Revenge | Recensione 4×07 – Ambush

Io sono sinceramente commossa. Questo in fondo succede quando gli spoiler, i promo e gli Sneak Peek non ti mostrano davvero i momenti più importanti dell’episodio, quelli che non vedi arrivare e che non ti aspetti, come il grande ritorno che ha sorpreso tutti, che ci ha fatto emozionare e ha riportato sui nostri schermi la vera e indiscussa regina degli Hamptons, l’indimenticabile

ballarddesigns-300x300

 

Ok dai, torniamo seri adesso perché voglio parlarvi innanzitutto del mio momento preferito dell’episodio, dedicandogli uno spazio principale nella mia recensione e sinceramente non credevo che questo sarebbe mai accaduto. Sto parlando di una coppia importante, di una ship unica nel suo genere: Emily Thorne & Daniel Grayson e sono qui per ricordarvi quell’amore immenso che li ha uniti, quel sentimento che esiste ancora tra di loro perché è stato il fulcro di una storia che ancora oggi mi emoziona e mi commuove ogni volta che assisto ad una scena come quella in ascensore che mostra chiaramente quanto ancora tengano l’uno all’altra.

Ora la mia domanda è: a che punto di quella marea di idiozie che ho appena detto vi siete resi conto che stavo scherzando?

Ebbene si, dopo Sammy, Nolan, Frank, Jack, Victoria, Charlotte, il barista dello Stowaway, Babbo Natale, Clara e il Dottore, A, Olivia Pope e Phil Coulson, DannyBoy è stato il primo a scoprire la vera identità di Emily Thorne ora che non restava più nessuno a cui dirlo. Ma l’aspetto più insopportabile e anche preoccupante del nostro inetto preferito è che nonostante sia innegabilmente lo zimbello degli Hamptons, lui continui a comportarsi come se fosse Tony Manero sulla pista da ballo, sentendosi quasi in diritto di stuzzicare Emily solo perché ha scoperto la verità su di lei, gentilmente offerta da sua sorella Charlotte e questo dovrebbe fargli rendere conto di quanto in basso sia caduto.

tumblr_net6lpu80W1s664seo1_250 tumblr_net6lpu80W1s664seo3_250 tumblr_net6lpu80W1s664seo2_250 tumblr_net6lpu80W1s664seo4_250

Il problema è che Emily al momento non è proprio una persona con una serenità tale da continuare a fare giochetti col burattino che ha utilizzato praticamente sempre e per questo Danny Boy ha seriamente rischiato di diventare un quadro neorealista sulle pareti dell’ascensore.

tumblr_netbedkpxP1u2r3zdo2_250 tumblr_netbedkpxP1u2r3zdo1_250 tumblr_netbedkpxP1u2r3zdo7_250 tumblr_netbedkpxP1u2r3zdo5_250 tumblr_netbedkpxP1u2r3zdo3_250 tumblr_netbedkpxP1u2r3zdo6_250 tumblr_netbedkpxP1u2r3zdo4_250 tumblr_netbedkpxP1u2r3zdo8_250

La verità però è che, bloccato in ascensore con un’Emily più affascinante anche di quanto ricordasse, mentre la supplica di non coinvolgerlo nella guerra che porterà da Victoria (ragazzo sveglio!), Daniel si rende conto che forse una parte di sé sarà sempre innamorata di Emily (dove la trova un’altra così?) anche se non ho capito se credeva davvero di avere qualche chance con una donna come Emily

she's all that

Emily dal canto suo non aveva alcuna intenzione di coinvolgere Daniel nei suoi piani nonostante mi avrebbe fatto molto piacere assistere a un pestaggio come quello che riservò al criminale che picchiò Jack nella prima stagione, almeno per vendicarsi di tutto quello che Daniel le aveva fatto nella terza stagione. Ma Emily è una persona migliore di me e non intende sparare sulla croce rossa, in fondo come ha ben detto Nolan:

quote

(Nolanismo Bonus)

In un momento di bontà, Emily degna Daniel di una piccola spiegazione ammettendo di aver provato qualcosa per lui quando credeva che fosse una persona migliore del nome che portava (e questo l’ho sempre ammesso anch’io) ma alla fine Daniel si è rivelato anche più stupido e inutile del suo nome e quando ha chiesto a Emily se ci fosse qualcosa di reale, lei gli ha mostrato tutto ciò che ha sempre visto nella loro relazione: un punto d’appoggio per un fine più alto.

tumblr_net73tGJZW1r9tynio1_250 tumblr_net73tGJZW1r9tynio2_250 tumblr_net73tGJZW1r9tynio3_250 tumblr_net73tGJZW1r9tynio4_250 tumblr_net73tGJZW1r9tynio5_250 tumblr_net73tGJZW1r9tynio6_250 tumblr_net73tGJZW1r9tynio7_250 tumblr_net73tGJZW1r9tynio8_250

tumblr_nettt41Bo01rq2r0io7_400 E siccome non troverete empatia per Danny Boy da parte mia, non dopo tutto ciò che ha fatto, sono stata ben felice di vedere Margaux che rimette un paio di rotelle al posto giusto e manda al diavolo il rampollo di una famiglia decaduta dopo aver scoperto il tradimento con Louise, che nel frattempo le sue di rotelle le ha perse tutte e ha cercato di liberarsi della stessa Margaux, e non per conquistare il cuore di Daniel ma per vincere l’affetto di Victoria (ho i brividi). In definitiva: Daniel non se lo fila nessuno, Louise mi fa davvero paura e Margaux potrebbe fare comodo nel Team Emily, mi sento reclutatore oggi.

 

Bene, ci siamo divertiti ma passiamo alla parte davvero seria della recensione, quella dedicata alla magnifica Emily (VanCamp o Thorne, scegliete voi) e alla sua nuova vita, una vita in cui suo padre vive a pochi passi da lei ma sembra più distante e diverso di quanto non lo sia mai stato. Emily VanCamp è l’unica vera regina incontrastata della serie, un’attrice straordinaria in grado di trasmettere le emozioni con una semplicità incredibile e una naturalezza che non può non arrivare dritta al cuore. Da Amy Abbott in lutto per la scomparsa del suo fidanzato a Emily Thorne sconvolta dalla visita improvvisa di un padre che non riesce neanche a riconoscerla, la VanCamp riesce a coinvolgerti completamente nella sofferenza che mostra con innegabile realismo nonostante in realtà sembra che non possa fare a meno di sorridere sempre.

tumblr_neu48rPrwI1s664seo1_250 tumblr_neu48rPrwI1s664seo2_250

tumblr_neu48rPrwI1s664seo3_250 tumblr_neu48rPrwI1s664seo4_250

 

 

Vedere Emily che davanti a suo padre mantiene a fatica una maschera che adesso pesa più di quanto abbia voluto per poi crollare di fronte a Nolan è stato sinceramente emozionante perché ci permette di scavare davvero a fondo nella personalità incredibilmente complessa e affascinante di un personaggio come quello di Emily Thorne, una giovane donna che ha sacrificato la sua intera vita nel nome di un uomo che sembra non esistere più, un uomo che è poco più di un ricordo sbiadito e che forse non valeva un tale sacrificio.

tumblr_neu1lklF9I1s664seo5_250 tumblr_neu1lklF9I1s664seo4_250 tumblr_neu1lklF9I1s664seo2_250 tumblr_neu1lklF9I1s664seo3_250 tumblr_neu1lklF9I1s664seo1_250 tumblr_neu1lklF9I1s664seo6_250

Eppure, nonostante tutto, Emily mantiene la sua razionalità e va avanti, come ha sempre fatto, per cercare la verità ad ogni costo, anche se sa che potrebbe farle più male di quanto non ne abbia già fatto. Ma di fronte alla prova concreta delle bugie di suo padre, Emily getta la sua maschera e Amanda Clarke torna a vivere e affronta suo padre a viso aperto, senza pensare alle conseguenze, senza calcolare i rischi, chiedendogli (e chiedendosi) semplicemente se non avesse sprecato la vita per la persona sbagliata.

tumblr_netzl59vvX1s664seo9_250 tumblr_netzl59vvX1s664seo3_250 tumblr_netzl59vvX1s664seo1_250 tumblr_netzl59vvX1s664seo2_250 tumblr_netzl59vvX1s664seo4_250 tumblr_netzl59vvX1s664seo5_250 tumblr_netzl59vvX1s664seo6_250 tumblr_netzl59vvX1s664seo7_250 tumblr_netzl59vvX1s664seo8_250 tumblr_netzl59vvX1s664seo10_250

Nei suoi rapporti personali, ho amato vedere come con Nolan sia tornato tutto alla normalità, con un pizzico di tenerezza in più se vogliamo. Ma anche Nolan si ritrova a dover ricominciare da capo dopo che il suo sogno di aver ritrovato una figura paterna si era trasformato nell’ennesimo incubo e dato che Nolan è in parte una sorta di Richard Castle, invece di comprare qualcosa da bere, lui compra direttamente l’intero bar con tutto il circolo sportivo intorno. Mi ha un po’ preoccupato a dir la verità, il momento d’interazione tra Nolan e CrazyLouise, spero solo che non mettano un’altra psicopatica sulla sua strada, in fondo la campagna di sensibilizzazione “Diamo A Nolan Una Persona Normale” accetta ancora donazioni e bonifici bancari.

Mi hanno un po’ deluso i momenti tra Jack & Emily, devono indubbiamente lavorare un po’ di più sulla comunicazione. Emily dovrebbe imparare a rispondere al telefono quando Jack la chiama perché quel povero ragazzo si ritrova circondato da bugie, da doppi infiniti, da cadaveri e cosa peggiore da Ben che in confronto rende tutto il resto incredibilmente sopportabile, il minimo sarebbe renderlo partecipe degli ultimi tragici risvolti della storia anche se, alla fine, Emily continua a fare ciò che ha sempre fatto ossia evitare a Jack tutte le tappe della sua strada verso l’autodistruzione. Ma nonostante tutto, Jack non smette, neanche per un momento, di pensare alla felicità di Emily e non appena ne ha l’occasione, mette David Clarke sul suo cammino, nella speranza di poterli riavvicinare abbastanza da permettere ad entrambi di essere sinceri l’uno con l’altra.

Infine ritroviamo ancora Victoria alle prese con un inganno dopo l’altro ma anche per lei il karma sembra avere un piano nuovo di zecca, servito questa volta con una scarica elettrica da settordici Volt.

tumblr_net5o4EQ2v1s664seo1_500 tumblr_net5o4EQ2v1s664seo3_500

E siamo già a quota 7, 7 episodi che hanno ridato a Revenge lo splendore di un tempo, 7 episodi in cui non ci si perde in storie inutili ma si prendono di petto i momenti più importanti da affrontare, ponendo sempre le basi per un episodio successivo migliore anche del precedente.

NOLANISMO DELLA SETTIMANA

tumblr_neth17Ceek1r9tynio2_250 tumblr_neth17Ceek1r9tynio3_250

WalkeRita
Occasionale inquilina del TARDIS e abitante in pianta stabile di un Diner americano che viaggia nel tempo e nello spazio, oscilla con regolarità tra Stati Uniti e Gran Bretagna, eternamente leale alla sua regina Victoria e parte integrante della comunità di Chicago, tra vigili del fuoco (#51), squadre speciali di polizia e staff ospedalieri. Difensore degli eroi nell’ombra e dei personaggi incompresi e detestati dalla maggioranza, appassionata di ship destinate ad affondare e comandante di un esercito di Brotp da proteggere a costo della vita, è pronta a guidare la Resistenza contro i totalitarismi in questo universo e in quelli paralleli (anche se innamorata del nemico …), tra un volo a National City e una missione sullo Zephyr One. Accumulatrice seriale di episodi arretrati, cacciatrice di pilot e archeologa del Whedonverse, scrive sempre e con passione ma meglio quando l’ispirazione colpisce davvero (seppure la sua Musa somigli troppo a Jessica Jones quindi non è facile trovarla di buon umore). Pusher ufficiale di serie tv, stalker innocua all’occorrenza, se la cercate, la trovate quasi certamente al Molly’s mentre cerca di convertire la gente al Colemanismo.

Related Articles

8 COMMENTS

  1. Sei una cattiva persona………………………….
    Comunque questa stagione mi sta facendo riappassionare alle avventure degli Hamptons

    • Chiedo venia ma Daniel mi ispira davvero cattiverie!!!! AHAHAH Non so se l’hanno fatto perchè dovevo recensirlo io, sicuramente sarà così, ma in questa stagione per ora hanno fatto 7 su 7!! Ora devono darmi solo i Jemily e la mia vita sarà completa!!!

  2. Quoterei tutta la tua recensione in toto dato che sono d’accordo su tutto, tranne il “dettaglio” Morgaux, mi ha fatto piacere che abbia lasciato Daniel ma non riesco a sopportarla, sarà per il suo accento o chissà cosa ma non la digerisco.
    Se Luise è apertamente una psicopatica che cerca l’affetto di una madre, perché proprio Victoria poi? Maaaaah. Invece David ancora non mi convince, sotto sotto (non tantissimo dato che pian piano viene a galla qualcosa) non è proprio apposto secondo me.
    E come te devo dire che quest’anno stanno andando sempre meglio, di puntata in puntata è come tornare ai bei vecchi tempi, spero non invertano la rotta!

    • Innanzitutto grazie mille, come sempre! Sono felicissima di sapere che la pensiamo allo stesso modo!!! Margaux non la sopporto neanche io, non l’ho mai fatto ma è intelligente e a volte dispiace vedere l’intelliggenza sprecata con uno come Daniel! Diciamo che mi dispiacerebbe vederle fare la fine di Ashley! Su David onestamente non so neanche cosa pensare, è davvero così stupido?? Altrimenti qual è il suo piano?

  3. e mo mia cara vicky…so uccelli senza zucchero gioia!!!! anche se da come si è comportato fino ad ora david non mi aspetto chissà che nei confronti di victoria, do comunque il beneficio del dubbio e aspetto la prox puntata

    la scena più creepy di louise è stata quando parla con la visione della madre o.O anzi le urla addirittura contro!! però se già la mamma era così sta figliola poteva crescere sana di mente?!? ovviamente no!

    finisco col dire che nonostante le ultime scene con amanda david mi sta deludendo parecchio 🙁 e mamma quanto mi è mancata charlotte…ahahahahahahahahahah omg questa era proprio una barzelletta!!!!

    ciao alla prossima :* :*

    • ahahahahhahaha sei sempre il TOP!!!!! Si l’assenza di Charlotte si è sentita parecchio, si avvertiva un vuoto nel team degli inutili!! Spero di avvertire lo stesso vuoto con Daniel presto!!! Io aspetto solo che il karma si abbatta su Vicky come un tornado, quella piccola scossa deve essere solo il principio!! Troppo cattiva?? xD Louise mi spaventa molto e mi spaventa ancora di più la possibilità che possa avvicinarsi a Nolan, ma santo cielo una/uno normale no???

  4. personale classifica di tristezza:
    -morte della mamma di bambi
    -morte di mufasa
    -gente che vuole rivedere emily e daniel insieme

    detto ciò,oltre a capire,vedendo il signor sheffield,che ormai faccio parte della new “vecchia generazione”, concordo un po’ su tutto..tranne sui momenti jack&emily..nel senso che non li considererei proprio come tali ma li battezzerei momenti #maiunagioia.jack sicuramente vittima della spunta blu di whatssapp,prova con le vecchie care telefonate con la stessa soddisfazione del momento shirtless nello spogliatoio…ovvero short and unsatisfactory ..lancio un appello a chi di dovere:dopo il ricongiungimento padre-figlia facciamo congiungere carnalmente jack e emily nel senso più biblico del termine così posso annichilirmi nella sessione d’esame felice

    infine louise credo possa diventare problema per emily se victoria la sfrutti a mo’ di “smithers libera louise” .facendo congetture cmq mi sembra che david faccia il finto tonto perchè ha un piano di vendetta proprio in atto,e se è così si vedrà se lo condividerà con emily o no..oppure è proprio rintronato così di base altrimenti non si spiega

  5. Ciao cara, ho iniziato a leggere le tue recensioni da poco e….adoro. adoro. adoro.
    Mi catapulto a leggerle alla fine di ogni episodio e dopo questo il mio stato d’animo era parecchio in mood “riguardiamo-per-la 27esima-volta-piangendo-Emily-che-sbotta-così-dolce-con-David”
    Ma ho bisogno di te per capire una cosa! Non riesco ad accettare l’espressione di Victoria quando Emily entra in casa, le dice di andarsene, Vic risponde che non se ne va da nessuna parte e poi invece A CASO con una calma stranissima esce. Forse sono matta io ma qualcuno deve averlo notato. Non capisco se è un errore registico o attoriale o addirittura voluto. Registico perché non possono pensare naturale una reazione del genere da parte di Victoria, attoriale perché forse l’attrice non è stata in grado di rendere l’uscita? Non lo so, sta di fatto che se hai tempo ti prego riguarda quel frame e dammi il tuo parere. È una reazione troppo lenta, finta e forzata, anche quella flemma da robot con cui esce l’attrice. Bohhh, devo avere un altro parere, spero il tuo! Bacio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,330FollowersFollow

Ultimi Articoli