Reign | Intervista a Megan Follows

500px-Megan_FollowsZap2it: ti piace interpretare la ”malvagia” Caterina, regina di Francia, in Reign? È davvero così cattiva?

Megan Follows: Mi piace. Dipende dalla definizione che dai di cattiva. È un ruolo fantastico. È potente, e spesso quando le donne ricoprono posizioni di potere vengono definite ”malvagie”. Deve tirare fuori le unghie e negoziare molto per mantenere la sua posizione.

Zap2it: La storia ci dice che suo figlio Francis (Toby Regbo) salirà al trono, ma quando la serie è iniziata questo non è ancora avvenuto. Quanto del futuro di Caterina dipende dall’avere suo figlio come re?

Megan Follows: l’avere un figlio come re è l’unica cosa che le garantirebbe un futuro, visto che essere moglie del re non le ha mai davvero garantito sicurezza.

Zap2it: suo marito, re Enrico II, non è proprio il marito ideale quindi, che genere di relazione hanno?

Megan Follows: no, per niente, anche se visto che hanno avuto otto figli è ovvio che in qualche modo insieme ci sono stati. Qualcosa che funzionava c’era. Tre dei suoi figli sono stati incoronati re di Francia. Si è messa strategicamente nella posizione di regina consorte e questo titolo le ha evitato di essere accantonata o di venire deposta. È sopravvissuta a suo marito e alla maggior parte dei suoi figli, se non tutti.

Zap2it: la storia ci dice anche che alla fine Francis sposerà Mary, regina di Scozia (Adelaide Kane), ma avrà vita breve. Questo avvenimento come si colloca nella timeline della serie?

Megan Follows: nella serie lo vedremo a lungo, nella storia no.

Fonte

Kiiro
Disperata studentessa di lingue ad un passo dalla laurea, guardare telefilm è la sua attività preferita (se non si considera la lettura e il cucinare dolci). Appassionata fin da piccola grazie a serie come Buffy e Dowson's Creek, segue di tutto senza farsi problemi di genere ma con una particolare predilezione per il trash più scadente e imbarazzante, non solo per ciò che riguarda i telefilm.. Adora le cose gialle, i profumi freschi, le meringhe con la panna, le cose morbide al tatto e le coperte di lana fatte in casa. Le piace creare oggetti e si cimenta nelle tecniche di bricolage più disparate, salvo poi lasciare tutto (o quasi) a metà...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli