erano un manipolo di persone pronti ad annientarli… è rimasto per Maria, solo e soltanto per Maria. E a questo punto mi chiedo: siamo proprio sicuri che la relazione perfetta sia quella fra Max e Liz? Ai miei occhi nulla è più perfetto di Michael e Maria, Maria e Michael ♥

La terza stagione in realtà sarà un alternarsi di alti e bassi per i due. Maria sta passando un periodo difficile, da un lato cerca di trovare una via di fuga da Roswell, New Mexico grazie al suo talento musicale e dall’altro c’è una parte di lei che non riesce ad andare oltre la morte del proprio migliore amico, Alex. Michael invece trova il suo primo lavoro “vero” e si sforza in tutte le maniere di comportarsi da persona adulta e responsabile, ma questo non sembra essere abbastanza per Maria e i due si ritrovano su due lunghezze d’onda completamente differenti per quasi metà di stagione. Ma sono Michael e Maria e Michael e Maria hanno superato tantissimi ostacoli insieme e riusciranno a superare anche questo, giusto? Giustissimo. E proprio come la coronazione del loro amore al termine della seconda stagione era avvenuta nel momento in cui Michael pensava di doversi allontanare da Maria per sempre, anche stavolta accade qualcosa di simile. L’FBI ormai ha stretto il cerchio intorno ai nostri amici alieni e ai loro amici umani, e ai nostri eroi sembrano non rimanere altre opzioni che quella di separarsi. Il primo a partire è proprio Michael… non prima di aver dato il suo addio personale a Maria.

candy09
Come ben sappiamo, Michael anche stavolta tornerà sui suoi passi e tutti avranno il loro happily ever after, ma una volta di più mi preme sottolineare come il suo unico pensiero sia stato Maria.

Insomma, non si può certo dire che non ne abbiano fatta di strada questi due dal pilot, vero?

Ammetto che non è stato per nulla facile scrivere un pezzo sui Candy, dopo un primo tentativo risultato in due pagine word passate a commentare solo 285 South mi sono resa conto che no, non è assolutamente possibile rendere ragione a questi due in poche righe. Quindi ho rincominciato da capo e ci ho comunque provato, spero di essere riuscita a farvi rivivere alcuni dei momenti migliori che questa coppia ha vissuto e perché no? Se siete sempre stati Dreamer, magari farvi passare al lato Candy della forza!

Chiudo questa parte dedicata a Michael e Maria con alcuni dei tanti momenti in cui Michael ha dimostrato di avere davvero bisogno di un corso accelerato di “come ci si comporta all’interno di una relazione o con gli altri esseri umani in generale”. Ad esempio, ricordate la strana concenzione del Natale di Michael?

candy27 candy28
Oppure di quella volta che Maria incappò in un’audizione come stripper invece che come cantante?

candy34 candy35
Forse quello fra Max e Liz è un rapporto più romantico in senso stretto, ma come si può rimanere indifferenti di fronte a una tale chimica? Come si può non adorare ogni singola interazione fra questi due? Come? Ve lo dico io, non si può. La loro storia è particolarmente speciale anche perché è reale: il loro non è stato un rapporto idilliaco tutto fiori, arcobaleni e unicorni… si sono incontrati, scontrati, presi, lasciati, ritrovati e ripersi miliardi di volte, ma alla fine i sentimenti che provano l’uno per l’altro sono prevalsi su tutto il resto.

E a me non resta che salutarvi con questo fanvideo meraviglioso che riassume in cinque minuti scarsi tutto.

E ora è giunto il vostro turno per votare la vostra coppia preferita e non dimenticate di farci sapere i vostri più bei ricordi legati a questo fantastico show!


[poll id=”163″]

WalkeRita
Occasionale inquilina del TARDIS e abitante in pianta stabile di un Diner americano che viaggia nel tempo e nello spazio, oscilla con regolarità tra Stati Uniti e Gran Bretagna, eternamente leale alla sua regina Victoria e parte integrante della comunità di Chicago, tra vigili del fuoco (#51), squadre speciali di polizia e staff ospedalieri. Difensore degli eroi nell’ombra e dei personaggi incompresi e detestati dalla maggioranza, appassionata di ship destinate ad affondare e comandante di un esercito di Brotp da proteggere a costo della vita, è pronta a guidare la Resistenza contro i totalitarismi in questo universo e in quelli paralleli (anche se innamorata del nemico …), tra un volo a National City e una missione sullo Zephyr One. Accumulatrice seriale di episodi arretrati, cacciatrice di pilot e archeologa del Whedonverse, scrive sempre e con passione ma meglio quando l’ispirazione colpisce davvero (seppure la sua Musa somigli troppo a Jessica Jones quindi non è facile trovarla di buon umore). Pusher ufficiale di serie tv, stalker innocua all’occorrenza, se la cercate, la trovate quasi certamente al Molly’s mentre cerca di convertire la gente al Colemanismo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,333FollowersFollow

Ultimi Articoli