Reign | Il cast parla dei segreti della serie

REIGN

Ossequi, Mary!

Reign, il nuovo drama storico in costume di The CW che debutterà oggi (giovedì) alle 9/8c, porta i telespettatori a fare la conoscenza di una radiosa e giovane Mary Stuart (interpretata da Adelaide KaneTeen Wolf).

Nell’episodio pilota, l’adolescente Regina di Scozia torna alla corte francese, dove ha già passato del tempo da bambina. Nonostante i lussi della sua nuova dimora e alcune delizie per gli occhi di genere maschile, “La corte per lei è più simile a una trappola per uccelli ben mascherata – ha detto la Kane – Anche le gemme più belle e scintillanti sono ricoperte di veleno. Mary deve stare molto attenta.”

Questo perché molte persone – comprese alcune assai vicine al futuro marito di Mary, il principe Francis (Toby Regbo, The Town) – non vogliono vedere la giovane regnante cementare questa unione tra la nativa Scozia e la Francia.

Ne risulta una brillante, intrigante serie all’americana, ispirata a eventi davvero accaduti – e abbiamo per voi alcune anticipazioni sui personaggi principali dello show, dateci direttamente dagli attori che li interpretano. TVLine di recente si è unita ai giornalisti per una visita sul set dei WBTV/CBS Studios, dove abbiamo messo insieme moltissimi scoop sugli uomini di Mary, una scena toccante tagliata e il genere di problemi che un gruppo di giovani donne potranno portare nella Francia del 16esimo secolo.

MARY, MARY, DI COSA HAI PAURA? | Anche prima che Mary lasci il convento nel quale è rimasta nascosta per anni, un tentativo di ucciderla dimostra quanto lontano possano spingersi certe fazioni per abbattere la giovane regina. Ed è con questo pensiero bene a mente che Mary arriva alla corte di Francia. “Lei non ha mai provato tutta questa pompa e questa cerimoniosità, ma ha invece imparato molto presto che con la corona arrivano anche molte responsabilità. Penso che sia questo il suo massimo interesse: fare sempre il meglio per il suo paese e fare scelte da monarca responsabile.”

CONOSCIAMO LA FAMIGLIA REALE | Megan Follows (Anne of Green Gables) è la Regina Caterina, madre astuta di Francis e donna che stravede per i figli. Alan Van Sprang è il suo aggressivo marito, Re Henry – che mostra una certa passione per le dame. “Avendo già recitato in The Tudors, sapevo bene cosa pensavano gli inglesi dell’epoca. Ma questo re ha davvero molti interessi nelle donne che gravitano intorno alla corte – ha detto Van Sprang – Lui ha una moglie, Catherine, un’amante ufficiale, Diane, e sembra anche nutrire degli interessi per le dame di compagnia di Mary – molto di più andando avanti con le puntate.”

CHE PRINCIPE | Mary è stata promessa a Francis, ma questo non significa che lei non si accorga del suo fratellastro bastardo, Sebastian (Torrance Coombs, The Tudors) – in modo particolare quando Francis le manda dei segnali così contraddittori durante il primo incontro.

“I due sono fidanzati da quando erano bambini, e Mary si è costruita un’idea di lui, un’idea della vita che farà con lui che non vuole proprio mettere da parte – ha commentato la Kane – Ma il fratellastro del principe, che sembra capire Mary e i suoi dibattimenti in un modo istintivo e profondo, si mette in mezzo. Lui e Mary sono attratti uno dell’altra – e per la giovane regina è difficile ammettere questo sentimento perché lei si è sempre immaginata solo con Francis”. Ma c’è qualcosa che Mary non ha considerato: Francis potrebbe non essere devoto quanto lei, con le parole e i gesti, alle loro future nozze.

PilotDOVE SONO LE MIE DAME? | Il gruppo delle confidenti di Mary a corte comprende Greer (Celina Sinden), Kenna (Caitlin Stasey, Australia’s Neighbours), Lola (Anna Popplewell, The Chronicles of Narnia) – che sono tutte qui per aiutare e intrattenere la regina.

E anche se ci sono tantissimi momenti frivoli tra ragazze, anche nella première, vedremo anche una trama minore nella quale Lola scoprirà quanto possa essere pericolo essere così vicina alla giovane regina. “Quello che vedrete capitare a Lola nell’episodio pilota, succederà a tutte la dame, prima o dopo – ha detto la Popplewell – Ci sarà sempre una lotta dentro di loro tra l’amicizia che le lega a Mary e il senso di dovere verso la loro regina, due sentimenti non sempre conciliabili.”

SI’, STA FACENDO QUELLO CHE PENSATE STIA FACENDO | Se una delle dame di compagnia è destinata a rimanere impressa dopo la puntata di mercoledì, quella è sicuramente – che, in una scena tagliata in TV ma presente nella versione che hanno visto in anticipo i giornalisti, si eccita e dopo cerca sollievo nelle proprie mani… anzi, mano. Anche se la Stassey si è mostrata piuttosto indifferente per questo momento (ha definito le riprese di quella scena “così sterili”), lei è diffidente a proposito dell’incontro con la persona di sangue blu che segue. “Quando vieni risucchiata in una relazione turbolenta come questa – ha detto l’attrice – non c’è possibilità che la cosa finisca bene.”

SERIE IN COSTUME | Anche se la colonna sonora della serie ha un gusto molto moderno (pensate a Il destino di un cavaliere), i costumi di scena riprendono gli abiti dell’epoca – dettaglio eccitante, ma qualche volta anche doloroso, come ha ricordato la Sinden. “I corsetti non sono facili da indossare, ma al contempo sono necessari per immedesimarsi in una donna del 16° secolo, per capire quello che ha provato davvero. I ogni caso quelli che abbiamo indossato noi sono molto più comodi di quelli veri. Ho scoperto che sedersi era praticamente impossibile. Mangiare, molto difficile.”

Fonte

Sunny_Bluehttp://paroleacolori.com
Lettrice a tempo pieno, scrittrice a tempo perso. Innamorata dei viaggi e del cibo etnico. Il suo sogno nel cassetto è aprire una libreria e passare la vita in mezzo ai libri. Intanto studia per diventare giornalista. Appassionata di telefilm fin da piccola, ha iniziato seguendo Buffy nelle sue ronde notturne e il dottor Carter nei suoi turni ospedalieri. Con il tempo ha ampliato lo spettro dei suoi interessi. Adora le serie storiche e in costume - dai Tudor a Da Vinci's demons, ma il vero amore è Spartacus -, CSI, Numbers e affini, ma anche The walking dead, Dexter, Once upon a time. E non ci dimentichiamo i teen drama, da Beverly Hills 90210 in giù. Insomma, basta davvero poco perché una serie entri nella lista delle seguite.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,429FollowersFollow

Ultimi Articoli