Salem | Lucy Lawless ha un messaggio per Mary Sibley: ‘Voglio solo farle passare l’inferno’

Gli abitanti di ‘Salem‘ stanno già tremando al pensiero della seconda stagione. Ma non a causa di Mary Sibley.

lucy-lawless-salem-season-2-wgn-america-2

In occasione della premiere della Stagione 2 del drama sulle streghe di Salem del XVII secolo targato WGN America, un’altra potente donna reclama il proprio territorio: la Contessa palatina, Ingrid von Marburg, interpretata da Lucy Lawless, meglio ricordata come ‘Xena’ principessa guerriera. “La contessa sarà, almeno credo, una forza motivante nella vita di Mary perchè Mary ha ciò che voglio” dice Lawless a Zap2it. “Io voglio tutto. Tutto ciò che voglio è tutto. Io e il mio curioso figlio ci trasferiamo e non andrà a finire bene, temo. Se non altro sarà molto divertente … il mio obiettivo è quello di far passare a Mary l’inferno in terra.”

Durante il finale della prima stagione, Mary ha finalmente completato il Grande Rito rilasciando la maledizione sugli abitanti di Salem. Invece, la Contessa – una dei pochi discendenti rimasti dell’antica stirpe di streghe europee – non rispetta Mary per i suoi risultati, non va oltre l’invidia. “Ha più di un obiettivo segreto” rivela il co-creatore Adam Simon. “Vuole ottenere il controllo. È il personaggio a cui si alludeva la scorsa stagione, che fallì nel compiere lo stesso rito, circa 60 anni prima. Certo non è realistico pensare che sia così vecchia a guardarla, ma scopriremo che è persino più vecchia di quanto pensassimo. È qui per scoprire chi è riuscita a fare ciò in cui lei ha fallito e per provare a fermarla.” La Contessa non è un’antagonista come le altre incontrate a Salem. È una strega molto potente con segreti e poteri che nemmeno la stessa Mary capisce fino in fondo. “È più di una rivale,” spiega il co-creatore Brannon Braga. “E’ arrivata per mettere le cose sotto sopra. È senz’altro la più grande minaccia di tutti i tempi per Mary.”

La seconda stagione di ‘Salem‘ andrà in onda da domenica, 5 aprile su WGN America.
1 comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.