Sherlock | Dovremo aspettare almeno un paio di anni per i nuovi episodi  

Gli storici divideranno questa decade in lunghi periodi di attesa tra le stagioni di Sherlock. E visto che la quarta stagione, formata da episodi di 90 minuti, è andata in onda all’inizio di quest’anno, non aspettatevi di vedere a breve altri episodi del fenomeno con Benedict Cumberbatch e Martin Freeman. Parlando al panel del Titan Comics per il manga di Sherlock, Steven Moffat, co-creatore dello show, ha detto di non aver ancora parlato con l’altro co-creatore, Mark Gatiss, dei nuovi episodi. “Sherlock e Doctor Who si sono sovrapposti l’anno scorso,” ha detto lo showrunner, riferendosi all’altro amatissimo show britannico. “Ed è stato un inferno. Quindi non ho avuto ancora un momento per sedermi insieme a Mark e parlare del futuro della serie. Questa è la verità.”

Ma Moffat spera che ci siano altre avventure di Sherlock e Watson in futuro. “Assumo che, probabilmente erroneamente, ad un certo punto ci troveremo a rifarlo quando le nostre carriere saranno in calo,” ha detto scherzando. “Benedict indosserà di nuovo l’amato cappotto del detective in modo da poter essere ancora sexy. E ricreeremo i nostri giorni di gloria, con un’aria disperata, ritornando ad un momento in cui tutti ci amavano.” Il pubblico ha riso, ma più avanti durante il panel, Moffat ha promesso più seriamente, “Tutto è possibile…il meglio che posso dirvi è che credo che ad un certo punto ci ritroveremo e ricominceremo.”

Moffat si trovava sul palco con Sue Vertue, tra i produttore esecutivi di Sherlock. (La coppia è sposata nella vita). Mentre ricordavano alcuni momenti della serie, la coppia ha menzionato un cambiamento notevole che farebbero ad uno dei primi episodi di Sherlock “C’è un elemento in The Blind Banker che ha funzionato alla perfezione all’epoca,” ha spiegato Moffat. “Steve Thompson, che ha scritto l’episodio, ha avuto questa idea che il codice doveva trovarsi in un libro che tutti possiedono, il London A-Z. E all’epoca era vero che tutti lo avevano a casa. Ma solo un paio di anni dopo, nessuno aveva più quel libro. È tutto sui loro iPhone. Quindi non funzionerebbe più. Questa è la nostra versione aggiornata, il nostro Sherlock Holmes aggiornato, e lo show è diventato l’epoca proprio davanti ai nostri occhi.”

Disegnato dall’artista manga, Jay, l’adattamento in fumetto di Sherlock è iniziato nel 2012 con l’adattamento del primo “episodio”, A Study in Pink. The Blind Banker e The Great Game sono arrivati di seguito, e Titan Comics ha rilasciato un’edizione del manga in inglese dal 2016. (Il primo numero di The Great Game è uscito il 9 agosto). Vertue ha ammesso che all’inizio erano piuttosto dubbiosi dell’adattamento in Sherlock in un altro formato. “Siamo stati molto attenti,” ha detto Vertue. “Ogni pagina doveva essere approvata da me.”

“È davvero eccitante,” ha detto Moffat. “In qualche modo rende la nostra versione più reale. la nostra versione di Sherlock Holmes è entrata nel mondo vero.”

Cosa rende questo personaggio così universale?

“Se conoscessi qualcuno come Sherlock nella tua vita, penseresti che sia un cazzone,” ha scherzato Moffat. “Ma questo tipo di personaggio può funzionare meravigliosamente come una fantasia. Se ci fosse un vero James Bond, lo odieremmo tutti. È un mostro di destra che spara a uomini e donne straniere. Non è un uomo buono di certo! Ma lo metti sullo schermo e pensi che potrà andare bene per un paio di ore.”

“Non so se Sherlock sia gradevole,” ha detto Moffat. “La fantasia che hai è: vorresti piacergli.”

 

Fonte

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli