Quotes of the Year

La fine dell’anno si avvicina, quella del mondo anche e persino i Telefilm Addicted Awards; ragion per cui ho deciso che era proprio arrivato il momento per me di tirare le somme e, con l’aiuto dei miei fidatissimi colleghi, ho scelto le quotes migliori del 2012 o almeno le nostre preferite. La maggior parte le avrete sicuramente già viste comparire tra queste pagine, ma oggi c’è spazio soltanto per il meglio del meglio di quest’anno, preparatevi!

La nostra scelta è ricaduta su nove citazioni, alcune più votate altre un po’ meno ma sicuramente meritevoli di attenzione.

Partiamo dal basso verso l’alto:

9. #SixSeasonsandAMovie (Abed, Community 2×21 – Paradigms of Human Memory)

Questa frase della comedy Community, si è velocemente trasformata da semplice quote a vero e proprio motto per tutti i fans della serie.

“Sei stagioni ed un film!”

Ma una gif stavolta non basta per mostrarvi il concetto, questa clip è proprio necessaria.

8. Sons Live, Redwood Bleeds (Otto, Sons of Anarchy 5×10 – Crucifixed)

“I figli vivono, Redwood sanguina.”

7. There’s gotta be an explanation for this, like he’s the Lord of Winterfell or something! (Schmidt, New Girl 2×01 – Fired up)

“Deve esserci una spiegazione, forse è il Lord di Grande Inverno o qualcosa del genere.”

Quest’ultima è stata scelta da me personalmente, ed è, infatti, già presente negli archivi di Quotes of the Week (#10 to be exact). Non poteva mancare per due motivi:
– Schmidt è un personaggio strepitoso
– Game of Thrones è la mia serie preferita

6. If you cross that line you’re going to be lost. Everyone who loves you will lose you. But there’s something worse, you’ll lose yourself. I get that it’s easier to let go of bad memories, but even bad memories are part of us. Storybrooke David is weak, and confused, and he hurt the woman I love. I wouldn’t give up being Charming just to be him. But you know what? I wouldn’t make the other trade either. That David reminds me not only of whom I lost, but of who I want to be. My weaknesses and my strengths. David and the Prince. I am both. Just like you. You are both. The town is both. We are both. Stay here and every choice is open to you. I will protect you. (David, Once Upon A Time 2×02 – We are both)

“Se oltrepasserete quel confine, sarete persi. Tutti coloro che vi amano vi perderanno. Ma c’è qualcosa di peggio, perderete voi stessi. Capisco che sia più facile abbandonare i brutti ricordi, ma persino i brutti ricordi sono una parte di noi. Il David di Storybrooke è debole, confuso, e ha fatto del male alla donna che amo. Non potrei mai abbandonare Charming solo per essere lui. Ma sapete una cosa? Non farei neanche la scelta opposta. Quel David mi ricordo non solo coloro che ho perso, ma chi voglio essere. Le mia debolezza e la mia forza. David e il Principe. Io sono entrambi. Proprio come tutti voi. Voi siete entrambi. La città è entrambe. Noi siamo entrambi. Restate qui e avrete tutte le possibilità. Io vi proteggerò.”

Anche questa quote viene da un’edizione precedente ( #11) e ho scelto di inserirla nella classifica perché credo che il discorso rappresenti un po’ l’essenza del telefilm e anche in qualche modo quella di tutti noi, ma soprattutto perché è l’unica cosa intelligente che riesce a dire il nostro povero Prince Charming, anche detto Bello Addormentato.

5. Shit Happens! (Rick, The Walking Dead 3×02 – Sick)

Oops, telefilm sbagliato!

Meglio così?!

Ok ecco quella giusta, e non chiedetemi di tradurre!

P.S.: era da un po’ che volevo inserire una quote di TWD, quindi lasciatemi sfogare!

4. You were right! (Saul, Homeland 2×02 – Beirut is Back)

“Avevi ragione!”

Eccoci finalmente al podio, le tre citazioni migliori dell’anno ci aspettano. Siete curiosi?

3. Fuck the King’s Guard! Fuck the city! Fuck the King! (Sandor Clegane, Game of Thrones 2×09 – BlackWater)

“Fanculo la Guardia Reale! Fanculo la città! Fanculo il Re!”

Questa è senza alcun dubbio la mia posizione preferita, citazione di un gran personaggio per un grande episodio!
BlackWater è un episodio spettacolare e la tanto attesa alzata di testa del Mastino lo rende ancora più epico. Chi ha letto i libri lo sa, ne vedremo ancora delle belle insieme al nostro puppy preferito, aspettate la terza stagione e vedrete! Nel frattempo…

2. I’m a bitch not a snitch, love it! (Lafayette, True Blood 5×11 – Sunset)

“Sono una stronza non una pettegola, amami!”

Seconda posizione per un altro personaggio fantastico, un’altra serie targata HBO, e tratta da una saga cartacea. Quello di Lafayette è l’unico cambiamento per cui sono grata ad Alan Ball, un personaggio così non poteva essere eliminato così in fretta come invece è successo nei libri.

Ladies&Gentlemen la prima posizione ci attende, è il momento della Quote of the Year!

Rullo di tamburi……..

1. Twitter is stupid and Instagram is Twitter for people who can’t read! (Max, 2 Broke Girls 2×02 – And the Pearl Necklace)

“Twitter è stupido. E Instagram è Twitter per chi non sa leggere.”
La prima posizione se la becca 2 Broke Girls, con una quote attualissima e che ci tocca un po’ tutti nel vivo. Ora mi chiedo: Max sarà una di quelle che critica e poi, in realtà, è la prima addicted o è veramente così anticonformista? Voi che ne dite?
Una cosa è certa, il nostro staff ha reputato questa quote come la più brillante dell’anno, siete d’accordo? Sicuramente molte saranno state ingiustamente tralasciate o dimenticate, voi quali avreste aggiunto e quali eliminate? Aspetto i vostri commenti e le vostre opinioni mi raccomando, e let’s quote guys, let’s quote everything!

1 comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.