Reign | La premiere della seconda stagione: Sesso, Morte e Peste.

a

Reign ritorna per la sua seconda stagione Giovedì 2 Ottobre, e con la serie torna la Peste che si sta diffondendo nel regno di Mary e Francis. Questo significa piaghe disgustose e gente che tossisce sangue (che schifo), ma anche gente sexy in momenti sexy (siamo sulla CW dopo tutto). Ecco cosa potete aspettarvi dal primo episodio.

Morte. La Peste è arrivata a corte, e parecchie persone moriranno – sì anche persone che abbiamo conosciuto nella scorsa stagione. DAN DAN DAAAAN.

Sesso. Stiamo parlando di “Reign”, dopotutto, quindi si approfondiranno certe conoscenze malgrado un’epidemia mortale si stia diffondendo nel paese.

Tradimenti. Di nuovo, ricordate di quale show stiamo parlando. Ci sarà un sacco di doppio gioco (e triplo, a volte). Preparare il vostro gioco delle bevute sui tradimenti della premiere senza impazzirci troppo, in fin dei conti non vogliamo vedervi finire avvelenati dall’alcool.

Mary diventa una regina tosta e str****. Con Francis a spasso per le champagne infette dalla Peste, in cerca della madre del suo amato figlio e del bambino, Mary ha la responsabilità dell’intera Francia per la prima volta. Non c’è bisogno di specificare che Catherine non sia entusiasta della propria retrocessione.

Cose schifose. La peste che vedremo è mortale tanto quanto disgustosa. Bubboni, piaghe e un sacco di sangue, in aggiunta a dita annerite. Non è una bella vista. VOI ALTRI NO SAPETE DI ESSERE SULLA CW? Solo cose sexy. Suvvia.

Gente nuova. I due nuovi personaggi introdotti nella premiere sono entrambi, guarda che coincidenza, due gran bei ragazzi. Qualcosa di nuovo e diverso per Reign… ed ogni altro show CW.

Fonte

Ocean
Annalisa Mantovani nasce a Ferrara, in un freddissimo e nevossissimo Febbraio del 1980. Forse è per questo che odia l’estate, il sole e il caldo e preferisce climi rigidi e temperature polari, grazie alle quali può godersi le fusa dei suoi gatti, una bella coperta calda, il divano e i suoi amatissimi libri. Sin da piccola legge tutto il leggibile, dal romanzo d’avventura al fantasy, dalla storia d’amore alle etichette dello shampoo, ma le sue letture preferite rimarranno sempre i romanzi di Emilio Salgari sul pirata Sandokan, Il Silmarillion di quello che definisce il suo “papà” letterario J.R.R.Tolkien, la saga di Harry Potter e qualsiasi cosa sia stata scritta sui vampiri, anche la spazzatura. Da qui, e dalle sessioni di Dungeons&Dragons a cui gioca col marito ormai da più di 15 anni, la passione per la scrittura di romanzi fantasy e urban fantasy che, se dio vuole, un giorno riuscirà anche a pubblicare. Telefilm Addicted da quando guardava Hazard e l’A-Team con il nonno dopo i compiti, predilige serie dove la componente sovrannaturale giochi un ruolo importante, anche se non disdegna Downton Abby, Criminal Minds e Broadchurch. Whovian per la vita, le sue serie del cuore saranno sempre Doctor Who, Buffy e, da poco aggiuntasi, Once Upon a Time, che ha il potere di farla tornare bambina.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli