Revenge | Recensione 4×02 – Disclosure

Dì la verità”, dicevano, “ti renderà libero e gli altri ti apprezzeranno di più”, affermavano con convinzione. Ma l’unica immancabile costante nella vita di Emily, l’unica verità che ha sempre conosciuto è quella in cui ogni volta che decide di aprire il suo cuore a qualcuno, viene puntualmente pugnalata con ferocia, come se lei, Amanda Clarke, fosse la causa di tutti i mali del mondo. Eppure lei si rialza ogni volta e nonostante tutti i suoi errori, diventa una persona sempre migliore di chi la circonda.

Non voglio fare predizioni, ho paura anche solo a pensare o a scrivere queste parole ma devo ammetterlo: “Disclosure” è stato un episodio sinceramente grandioso e a tratti profumava anche di un vecchio stile, di quel Revenge che ti lasciava senza fiato, a bocca aperta e si dimostrava migliore di qualsiasi teoria avessi costruito nella pausa tra un episodio e il successivo. Ma ciò che più mi entusiasma è che avverto quasi la volontà degli scrittori di non perdersi più in chiacchiere inutili, lasciate in fondo a fare da contorno alla storia principale, e di affrontare a viso aperto tutto ciò che vogliamo sapere e vedere fin dalla prima stagione e forse è finalmente arrivato il momento di mettere una spunta alla nostra wishlist episodio dopo episodio.

tumblr_nd11l5JeFn1qad61qo1_250 tumblr_nd11l5JeFn1qad61qo2_250

Quindi togliamo anche noi il freno a mano tirato e partiamo a tavoletta con quella che è stata senza ombra di dubbio LA STORIA di questo secondo episodio: il rapporto tra Emily & Charlotte.

Nella passata stagione sono spesso stata io la prima ad accusare Emily di tante cose: di non essere abbastanza sincera, di non mostrare i suoi sentimenti, di chiudersi tra le sue enormi mura innalzate per non essere ferita, di essere tanto confusa quanto lo erano gli sceneggiatori della serie perché entrambi non sapevano assolutamente cosa fare nella loro vita. Ma Emily sembra davvero cambiata adesso e a parte aver pronunciato, per la milionesima volta, la frase “Con Victoria la farò finita una volta per tutte”, in lei c’è davvero un’evoluzione, c’è davvero la voglia di mantenere la promessa fatta a Jack e a Nolan, di continuare a vivere, di essere sincera il più possibile e di recuperare la sua famiglia, la famiglia di Amanda Clarke, mettendo un po’ più di se stessa in gioco. Così ritroviamo Emily interessata si a cercare Victoria, ma più ansiosa di trovare sua sorella Charlotte, di provare a donare ad entrambe una seconda possibilità.

Purtroppo Charlotte non era, come aveva suggerito Nolan, sotto le sue Manolo ma bensì sul tetto di un hotel decisa a risolvere i suoi problemi con maturità e  forza. Emily la raggiunge e inizia ad aprirsi con lei, inizia a cercare le parole giuste per avvicinarsi e per rivelarle quella verità che credeva forse ingenuamente avrebbe potuto risolvere almeno in parte la situazione. Ma questo primo tentativo subisce una battuta d’arresto perché Big Ben interviene, fa l’eroe della situazione e salva Charlotte, cercando anche di impressionare Emily. Ma sorvolando lo squallore di questo personaggio, è Jack a cercare di prendere la situazione in mano portando Charlotte a casa di Emily dove una sempre più rinata Amanda è davvero pronta a dirle tutta la verità.

tumblr_nd0918ehnP1r9tynio1_250 tumblr_nd0918ehnP1r9tynio2_250 tumblr_nd0918ehnP1r9tynio3_250 tumblr_nd0918ehnP1r9tynio4_250 tumblr_nd0918ehnP1r9tynio5_250 tumblr_nd0918ehnP1r9tynio6_250

Emily le confessa tutto quanto, le mostra la scatola, le apre il suo cuore e si mette a nudo, in tutta la sua fragilità ma in cambio ottiene un’ulteriore scatto d’ira e una metaforica porta chiusa in faccia così violentemente da ricacciarla indietro alla sua infanzia infernale.

tumblr_nd09hlcM7k1s04he0o3_250 tumblr_nd09hlcM7k1s04he0o4_250 tumblr_nd09hlcM7k1s04he0o6_250 tumblr_nd09hlcM7k1s04he0o5_250 tumblr_nd09hlcM7k1s04he0o1_250 tumblr_nd09hlcM7k1s04he0o2_250

tumblr_nd0brqi7bl1r9tynio1_250 tumblr_nd0brqi7bl1r9tynio2_250 tumblr_nd0brqi7bl1r9tynio3_250 tumblr_nd0brqi7bl1r9tynio4_250

Fin qui però tutto normale, ovviamente non poteva aspettarsi una pacca sulla spalla e le magliette coordinate con la scritta “Clarke’s Sisters”. Emily lo comprende, così come comprendeva l’astio e l’ostilità di Jack nei suoi confronti esattamente un anno prima, mette sui piatti della bilancia i pro e i contro di questo suo viaggio di vendetta, non riuscendo più (com’era prevedibile) a riconoscere le ragioni che l’avevano spinta a tanto. E sentendosi in colpa per non aver scelto la possibilità di avere una famiglia invece della sua vendetta, quando Charlotte le chiede di incontrarla allo Stowaway (ma le hanno tutti le chiavi di quel posto?), Emily accetta senza riserve, fosse anche per prendersi un’altra vagonata di insulti.

tumblr_nd0brqi7bl1r9tynio5_250 tumblr_nd0brqi7bl1r9tynio6_250 tumblr_nd0brqi7bl1r9tynio7_250 tumblr_nd0brqi7bl1r9tynio8_250

Invece no, Charlotte l’aspetta e le scrive su un taccuino quelle cose che a quanto pare non riesce a dirle e proprio mentre tutte le difese di Emily erano ormai annullate, Charlotte la colpisce con un estintore e poi la lascia lì, mentre il bar prende fuoco.

tumblr_nd07vqD7F61s664seo1_250 tumblr_nd07vqD7F61s664seo2_250 tumblr_nd07vqD7F61s664seo3_250 tumblr_nd07vqD7F61s664seo4_250 tumblr_nd07vqD7F61s664seo5_250 tumblr_nd07vqD7F61s664seo6_250

Ora, quello che ho pensato dopo essermi ripresa dalla sorpresa è stato “Charlotte io ti troverò e te la farò pagare”, quello che invece cercherò di esprimere meglio in questo contesto è che ora più che mai io sono  dalla parte di Emily, ora più che mai credo che con Charlotte si sia andati oltre la comprensione, la fragilità, il vittimismo e tutta la sua innegabile stupidaggine, adesso credo davvero che forse Charlotte sia una Grayson più di quanto lei abbia mai voluto essere, tanto da non rendersi neanche conto di aver agito proprio come ha fatto Amanda con la semplice differenza che lei è disposta a fare più male di quanto Emily non ne abbia mai fatto.

Ho aspettato questo confronto per molto tempo e se scenicamente non mi ha deluso affatto, una parte di me ha sempre sperato che Charlotte potesse unirsi al team Emily, diventando così una persona vagamente interessante. Per quanto riguarda Emily invece, ho amato vedere il suo lato più fragile e innocente ma allo stesso modo ho amato che Nolan le abbia ricordato che tutto ciò che ha fatto non è stato un capriccio ma un bisogno di rimediare lì dove la giustizia aveva fallito.

È inutile negare però che un’altra coppia di personaggi ha tenuto banco in questo episodio e sono Daniel e Margaux … AHAHAHA dai lo sapete che scherzo, mi riferisco a Victoria e David Clarke.

evid

Ora, io non so davvero come affrontare questa parte della recensione perché non so cosa pensare, prendete quello che viene come se fosse tutto messo tra virgolette. Victoria sogna il suo primo confronto con David ma alla fine la realtà si dimostra incredibilmente simile. Non appena ritorna cosciente infatti, Victoria cerca di fuggire dal suo rapitore in stile Biancaneve col cacciatore ma non essendo esattamente un’esperta nel campo, David riesce a riprenderla poco prima che un camion mettesse fine alla festa ancora prima di cominciare e la porta nella sua umile dimora, una splendida cella con un letto e … basta, solo un letto. Victoria ha paura e farebbe anche bene ad averne di più ma David vuole solo la verità, vuole sapere se la donna che ama è artefice del tradimento più grande mai visto dai tempi di Giuda. Victoria ovviamente fa quello che le riesce meglio e comincia a mentire spudoratamente, professando tra le tante cose tutto il suo eterno amore a David (Pasqualino ormai è andato, quindi chi s’è visto s’è visto).

È quello che succede dopo che dobbiamo interpretare perché o David Clarke è stato ospite dalla Streep per tutto questo tempo diventando un attore straordinario oppure è del tutto stupido come sembrava e adesso ha anche qualche rotella fuori posto. David infatti comincia a diventare un gran romanticone, dice di voler metter su famiglia con Charlotte e Vic, di voler rimediare come non è riuscito a fare con Amanda che ora crede morta, porta la sua signora a pranzo e le confessa di aver ucciso Conrad Grayson, cosa che lei sente quasi come manna caduta dal cielo. E infine, a incorniciare questo quadro idilliaco per Victoria, c’è un rigore che lei sa di non poter sbagliare cominciando a raccontare di questo terribile mostro chiamato Emily Thorne che la tormenta e distrugge il suo rapporto con Charlotte. Ora, ciò che dobbiamo capire è chi tra i due è un emerito idiota: se lei che crede a tutto ciò che David le ha detto e che spero fosse solo una farsa o se lui che a questo punto si meritava anche di essere imbrogliato in quel modo.

Jack purtroppo in questa nuova fase della sua vita è legato a Ben il bellimbusto ma la sua posizione sta diventando per lui un’ennesima presa in giro da parte del destino perché mentre lui può solo proteggere Emily da lontano, senza esserle vicino quanto vorrebbe, Ben non sembra particolarmente interessato a starle alla larga, diventando in questo modo il soggetto principale nei miei anatemi. I precedenti protagonisti sono stati Daniel, FauxAmanda e Aiden, detto questo quindi aspetto pazientemente che questo ulteriore terzo incomodo tra i miei Jemily faccia la stessa fine dei suoi illustri predecessori.

E infine arriviamo nuovamente agli inutili partners in crime, Daniel e Margaux, che uniscono i loro due neuroni interessanti per collaborare ed estromettere dal quadro generale l’amabile e psicopatico fratellino Gideon. Fuori uno quindi, adesso tocca alla nuova coppia più “in” degli Hamptons, che carini, adorabili quasi quanto un pugno in un occhio.

Lasciando quindi Emily incosciente sul pavimento dello Stowaway tra le fiamme, vi do appuntamento alla prossima settimana per scoprire chi sarà l’eroe che la porterà in salvo (ti prego fa che non sia Ben, fa che non sia Ben!).

 

 

WalkeRita
Occasionale inquilina del TARDIS e abitante in pianta stabile di un Diner americano che viaggia nel tempo e nello spazio, oscilla con regolarità tra Stati Uniti e Gran Bretagna, eternamente leale alla sua regina Victoria e parte integrante della comunità di Chicago, tra vigili del fuoco (#51), squadre speciali di polizia e staff ospedalieri. Difensore degli eroi nell’ombra e dei personaggi incompresi e detestati dalla maggioranza, appassionata di ship destinate ad affondare e comandante di un esercito di Brotp da proteggere a costo della vita, è pronta a guidare la Resistenza contro i totalitarismi in questo universo e in quelli paralleli (anche se innamorata del nemico …), tra un volo a National City e una missione sullo Zephyr One. Accumulatrice seriale di episodi arretrati, cacciatrice di pilot e archeologa del Whedonverse, scrive sempre e con passione ma meglio quando l’ispirazione colpisce davvero (seppure la sua Musa somigli troppo a Jessica Jones quindi non è facile trovarla di buon umore). Pusher ufficiale di serie tv, stalker innocua all’occorrenza, se la cercate, la trovate quasi certamente al Molly’s mentre cerca di convertire la gente al Colemanismo.

Related Articles

5 COMMENTS

  1. nel promo della 4×03 si vede victoria che parla con… charlotte?
    ecco che qualcuno ci salvi a sto punto, perché scommetto che vic manipolerà la figlia come ha sempre fatto con tutti e charlotte sarà talmente cretina da mettersi dalla sua parte!
    cmq la signorina ha già un bel curriculum; abuso di droghe, sequestro di minore e tentato omicidio(eh voi che amanda clarke non se salva?)… la droga deve averle bruciato gli ultimi 2 neuroni rimasti!!

    nel frattempo però vic è impegnata a manipolare david (spero anch’io che sia tutta una recita da parte dell’uomo) perché se non fosse così allora era meglio se fosse morto davvero, perdonate la franchezza ma è così!
    furba poi la signora vuole far fare il lavoro sporco a david, s’è detta m’ammazza emily così me tolgo un peso e ciliegina sulla torta non gli ho detto che emily in realtà è amanda, cioè ci rendiamo conto della crudeltà di questa strega?!? farebbe uccidere ad un padre la propria figlia!! e charlotte è sulla buona strada per essere come lei… annamo bene

    è tutta una recita david?? ti prego dimmi che è così!! dimmi che 20 anni di fuga non t’hanno reso un idiota, please!!!!

    quegli altri due manco li commento cioè daniel e marguax anzi ditemi la loro utilità nella storyline per favore, perché che se sarebbero inciuciati già lo sapevo!

    P.S. amanda viene salvata da jack per me in fondo il locale è suo

    ciao e alla prossima 🙂

  2. Spero sinceramente che quella di David sia una recita o per lo meno verità mescolata a finzione perché non può cadere così negli stratagemmi di Victoria.
    Per quanto riguarda la rivelazione di Emily a Charlotte, sentivo che era nell’aria, e da questo si capisce veramente che lei intende cambiare mentre la piccola Charlie cerca di darle fuoco. Io veramente non trovo un motivo per questa azione, perché?! L’unica spiegazione è che sia talmente fragile sotto il profilo psicologico che agisce senza ragionare dal volersi buttare dal tetto ad architettare la morte della sorella. (Jack potrebbe farla fuori con le sue mani per averle dato fuoco al bar.)
    Un piccolo appunto sui ragazzini viziati che si sono alleati contro un nemico comune e ahimè più stupido di loro (e ce ne vuole!), il mio odio per Morgaux sta crescendo esponenzialmente episodio dopo episodio. Non la reggo.
    Si è visto poco ma lo stesso lo cito, ho amato Nolan in azione con la musichetta su misura in sottofondo.

  3. Dopo aver visto questa puntata mi sono fermata a riflettere seriamente perchè in passato mi piacesse Charlotte..giuro che non capivo come fosse possibile che un personaggio diventato davvero inutile, stupido, odioso ecc prima mi piacesse e poi ho capito, prima Charlotte stava con Declan e lui riusciva a renderla tollerabile. Adesso davvero l’unica soluzione sarebbe internarla perchè sta fuori di brutto con la testa..
    Scusa lo sfogo ma è insopportabile!!
    Bella recensione comunque 🙂

  4. Innanzitutto grazie mille con tutto il cuore ad Albatrina e Federicuccia per i complimenti, adoro i vostri commenti e sono d’accordo con entrambe! La vostra analisi di Charlotte è perfetta e credo anch’io che Declan la rendesse una persona migliore, dopo la sua morte lei è uscita completamente fuori di senno!! Io per tutto questo tempo le ho dato un sacco di attenuanti ma adesso smetto anche di giustificarla perchè alla fine di cavolate ne sta facendo davvero troppe, degna figlia di sua madre, solo più stupida! Per quanto riguarda Vic & David io non mi sono espressa ma credo davvero che David stia mentendo per vedere fino a che punto Victoria si spingerebbe, almeno lo spero!!! Dai, per tutto questo tempo non avrà mai avuto modo di vedere una foto di sua figlia cresciuta?? No, non credo! E poi con Amanda aveva un rapporto troppo profondo per non riconoscerla! Daniel e margaux sono indescrivibili, io spero solo che entrambi possano sparire presto e portarsi dietro anche Ben!!

  5. Io invece ho avuto la netta impressione che David sia un po’ fuori di brocca, se come la parete del suo rifugio fa pensare ha vissuto tutti questi anni in solitudine non mi viene difficile immaginare che abbia un po’ fuso… ora però aspetto con ansia l’incontro/scontro con Emily, perché mi aspetto una pioggia di drama quando lui si renderà conto di chi è (perché fuori di brocca o no sono certa che un padre non può non riconoscere la propria figlia cresciuta) e quindi che Victoria gli ha mentito e gli ha quasi fatto ammazzare la sua Amanda.
    Parlando di Charlotte, sono stata felicissima che sia arrivato il momento anche per lei di conoscere la vera identità di Emily, posso capire la reazione iniziale ma quando ha stordito la sorella e l’ha lasciata lì tra le fiamme volevo prenderla a schiaffi: ormai è totalmente insopportabile e, ai miei occhi, lontana da qualsiasi possibilità di redenzione… altro che Clarke, quella è la degna figlia di sua madre!
    Riguardo la coppia “in”, il buco nero in cui fanno crollare il mio interesse quando li vedo on screen mi suggerisce che non vale la pena dedicargli neanche un commento 😛

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,328FollowersFollow

Ultimi Articoli