Revenge | Emily VanCamp parla della Season 4

REVENGE-VANCAMP

Per i fan di Revenge che hanno reagito al finale della terza stagione urlando al televisore varianti di “ma che cavolo?”, sappiate di non essere soli: la star Emily VanCamp ha avuto la stessa identica reazione.

La VanCamp ha chiacchierato con Julia Cunningham di EW Radio sulla quarta stagione del drama ABC – iniziata ieri sera – e ha detto che la rivelazione della terza stagione che David Clarke, dopo tutto questo tempo, fosse ancora vivo, è stata una decisione che ha visto l’ex showrunner Mike Kelley “assolutamente” in disaccordo.

Lei afferma però di “non poter biasimare” l’attuale produttore esecutivo Sunil Nayar, che ha deciso di cambiare il corso degli eventi, specialmente dopo che la terza stagione è stata letteralmente un viaggio sulle montagne russe. “Avevamo bisogno di dare una spinta alla storia. La vendetta è un tema molto difficile da portare avanti per quattro stagioni,” spiega. “Sono impressionata dalla maniera con la quale sia stato gestito finora. Se io mi sento coinvolta e tutti gli altri attori e i membri della crew lo sono, allora è un buon segno.”

La VanCamp anticipa anche ciò che c’è in serbo nella vita amorosa di Emily – incluso un rapporto “comico” con Daniel e se riuscirà o meno a far scoccare nuovamente la scintilla con l’amore della sua infanzia Jack – e se pensi che Emily si sia spinta troppo oltre nella sua vendetta contro i Grayson.

https://soundcloud.com/ewradio/emily-van-camp-talks-about-revenge-about-her-father-being-alive

https://soundcloud.com/ewradio/emily-van-camp-lists-her-revenge-loves

Fonte

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,374FollowersFollow

Ultimi Articoli