Shameless | Recensione 2×04 – A Beautiful Mess

Episodio ricco di avvenimenti, confuso, colorato e davvero divertente: il nostro sgangherato padre di famiglia Frank, archiviata senza troppa sofferenza la dipartita della sua quasi – moglie Dottie, torna, spinto dal suo istinto di “sopravvivenza”, a dedicarsi a Sheila e ad un modo per non essere sfrattato.
Rientrato dopo la breve permanenza da Dottie, trova accampato sul divano il motociclista buono Jody, promesso sposo di Karen, che ha l’abitudine di cucinare come mamma l’ha fatto! Non troppo infastidito dalla cosa, Frank decide che il modo migliore per costringere Sheila a stare in casa è convincerla che là fuori è troppo pericoloso.
Geniale l’idea di simulare una sparatoria che finisce nel peggiore dei modi con la vecchia pistola che quasi esplode in faccia al maldestro Frank…e Sheila che prosegue per la sua strada senza accennare il minimo spavento.
Intervento direi proprio provvidenziale arriva a fine episodio, mentre Frank già aveva fatto i bagagli e mesto se ne stava per uscire di casa: dal cielo cadono le rotelle del carrello di un aereo (molto Donnie Darko!) sul marciapiede, proprio di fronte a Sheila, che ritorna in casa urlando e, presumibilmente, non uscirà per un po’…insomma, con o senza interventi divini, il nostro daddy Gallagher riesce sempre a cavarsela!
Stavolta Fiona se la vede brutta: rischia di essere linciata dalla trashissima moglie ex cheerleader del compagno di scuola con cui si era data da fare nello scorso episodio, e viene rincorsa per la città e minacciata di morte. Il tutto si conclude con il tentativo (altrettanto trash) del marito fedifrago di chiedere scusa alle due donne…Fiona non regge e si chiude in bagno, piange, ed è raro vederla in un momento di debolezza: non è una super donna, ma forse anche lei ha bisogno d’amore, e di Steve (dove sei? Torna Steve! Il mio appello settimanale continua!!).
L’altra notizia sconvolgente arriva da Karen, che è incinta, molto probabilmente di Lip. Il giovane genietto Gallagher ha passato tutto l’episodio a cercare di scoprire qualcosa di losco nel passato di Jody, per riuscire ad allontanarlo da Karen, ottenendo, come prevedibile, la reazione opposta.
Ora però si spiegano molte cose: la ragazza ha scoperto di aspettare un bambino, che ha bisogno di un padre…ora è molto più chiaro perché stia con quell’energumeno di Jody, ritiene che possa essere una persona seria ed affidabile con cui crescere un figlio, al contrario di Lip.
Meno interessante (tanto che quasi mi stavo scordando di inserirla nella recensione!) la storyline di Debbie, che, costretta da Fiona, organizza un pigiama party per “fare cose da ragazzina della sua età”, anziché vivere continuamente con responsabilità enormi. La festa è naturalmente un disastro e la piccola Gallagher si ritrova sola come prima.
La storia prosegue a grandi passi, Fiona, Frank e Lip si riconfermano essere i personaggi più interessanti e ben caratterizzati della serie: ora c’è tanta carne al fuoco, speriamo sviluppino tutto bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.