Scelte, non scelte e dichiarazioni d’amore nel mondo dei Telefilm

Elena-e-Damon-finale-4x23

Quando si tratta di scelte e dichiarazioni, i telefilm ci offrono una vasta gamma di stereotipi e di esempi.

Ci sono scelte che sono passate alla storia, ci sono dichiarazioni d’amore epiche che ancora oggi fanno premere il “replay button” su YouTube ad un sacco di fan. La musica giusta, le parole giuste, o forse quelle sbagliate.

Affrontiamo dunque un excursus su quelle che sono le scelte, le non scelte e le dichiarazioni telefilmiche.

 

  • Le ignave

 

Via il dente, via il dolore. Ci sono quelle che in gergo di shipping chiamiamo le “ignave,” quelle che secondo Dante andrebbero all’inferno. Ho sempre pensato, in uno strano modo, che le non scelte nascondessero codardia da parte degli autori. Accontentare un fandom vorrebbe dire deluderne un altro.

Ma chi ha creato un precedente? Kelly Taylor, Beverly Hills 90210. Amarcord. Per tutta la quinta stagione Kelly è stata combattuta tra Dylan e Brandon. E alla fine, dopo aver tenuto con il fiato sospeso milioni di shippers, ha scelto. SE STESSA.

Codarda? Egoista? Egocentrica? Dato il mio poco amore per il personaggio (Brenda Forever) direi tutte e tre, ma è sicuramente una scena che è passata alla storia della televisione.



Quando si tratta di ignavia non si può non citare Sookie Stackhouse. Dopo essere stata con il vampiro Bill per ben tre stagioni, ha deciso di esplorare territori vichinghi, si è fatta un tour generale facendo tappa praticamente ovunque…

Per poi, alla fine della quarta stagione, non scegliere.

Ingiustizia? Alan Ball è una fangirl Team Bill? Nonsense? Diciamo un bel mix delle tre.

 

  • I cuori infranti

tumblr_lydv7xS3mM1qzzmulo1_500

Pensiamo sempre e gioiamo per chi viene scelto. Ma ricordiamoci anche di chi non viene scelto.

Il povero Ephram Brown (Everwood) è stato preso in giro così tante volte da Amy (Emily VanCamp) che avevo perso il conto, come ho perso il conto delle co-stars che si è fatta la VanCamp, rimanendo in tema. Inizialmente Amy si avvicina a lui per arrivare al padre che dovrebbe operare il suo fidanzato in coma Colin (pace all’anima sua), nella seconda stagione lo ignora completamente per un giovane Paul Wesley. Alla fine Ephram ottiene la ragazza, con tanto di dichiarazione, beh, devo dirlo, se l’è sudata questa Amy Abbott:



Noel Crane. Povero Noel, nonostante fosse apparentemente la scelta più giusta per la nostra Felicity Porter, al cuore non si comanda, e parlando di cuore, quello di Noel è stato fatto a pezzi più di una volta.

 

– I Salvatore

 

Visto che Elena Gilbert è per le pari opportunità, lei ne sceglie uno a stagione. Ed uno a stagione resta con il cuore infranto.

Damon-Elena-3x22-damon-and-elena-30787200-500-560-e1338473436655hqdefault

E parlando di chi non ottiene la ragazza, riassumerò il maestro del “I didn’t get the girl” con l’espressione che ha tormentato la mia adolescenza:

 5038ed67afa96f115b000cda

  • Le Benconvingtoniane A.K.A le “It’s always gonna be- girls.”

tumblr_lwy2py8JAa1qjjskto1_500

Partiamo dal presupposto che per me “Ben Covington” è uno stereotipo. È il precursore, insieme a Jordan Catalano, del ragazzo che sceglieremo sempre. Quel ragazzo che nonostante tutto ameremo sempre, quel ragazzo che nessun altro ragazzo può battere. Perché nonostante le confusioni, nonostante i drammi, nonostante gli altri ragazzi passeggeri “it’s always gonna be Ben.”

Elena Gilbert esce a testa alta da questa categoria dopo la quarta stagione, ma facciamo anche dopo la terza.

Felicity Porter è la regina di questa categoria, avendo scelto SEMPRE e comunque Ben. Non c’è Noel che tenga.

Angela_Chase_and_Jordan_Catalano

Di questa categoria fa parte anche Angela Chase (My- So Called Life), che nonostante tutto, nonostante le sofferenze, nonostante abbia a disposizione l’amore di un possibile bravo ragazzo, comunque le piace soffrire appresso a Jordan Catalano, il Ben Covington del 1994.

fb17

Per non parlare di Jenna Hamilton, nonostante abbia scelto Jake alla fine della prima stagione, Jenna non può fare a meno di amare Matty. Vedete, ho sempre trovato affascinante questo tipo di situazione. Abbiamo questo fantastico ragazzo, che tratta la protagonista in modo ammirevole, che la ama, e non la fa soffrire, e invece… la ragazza vuole l’altro. È la storia più vecchia del mondo. Al cuor, ripeto, non si comanda.

Per quanto riguarda Lucas Scott… “It’s always gonna be Peyton,” e non ci sono parole migliori che possano riassumere il tutto:

E arriviamo a quelle che per me sono le migliori dichiarazioni di sempre, quelle che abbiamo aspettato tanto, quelle che ci hanno fatto sognare, quelle che hanno fatto la storia della televisione e delle scelte televisive.

– Ben e Felicity, 2×21


http://www.youtube.com/watch?v=ICkT-Ir2Mbo

Dopo due anni di sbagli, di errori, di paure nell’affrontare una relazione seria con una ragazza serie, Ben finalmente capisce cosa vuole, e chi vuole.

Ben sa dove ha sbagliato, e quando ha sbagliato, e vuole che quel film in una scatola sia una “macchina del tempo.” Dopo due anni, Felicity ottiene il ragazzo per il quale ha cambiato tutta la sua vita.

– Joey e Pacey, Dawson’s Creek 3×23


http://www.youtube.com/watch?v=C6l2Vi5sr1E

Dopo un anno di costruzione, dopo un anno durante il quale Pacey è stato vicino a Joey e l’ha aiutata ad affrontare la rottura con Dawson, e in generale la vita, e dopo aver combattuto questi sentimenti, Joey finalmente, su consiglio di Dawson, va da Pacey, e lo sceglie.

“Penso di essermi innamorata di te.”

“Lo pensi o lo sai?”

“Lo so.”

– Spike a Buffy

http://www.youtube.com/watch?v=w6cWagC3IXI

In un momento di sconforto, Spike riesce a tirare su di morale Buffy, dichiarandole il suo amore.

Spike Ascoltami. Sono stato vivo molto più di te e morto ancora più a lungo. Ho visto cose che non potresti immaginare, e fatto cose che vorrei non immaginassi. Non passo certo per una persona riflessiva, seguo il mio sangue, che non scorre esattamente in direzione del mio cervello. Così faccio un sacco di errori, una marea di scelte sbagliate, e questo da più di cento anni. Ma c’è una cosa di cui sono sempre stato sicuro: tu. Ehi, guardami, io non ti sto chiedendo niente. Quando dico che ti amo, non è perché ti voglio o perché non posso averti. Non ha a che fare con me, io amo quello che sei, quello che fai, come ti impegni. Ho visto la tua gentilezza e la tua forza. Ho visto il meglio ed anche il peggio di te e capisco con estrema chiarezza quello che sei. Sei una donna fantastica, sei unica Buffy.
Buffy Io non voglio essere unica.
Spike Io non voglio essere così bello e atletico, ma ognuno ha la sua croce.

50buffy33

– Lucas e Peyton

Dopo 4 anni, finalmente Lucas sa ciò che vuole, anche se in fondo, l’ha sempre saputo. In una scena emozionante, introspettiva, e che ripercorre i momenti salienti del loro rapporti, li vediamo, finalmente, abbandonarsi di nuovo ad un bacio:



“Sei tu, Peyton.”

– Jack and Kate- LOST- Series Finale

6 stagioni. 118 episodi. E una coppia destinata a stare insieme. Jack compie il suo destino da eroe, era tornato sull’isola perché “l’aveva persa (Kate)” ma in realtà lei è sempre stata con lui. I due si baciano per l’ultima volta, in una scena emozionante.



Restando in tema “LOST,” nonostante non sia stata dal vivo, la dichiarazione d’amore di Charlie nei confronti di Claire resta una delle più belle. Charlie, essendo un musicista, scrive le sue “Greatest Hits” e la numero uno è “The Night I Met You,” esiste un qualcosa di più romantico?

greatest-hits-charlie

Penny e Desmond, LOST



Probabilmente una delle scene più belle di LOST. Dopo essersi cercati per anni, finalmente i due riescono a sentire le loro voci, di nuovo, e si dichiarano, in una scena straziante, tutto il loro amore.

Ryan e Marissa- The OC

Ryan non è sicuramente uno che ci sa fare con le parole, e infatti al “ti amo” di Marissa risponde “grazie,” ma riesce a farsi perdonare:


http://www.youtube.com/watch?v=igW65YiDYsc

Meredith e Derek- Grey’s Anatomy

Nella disperazione di un rapporto impossibile per varie circostanze, Meredith vuole una cosa: Derek, lo sa. Lei lo vuole, e lo implora di prenderla, di sceglierla e di amarla. Straziante quanto meraviglioso.



Hannah e Bright- Everwood

bright_n_hannah__1_

Sì, è la classica storia della ragazza impacciata e non esattamente attraente che si innamora del belloccio un po’ stupidino ma con un cuore d’oro. Bright fa una bellissima dichiarazione d’amore alla ragazza, penso sia importante citare questa scena perché amare qualcuno, vuol dire anche spingerlo ad amare se stesso, e a vedere ciò che noi vediamo.



Fitz ed Olivia, Scandal


http://www.youtube.com/watch?v=gx91ZxWAaa4

Probabilmente è una delle cose più romantiche che abbia mai visto.

“You own me! You control me. I belong to you! You think I don’t want to be a better man? You think I don’t want to dedicate myself to my marriage? You don’t think I want to be honorable? To be the man you voted for? I love you. I am in love with you. You are the love of my life. My every feeling is controlled by the look on your face. I can’t breathe without you. I can’t sleep without you. I wait for you. I watch for you. I EXIST for you. If I could escape all this and run away with you…There’s no Sally or Thomas here. You’re nobody’s victim, Liv. I belong to YOU. We’re in this TOGETHER”

Veronica e Logan



Probabilmente una delle storie più traviate della televisione, Logan e Veronica hanno due caratteri che spesso vanno in contrasto, ma proprio per questo i due insieme fanno scintille. Finalmente, Logan, riesce ad ammettere il suo amore nell’ottavo episodio della terza stagione.

Michael e Maria

michaelmariatakemyhandsthumb

Michael Guerin è sempre stato un ragazzo introverso, non è mai riuscito a parlare dei suoi sentimenti, di cosa prova. Tutto questo per Maria è sempre stato molto frustrante. Ma finalmente, Michael si lascia andare, e lascia vedere a Maria cosa c’è dentro di lui. Il risultato sarà meraviglioso.

Michael:  Sai quando Max e Liz si baciavano e Liz vedeva quei flash?

Maria: sì.

Michael: E quando ci baciavamo noi non accadeva. So quanto ti abbia ferito.

Maria:  Non mi importa più, Michael.

Michael:  La ragione per la quale non vedevi i flash è perché io non te li facevo vedere. Non ti ho fatto vedere me stesso. Non ho mai fatto vedere a nessuno me stesso. Perché ci sono cose dentro di me che non voglio che la gente veda. Ci sono dentro di me delle quali non sono fiero. Ma ci ho pensato, e voglio che tu mi veda. Prendi le mie mani.

Kurt e Blaine, Glee

Klaine-Glee-2x16-Original-Song-kurt-and-blaine-20221672-1280-720

Ho sempre visto Blaine un po’ come il salvatore di Kurt. Blaine è la persone che è riuscito ad infondere al ragazzo quel coraggio che gli mancava.

“Courage” è una frase che rappresenta la Klaine. E dopo qualche ferita emotiva, Blaine finalmente si dichiara a Kurt, dicendogli “you move me.”

Damon ed Elena



Ah, quanto ci hanno fatto penare? In realtà qui abbiamo due importanti dichiarazioni. La prima, nella 2×08, che è l’emblema della dimostrazione che l’amore non è egoista.



La seconda è finalmente il payoff di Damon. Damon ottiene la ragazza, i dubbi sul sirebond vengono sciolti, Elena spiega le ragioni per le quali ama Damon. E il fandom di Elena si unisce nella danza della gioia.

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli