Sherlock | Perché Benedict Cumberbatch avrebbe potuto non essere Sherlock

1295-EW-cover

Anche se dozzine di attori hanno ricoperto, nel tempo, il ruolo di Sherlock Holmes oggi è difficile immaginare qualcuno di diverso da Benedict Cumberbatch in quel ruolo nella serie Sherlock. Proprio all’attore è dedicata la copertina di Entertainment Weekly di questa settimana. Ma Cumberbatch ha riflettuto bene quando gli ideatori dello show Steven Moffat e Mark Gatiss gli hanno in origine offerto la parte, parte che poi lo ha portato a diventare, da un attore pressoché sconosciuto, a una stella di fama mondiale. Perché ha tentennato? Proprio per via dell’importanza del ruolo.

“Ero dubbioso per via del personaggio. Sherlock Holmes è un ruolo emblematico, e ci sarebbe stato molto interesse intorno – ha raccontato Cumberbatch -. La chiamata per il ruolo è arrivata prima che conoscessi il vero successo, ma sapevo che intorno allo show ci sarebbe stato molto interesse. E anche se avevo già recitato in passato, non mi era mai capitato di salire agli onori della cronaca, come sapevo sarebbe successo interpretando un personaggio come Holmes. Per questo mi sono preso il mio tempo per riflettere”.

Secondo il racconto dell’attore, in ultima istanza è stata la passione e l’impegno del team che lavora a Sherlock a convincerlo ad accettare il ruolo. “Ho pensato che se dovevo farlo, se dovevo mettermi in mostra per un ruolo importante, volevo sicuramente farlo lavorando con queste persone. Sanno quello che fanno e io mi fido pienamente di loro. Mi sono sentito come si fosse stato chiesto di entrare a far parte di una famiglia e divertirmi. Niente a che vedere con gli affari. Ed è così che funziona”.

Il risultato di quella decisione potrete vederlo questa domenica (19 gennaio) quando la première della terza stagione di Sherlock  andrà in onda su PBS.

Se volete saperne di più di Cumberbatch & Co., non perdetevi il nuovo numero di Entertainment Weekly (uscito ieri, venerdì 17 gennaio). E se invece spasimate per conoscere le ultime novità su Sherlock, seguite Entertainment Weekly su Facebook per vedere un video esclusivo dove Moffat, Freeman e Cumberbatch propongono diverse teorie su come abbia fatto Holmes a sopravvivere alla tremenda caduta del finale della passata stagione.

Fonte

Sunny_Bluehttp://paroleacolori.com
Lettrice a tempo pieno, scrittrice a tempo perso. Innamorata dei viaggi e del cibo etnico. Il suo sogno nel cassetto è aprire una libreria e passare la vita in mezzo ai libri. Intanto studia per diventare giornalista. Appassionata di telefilm fin da piccola, ha iniziato seguendo Buffy nelle sue ronde notturne e il dottor Carter nei suoi turni ospedalieri. Con il tempo ha ampliato lo spettro dei suoi interessi. Adora le serie storiche e in costume - dai Tudor a Da Vinci's demons, ma il vero amore è Spartacus -, CSI, Numbers e affini, ma anche The walking dead, Dexter, Once upon a time. E non ci dimentichiamo i teen drama, da Beverly Hills 90210 in giù. Insomma, basta davvero poco perché una serie entri nella lista delle seguite.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,333FollowersFollow

Ultimi Articoli