Riverdale | 5 cose da sapere sul pilot

riverdalepromo_hires2-1024x793.0

La grintosa serie con protagonista Archie ha mostrato il suo pilot al Comic-Con di San Diego sabato sera, di fronte a una grande folla. Tra riferimenti alla cultura pop, ormoni incontrollati e un misterioso delitto, la serie non potrebbe in realtà essere più diversa da Archie.

Di seguito cinque cose da sapere sul pilot. Attenzione, spoiler!

1. Archie fa girare molte teste.
L’estate prima del secondo anno fa meraviglie per l’eroe dalla testa rossa. Per parafrasare l’esclamazione di Kevin Keller (Casey Cott), guardando nella finestra di Archie (K.J. Apa): “È diventato sexy!”. Visto che è un musicista, un atleta con la giacca della squadra del liceo, e un ragazzo abbastanza attraente, non meraviglia che possa svilupparsi un triangolo amoroso.

2. È onesto fare paragoni con Twin Peaks.
Riverdale è davvero una città qualunque degli Stati Uniti. Lo show ha un mix di elementi retro (la tavola calda sembra uscita da Ritorno al Futuro, e anche alcune scelte di vestiario) e nuovi (Veronica usa Uber per andarsene da un party). Tutto sembra molto pittoresco, ma tutti hanno un segreto: Archie ha una storia estiva con l’insegnante di musica, la signora Grundy (Sarah Habel). Betty (Lili Reinhart) deve gestire una padre prepotente. Veronica (Camila Mendes) deve vivere all’ombra dei crimini del padre.

Oh, e il corpo senza vita dello studente scomparso Jason Blossom viene finalmente trovato con una ferita da proiettile.

3. Ci sono richiami ad altri show ambientati in un liceo.
Non solo ci sono paragoni con Twin Peaks, ma gli stessi produttori esecutivi hanno richiamato Pretty Little Liars. E la musica è simile a quella di Friday Night Lights.

4. Veronica e Josie rubano lo show.
Non sorprende che il primo scontro (amichevole) tra Veronica e Betty per l’attenzione di Archie vada a favore della bruna. È la ragazza nuova, il bersaglio del disprezzo generale ed è gentile con le persone giuste. Ma Veronica non teme di mettere Cheryl Blossom (Madelaine Petsch) – che si comporta come se fosse imparentata con Regina George – al suo posto per aiutare Betty.
Nel frattempo, Ashleigh Murray porta in vita Josie McCoy, l’ambiziosa leader della sua band, the PussyCats. È un ruolo a cui si è preparata. “Sono stata Josie da quando ho 12 anni”, ha detto dopo la messa in onda. Murray aveva perfino la firma delle Pussycat sulle orecchie da gatto.

Luke Perry è il miglior padre.
Se Dylan McKay se ne fosse andato da 90210 e avesse deciso di vivere una vita semplice, Fred Andrews sarebbe il suo alter ego perfetto. Il proprietario di una ditta di costruzioni prima smette di desiderare che Archie rimanga nell’azienda di famiglia, ma in realtà il suo intento è più profondo: vuole che trovi la sua passione e il suo vero sé, e che li segua pienamente.

Riverdale è previsto per metà stagione su The CW.

Fonte

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,429FollowersFollow

Ultimi Articoli