S.H.I.E.L.D.| Presto altri super eroi nella serie?


Stan Lee ha giocato un ruolo non indifferente nell’introduzione di Deathlok e Lorelei in Marvel’s Agents of SHIELD. Secondo l’uomo che ha contribuito a dar vita allo SHIELD, la serie ABC si inserirà meglio nell’universo Marvel portando ancora più personaggi dai fumetti al mondo della tv (e del cinema).

Agents of SHIELD potrebbe diventare come The Avengers, una sorta di ombrello sotto il quale raggruppare più super eroi. Per adesso non è successo davvero, ma penso che non sia detta l’ultima parola – ha dichiarato Lee a Zap2it -. Insomma, la serie SHIELD potrebbe essere un modo per mettere insieme eroi e antagonisti, e secondo me lo show andrà proprio in questa direzione”.

Quindi, arrivando al punto, quali super eroi Lee vorrebbe vedere sul piccolo schermo? “Non ho preferenze – ha detto ridendo -. Non ho personaggi preferiti, mi piacciono tutti. Più ne inseriranno meglio sarà”.

Lo SHIELD ha un posto speciale nel cuore di Lee, da quando lui e Jack Kirby introdussero l’organizzazione in “Strange Tales #135” del 1965. Da allora, i film hanno giocato una parte importante nella trasformazione di quell’idea originale, ma lo SHIELD come organizzazione affonda le radici in televisione.

“Anni fa c’era una serie di nome The Man From UNCLE. Mi sono ispirata a quella, ma aggiungendo i super eroi. E’ nato lo SHIELD – ha raccontato Lee -. C’era un personaggio che chiamavamo Sergente Fury e i suoi Howling Commandos. Ci abbiamo fatto su un albo ambientato durante la seconda Guerra Mondiale. Dopo un po’ abbiamo concluso la serie e tantissimi lettori ci hanno domandato: “Che fine farà adesso Fury ?'”.

E ha aggiunto: “Così ho pensato, wow, sarebbe bellissimo dire che oggi è un colonnello, a capo dello SHIELD! Quindi possiamo dire che da Fury e dallo SHIELD è venuto tutto il resto. Quando ho immaginato l’organizzazione, SHIELD stava per ‘Supreme Headquarters International Law Enforcement Division’. Mi sembra che adesso gli abbiano dato un nome un po’ diverso, ma non importa”.

Lee comparirò nell’episodio del 4 febbraio di Marvel’s Agents of SHIELD. “TRACKS” andrà in onda alle which 8 p.m. ET/PT su ABC. Il suo ultimo film per la televisione, “Stan Lee’s Mighty 7”, invece, sarà visibile da oggi alle 8 p.m. su The Hub network.

Fonte

Sunny_Bluehttp://paroleacolori.com
Lettrice a tempo pieno, scrittrice a tempo perso. Innamorata dei viaggi e del cibo etnico. Il suo sogno nel cassetto è aprire una libreria e passare la vita in mezzo ai libri. Intanto studia per diventare giornalista. Appassionata di telefilm fin da piccola, ha iniziato seguendo Buffy nelle sue ronde notturne e il dottor Carter nei suoi turni ospedalieri. Con il tempo ha ampliato lo spettro dei suoi interessi. Adora le serie storiche e in costume - dai Tudor a Da Vinci's demons, ma il vero amore è Spartacus -, CSI, Numbers e affini, ma anche The walking dead, Dexter, Once upon a time. E non ci dimentichiamo i teen drama, da Beverly Hills 90210 in giù. Insomma, basta davvero poco perché una serie entri nella lista delle seguite.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli