Scorpion | Prime impressioni sul nuovo show di CBS

Scorpion_104703_D0320b2_1620_1080_640x360Sui broadcast networks debutteranno più di due dozzine di show quest’autunno. Per aiutarvi a prepararvi a tutti, TVLine offre le sue Prime Impressioni sui pilot.

Il prossimo sulla lista è…

LO SHOW | Scorpion in onda su CBS il lunedì alle 9/8c, con première il 22 settembre)

I RIVALI | The Voice su NBC, Dancing With the Stars su ABC, Sleepy Hollow su Fox e Jane the Virgin su The CW

IL CAST | Elyes Gabel (Body of Proof), Robert Patrick (The Unit), Katharine McPhee (Smash), Eddie Kaye Thomas (‘Til Death), Jadyn Wong (Being Erica) ed Ari Stidham (Mad Men)

LA TRAMA | Gabel interpreta Walter O’Brien, “una delle cinque persone più intelligenti al mondo” (presumibilmente dopo un Kardashian o due) ed è il leader di un autentico gruppo di geni che include un comportamentista (Thomas), un esperto di meccanica (Wong) e una “calcolatrice umana” (Stidham). Patrick è Cabe Gallo, un grande capo della Difesa Nazionale che ha un passato complicato con Walter, ma ha bisogno del suo team di intelligentissimi disadattati sociali per scongiurare un enorme disastro aereo.

LA PRIMA IMPRESSIONE | Se vi — e con “vi” intendo “chiunque che non sia Nina Tassler” — siete mai chiesti “Come sarebbe The Big Bang Theory se fosse uno show procedurale?”, allora ecco qui la risposta. Lo show attira l’attenzione e la la premesse è un divertimento che sostanzialmente dipende dall’intelligenza delle soluzioni che il team di Walter “Scorpion” escogita ogni settimana. Il pilot procede con un buon ritmo, presenta un paio di trucchi informatici ingegnosi e mostra qualche nella scena, ma la soluzione finale che risolve la situazione è chiaramente assurda; evitare di alzare gli occhi al cielo in futuro sarà di primaria importanza. Ma levate quello e sono dei vostri, sia maledetto il DVR sovraccarico.

No, la McPhee non interpreta una cervellona; piuttosto offre una bella aggiunta alla storia di Walter: è la cameriera di una tavola calda che scopre che suo figlio non ha un handicap ma è un genio a sua volta. Non nascondo che la scena finale con lei, Walter e il ragazzino mi ha fatto venire il groppo in gola. La McPhee ha anche il ruolo di insegnare ai disadattati di Scorpion ad interagire con il resto della società, situazione che è meglio mostrare con il contagocce.

LE CONCLUSIONI DI TVLINE | Come l’affascinante Jane the Virgin, Scorpion deve trovare il suo pubblico in una serata difficile che, inoltre, CBS non è nota utilizzare per un drama. Detto questo, nessuno al mondo ha mai perso del denaro per aver sottovalutato la capacità di attrazione che ha un procedurale di CBS.

Fonte

Cecilia
Con il corpo è in Italia, con il cuore è in Giappone, con la testa è negli USA. Ritiene di avere ottime potenzialità come sceneggiatrice di “finali alternativi” e come moglie di attori talentuosi e affascinanti (magari con l’accento british e le fossette). In una serie cerca persone e non semplici personaggi, mondi più che location, non un sottofondo ma vere e proprie emozioni musicate, vita, non una storyline. Nel suo universo ideale la birra è rossa e il sushi è in quantità abbondante, le Harley Davidson sono meno costose, la frangia non è mai né troppo lunga né troppo corta e il suo favorito arriva incolume al finale di serie. Forse ha troppi smalti, mentre per i tatuaggi, i cani, i gadget di Spongebob e i libri troverà sempre il posto. Tiene pronti la balestra, i viveri e l’hard-disk zeppo di serie: l’Apocalisse Zombie non la coglierà impreparata!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli