Sherlock | Video anteprima dello Speciale di Natale dal SDCC

Screen Shot 2015-07-09 at 7.19.43 PMLe super star di Sherlock, Benedict Cumberbatch e Martin Freeman, non hanno potuto partecipare di persona al Comic-Con di quest’anno (di nuovo), ma i fan hanno ricevuto la seconda cosa migliore: una scena dall’attesissimo speciale di Natale dello show, il quale vede Holmes e Watson nell’era Vittoriana. Date un’occhiata al video appena mostrato alla convention di San Diego.

Lo show cult tornerà con questo speciale ambientato nel 1800 verso la fine dell’anno, e ci sarà una quarta stagione più in là. Lo speciale verrà trasmesso anche nei cinema.

“Abbiamo scoperto che c’era un precedente nel fare Sherlock nell’era vittoriana,” ha detto il produttore esecutivo Steven Moffat. “Quando abbiamo fatto Sherlock la prima volta, la stampa ci ha chiesto come fosse possibile per Sherlock sopravvivere in un mondo dove esistevano gli iPhone, e quando abbiamo deciso di ambientarlo nell’era Vittoriana, la stampa ci ha chiesto come avrebbe fatto senza il suo iPhone. […] C’è molto dello show che conoscete. E’ Sherlock come lo conoscete, ma nell’era corretta. E’ uno dei migliori che abbiamo fatto. Penso sia davvero fantastico.”

Moffat ha fatto notare che nelle storie originali di Arthur Conan Doyle, i personaggi femminili parlano a malapena, ma ciò cambierà nella loro versione. Una delle sfida era “come inseriamo i nostri personaggi femminili in quell’epoca in modo che abbia senso?”

Il produttore ha anche anticipato la quarta stagione, che sta ancora scrivendo, affermando che “ha dei cliffhanger emotivamente devastanti del tipo che non sarete più gli stessi” che “vi porteranno alla devastazione emotiva a furia di colpi improvvisi.”

Alla domanda di un fan se Holmes rivedrà mai il suo quasi interesse romantico, Irene Adler, Moffat ha risposto che davvero non lo sa (il che vuole dire “no” per la stagione 4). Moffat ha affermato che potrebbe non riportarla mai nello show perché gli piace il modo misterioso in cui si è conclusa la loro relazione. “In realtà non sappiamo come sia andata quella notte,” ha detto Moffat. “Ne ho scritto una versione … Ad essere onesti, penso non si siano mai più rivisti, è la verità — ma entrambi sorridono una volta al giorno quando pensano l’uno all’altra.”

Eppure Moffat si è zittito completamente quando un fan ha chiesto se conosceremo mai il terzo fratello Holmes, a cui è stata fatta allusione brevemente nello show. “Sai già quanto otterrai in risposta,” ha detto Moffat.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.