Selfie | L’ideatore spera negli affezionati di Suburgatory

Gli attori e i creatori della comedy autunnale Selfie, hanno dovuto farsi un piccolo autoesame durante la conferenza stampa del Television Critics Association tenutasi martedì scorso, cominciando col difendere la protagonista all’apparenza così sgradevole.

KAREN GILLAN, JOHN CHO“La incontriamo in un momento in cui ha tutti i suoi difetti intatti,” ha ammesso la produttrice esecutiva Emily Kapnek parlando della Eliza Dooley di Karen Gillian, ossessionata da se stessa e dai social media; aggiunge che l’Harry apparentemente perfetto di John Cho, ha anche lui i suoi difetti. “E’ solo un punto di partenza. La serie parla dell’evoluzione di questi due personaggi.”

Anche il titolo della serie e’ stato oggetto di discussione, perche’ in critici temono che col procedere della serie sarà superato. Kapnek ha detto di non condividere la loro preoccupazione.

Selfie è una parola molto provocatoria,” spiega Kapnek. “Per noi, si riferisce proprio al problema di Eliza”, ovvero il fatto che tiene il mondo a distanza di un braccio. “Per noi diventa una parola descrittiva. Ci è sembrato naturale mantenerla come titolo della serie.”

Riguardo al perchè Gillian non manterrà il suo accento scozzese nella serie (ha un accento assolutamente affascinante), Kapnek ha detto che ai fini della storia era importante che Eliza fosse Americana.

Kapnek ha anche scherzato. “Non trovo che l’accento di Eliza sia poi così convincente. Le persone ne sono affascinate, ma a me sembra che vada e venga.”

E leggete questa: per affinare il suo atteggiamento esageratamente americano, Gillian ha detto di aver tratto ispirazione da “tutte le ragazze che sono andate al Soul Cycle”.

I fan di Suburgatory, la serie della Kapnek recentemente cancellata da ABC, possono covare la speranza di rivedere gli attori (non i personaggi) in questo nuovo mondo.

“Sono follemente innamorata di quegli attori,” ha detto Kapnek. “Se ci fosse un’opportunità di farli apparire, mi piacerebbe molto.”

Fonte

Kiiro
Disperata studentessa di lingue ad un passo dalla laurea, guardare telefilm è la sua attività preferita (se non si considera la lettura e il cucinare dolci). Appassionata fin da piccola grazie a serie come Buffy e Dowson's Creek, segue di tutto senza farsi problemi di genere ma con una particolare predilezione per il trash più scadente e imbarazzante, non solo per ciò che riguarda i telefilm.. Adora le cose gialle, i profumi freschi, le meringhe con la panna, le cose morbide al tatto e le coperte di lana fatte in casa. Le piace creare oggetti e si cimenta nelle tecniche di bricolage più disparate, salvo poi lasciare tutto (o quasi) a metà...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,428FollowersFollow

Ultimi Articoli