Rewatch e recuperi estivi che devi fare #20

L’ultimo appuntamento di questa rubrica estiva dedicata a rewatch e recuperi da non farsi assolutamente mancare è dedicato a un telefilm conclusosi proprio questa primavera…

Titolo: “Once Upon a Time”
Genere: Drama, Fantasy
Stagioni: 7
Stato: Conclusa

Trama: Il giorno del suo ventottesimo compleanno Emma Swan riceve la visita del giovane Henry, il figlio che aveva abbandonato. Il bambino tenta di convincerla a recarsi con lui a Storybrooke, una cittadina popolata da personaggi del mondo delle fiabe che hanno perso i loro ricordi a causa della maledizione lanciata dalla Evil Queen.
Nonostante lo scetticismo iniziale, Emma deciderà di seguire il ragazzo e scoprirà di essere l’unica in grado di spezzare l’incantesimo che grava sopra gli abitanti della misteriosa città…

Perché recuperarlo: L’idea alla base di “Once Upon a Time” è forse una delle più accattivanti che si siano mai viste. È vero, gli autori hanno fatto poi del loro meglio per mandare tutto a… alle ortiche, ma la serie rimane comunque piuttosto meritevole.
Nonostante alcuni archi narrativi non proprio esaltanti (sono indecisa se mi abbia uccisa di più la saga di “Frozen” o la 6A), bisogna comunque ammettere che le trovate originali non sono mancate e che il telefilm riesce a intrattenere in maniera più che dignitosa.
Alcuni attori, come Robert Carlisle e Lana Parrilla, sono estremamente talentuosi e varrebbe la pena di recuperare tutte e sette le stagioni anche solo per loro.
Io sto finendo il recupero proprio adesso (sono alla fine della sesta stagione) e posso affermare con convinzione di non essermi mai pentita di avere cominciato questo viaggio e che sono divisa fra la curiosità e il timor panico all’idea di cosa mi riserverà il finale…

MooNRiSinG
Nata come Elisa, fin da bambina dimostra un’inquietante e insopprimibile attrazione per i telefilm e per il bad boy di turno. Le domeniche della sua infanzia le trascorre sfrecciando con Bo e Luke per le stradine polverose della sperduta contea di Hazzard. Gli anni dell’adolescenza scivolano via fra varie serie, senza incontrarne però nessuna che scateni definitivamente il mostro che dorme dentro di lei. L’irreparabile accade quando un’amica le presta i DVD di Roswell: dieci minuti in compagnia di Michael le bastano per perdersi per sempre. Dal primo amore alla follia il passo è breve: in preda a una frenesia inarrestabile comincia a recuperare titoli su titoli, stagioni su stagioni, passando da “Gilmore Girls” fino ad arrivare a serie culto quali “Friends” ed “ER”. Comedy, drama, musical… nessun genere con lei al sicuro. Al momento sta ancora cercando di superare il lutto per la fine di “Sons of Anarchy”, ma potrebbe forse riuscire a consolarsi con il ritorno di Alec in quel di Broadchurch…

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,985FollowersFollow

Ultimi Articoli