Regali Natale

Regali di Natale ispirati alle serie tv: Caro Babbo Telefilmico

Se fate parte di coloro che hanno le idee un po’ confuse per il Natale, noi di Telefilm Addicted abbiamo organizzato due appuntamenti nei quali di daremo qualche consiglio sui regali con le serie tv per tutti i vostri amici addicted. Questa settimana ci penso io ma non perdetevi l’appuntamento il 14 con la mia collega Sam.

Ecco i miei consigli per i regali di Natale ispirati alle serie tv:

 

Il set Monopoli di “Friends”, ma se scorrete i suggerimenti della pagina di Amazon troverete anche le versioni di Big Bang Theory, Game of Thrones, The Mandalorian o Riverdale

Lapribottiglie a forma di USS Enterprise di Star Trek

La Torcia-Cacciavite Sonico di Doctor Who

Un grembiule da cucina di Breaking Bad (disponibile anche in altri colori)

La fiaschetta di Game of Thrones (e il sito Troppotogo ve la personalizza pure!)

La tazza di Boris

Una luce a neon di “Stranger Things”

Un cuscino ideale per chi ha il proprio posto sul divano e non lo molla per nessuno

E se questi non vi soddisfano, ecco altre sette idee regalo ispirate alle serie tv (cliccate sulle parole in grassetto per essere rimandati al sito):

 

Ma come ogni buon addicted, avrei anche un paio di richieste dirette per il sommo capo: il Babbo Natale telefilmico.

Caro Babbo Natale telefilmico,

sono io, Angela, tua fedele fan dal primo giorno di vita.

Questo 2020 è stato un po’ insoddisfacente anche dal punto di vista telefilmico per cui ti faccio una lista dei miei desideri. Chissà che tu non riesca a realizzarne anche solo uno.

Mi piacerebbe innanzitutto che l’ultima di stagione di “The 100” non fosse mai esistita e che debba ancora essere scritta. In quanto fan della serie tv e attenta osservatrice della storia, mi ha fatto molto male vederla calpestata ed oltraggiata per via della perfidia di Rothenberg. Ok, scusa. La diversa bontà di Rothenberg.

Sarebbe poi bello, per rimanere sullo stesso canale, che la CW smettesse di attingere all’universo degli eroi DC e cominciasse a inventarsi cose nuove. Se le prime stagioni di “Arrow”, “Supergirl” e “The Flash” erano grosso modo ben scritte, tutto ciò che ha seguito ha fatto un po’ piangere.

Mi chiedevo, poi, se potessi fare due chiacchiere con quelli delle piattaforme streaming, tipo Netflix o Amazon Prime: avrei decisamente bisogno di rifare una maratona di “Chuck”. Sì, lo so. Te lo chiedo ogni anno. Provo a prenderti per sfinimento, ok?

E giacché scambierai due parole con Netflix, faresti tornare “Glow” per un’ultima stagione, conclusiva, sensazionale e piena di glitter? Mi sono sentita un po’ tradita dalla sua cancellazione.

E parlando di cancellazioni a tradimento, convinceresti i canadesi a fare un film conclusivo di “Anne with an E”? Avrei veramente tanta voglia di vederli crescere.

Ti proporrei, infine, si illuminare le menti dei canali che propongono le comedy. Sorvolando sul fatto che vederne una decente è come cercare l’oro del Klondike di zio Paperone, io vorrei proprio convincere i network che dopo un tot di stagioni, c’è bisogno di staccare la spina o si fa la fine di…bhè, quasi tutte le comedy che siano esistite.

Ecco, non sarebbe male se passassi il suggerimento anche a “Grey’s Anatomy” e soci: dovrebbe esserci un limite alle sfighe che si abbattono su un singolo posto di lavoro.

Ed infine, accontenta un mio piccolo (molto) guilty pleasure. Quelli di Hallmark hanno pensato bene di assecondare la vena moralistica e spedire Grace e Nick di “The Good Witch” all’università, cancellandoli dal cast. Ora, io non è che voglia fare quella che “se non c’è la ship non lo guardo” ma il resto del cast – nonché la coppia principale – sono una noia mortale. Non è che li convinci a farli tornare? Me li fai restare amicissimi, eh. Ma per favore, falli tornare.

Grazie, Angela alias The Lady and The Band”

 

E con la mia letterina a Babbo Telefilmico concludo i miei consigli sui regali di Natale ispirati alle serie tv.

Appuntamento alla prossima settimana quando passerò il testimone alla mia collega Sam per una nuova infornata di consigli.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.