Revenge | Parla l’ultima vittima: “Si è chiuso un cerchio”

revenge-daniel-death-featuredPer quanto possa essere stata sconvolgente l’ultima morte in Revenge, speriamo proprio che non abbiate già finito la vostra scorta di fazzoletti. Pare infatti che avremo una seconda occasione di dire addio all’ultimo dipartito degli Hampton.

“Comparirò in alcuni flashback nell’undicesimo episodio,” ha detto Josh Bowman a TVLine, meno di ventiquattr’ore dopo che Daniel si è beccato un paio di proiettili per proteggere Emily. “Uno di questi [flashback] è stata l’ultima scena che ho girato, ed è stato stranissimo. Sono stato parte dello show per quattro anni, quindi è stato un giorno triste ma che porterò nel cuore per sempre.”

Qui di seguito Bowman spiega a TVLine perché abbia supportato la morte di Daniel, come sia stato lavorare di nuovo con Henry Czerny e quale personaggio tornerebbe a tormentare – se questo fosse uno show completamente differente.

TVLINE | So che questa è stata una decisione che tu e [lo showrunner Sunil Nayar] avete preso di comune accordo. Perché pensi che fosse giunta l’ora di Daniel?
Siamo alla quarta stagione, e questo è uno show in cui cose simili possono accadere in ogni momento. Credo sia stata un’ottima decisione ai fini della storia, e penso che aiuterà gli autori a proseguire nel raccontarla. In questo show una morte può avere conseguenze su tutti gli altri personaggi; quella di Daniel avrà sicuramente grosse ripercussione su Victoria, Emily e ovviamente Margaux – visto che è incinta di lui.

TVLINE | Magari sarà un maschietto.
[Ride] Sì| Daniel Jr. Parlando seriamente, il mio personaggio non è esattamente quello per il quale si sarebbe fatto il tifo alla fine della terza stagione, ma entro il sesto episodio di questa, tutti speravano che Daniel ed Emily potessero aggiustare i rapporti fra loro. O magari facevano il tifo per Margaux e Daniel. In ogni caso, gli autori sono riusciti a farlo redimere prima che morisse.

TVLINE | Hai guardato l’episodio?
Sì, ed è stato alquanto triste a dirla tutta. Di solito non guardo gli episodi, immagino che siano pochi gli attori che riescono a guardarsi in maniera oggettiva, ma ho dovuto guardarlo l’altra sera. Penso abbiano fatto un ottimo lavoro.

revenge-conradTVLINE | Siamo contenti di aver rivisto Conrad l’altra sera. Com’è stato lavorare di nuovo con Henry Czerny?
Quell’uomo è un mago. Non solo è una persona fantastica, ma anche un attore spettacolare. Quando recito con lui mi dissocio dalla scena solo perché voglio guardarlo recitare. È fenomenale e penso che manchi molto allo show. È ed è stato una risorsa indispensabile. Ho tentato di emulare alcuni dei suoi trucchi – di Henry, non di Conrad – e usarli nella mia recitazione.

TVLINE | Sai che i fan hanno una teoria secondo la quale lui non sia davvero morto?
[Ride] Che Conrad possa tornare? Non so se accadrà, a me sembrava proprio morto.

TVLINE | Ora che è finita l’epopea di Daniel, qual è stata la parte che hai preferito di lui?
Ho amato essere uno stronzo, devo essere sincero. Quando Daniel si comportava bene be’… tutti sanno comportarsi in modo carino. Invece è stato molto divertente interpretare la parte dello stronzo e fare cose orribili. In realtà però ho amato tutto, davvero tutto. Mi mancherà moltissimo.

TVLINE | Quindi questa è stata una decisione agrodolce per te.
Sì, aiuta lo svolgimento della storia e potenzialmente la sua conclusione entro la fine della stagione, ma chissà? Magari verrà ordinata un’altra stagione, non lo so sinceramente.

TVLINE | Se Daniel potesse tornare a tormentare una persona negli Hampton, chi sarebbe?
Tyler. [Ride] Ma è morto, quindi immagino di non poterlo tormentare.

TVLINE | Però ora potete uscire insieme.
Sì, potrei farlo. No un attimo, lui è all’inferno e io no perché mi sono sacrificato. Parlando seriamente, è stato come chiudere un cerchio prendermi una pallottola per Emily dopo che le avevo sparato.

E voi, cosa ne pensate della morte di Daniel?

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.