Quotes of the week #11

Premessa: tendo a diventare monotematica quando una serie mi appassiona tanto e giacché non posso proprio inondarvi con un milione di quotes di Game of Thrones (aspettate che torni in onda e vedrete!) devo ripiegare sulla mia seconda scelta. Sì, lo so Once Upon A Time è stato scelto come detentore della quote of the week probabilmente per mesi, ma non potete biasimarmi quando è, qualcosa è fatto così bene non si non può dargliene atto.

If you cross that line you’re going to be lost. Everyone who loves you will lose you. But there’s something worse, you’ll lose yourself. I get that it’s easier to let go of bad memories, but even bad memories are part of us. Storybrooke David is weak, and confused, and he hurt the woman I love. I wouldn’t give up being Charming just to be him. But you know what? I wouldn’t make the other trade either. That David reminds me not only of whom I lost, but of who I want to be. My weaknesses and my strengths. David and the Prince. I am both. Just like you. You are both. The town is both. We are both. Stay here and every choice is open to you. I will protect you.

Se oltrepasserete quel confine, sarete persi. Tutti coloro che vi amano vi perderanno. Ma c’è qualcosa di peggio, perderete voi stessi. Capisco che sia più facile abbandonare i brutti ricordi, ma persino i brutti ricordi sono una parte di noi. Il David di Storybrooke è debole, confuso, e ha fatto del male alla donna che amo. Non potrei mai abbandonare Charming solo per essere lui. Ma sapete una cosa? Non farei neanche la scelta opposta. Quel David mi ricordo non solo coloro che ho perso, ma chi voglio essere. Le mia debolezza e la mia forza. David e il Principe. Io sono entrambi. Proprio come tutti voi. Voi siete entrambi. La città è entrambe. Noi siamo entrambi. Restate qui e avrete tutte le possibilità. Io vi proteggerò.

A lui piace fare questa differenza ma noi sappiamo che né David né Charming hanno mai brillato per particolare astuzia. E’ proprio per questo, scherzi a parte, che il suo discorso funziona alla grande. E’ per questo che questo show non fa altro che migliorare, abbiamo conosciuto due mondi diversi con una miriade di personaggi e ci siamo affezionati a tutti loro. Snow e Mary Margaret, Red e Ruby, Jiminy Cricket e Archie, Doctor Whale e Doctor Who, no! Quella è un’altra storia…
Con la fine della maledizione ho temuto di perdere la dolcezza di Mary Margaret o la grinta di Ruby e invece come dice Davide, they are both! Vediamo i due mondi insieme, le due personalità insieme. Mai avrei creduto che queste favole avrebbero acquisito un tale spessore, e invece il lavoro fatto sui personaggi è stato davvero esemplare.

Per quanto ancora non sia molto convinta dall’ottava stagione di Supernatural e credo che la storia di chiudere le porte dell’inferno per sempre faccia acqua da tutte le parti, l’introspezione e l’analisi dei personaggi resta sempre grandiosa ed è per questo che continuerò sempre ad amare questa serie. Il cuore dello show non risiede nell’apocalisse, nei demoni e nella caccia ma in Dean, Sam, Castiel e qualunque altro personaggio abbia mai messo piede in questo show, è questa la sola e unica chiave del loro successo.

Dean: You ran away?
Castiel: I had to.
Dean: That´s your excuse for leaving me with those gorilla wolves?
Castiel: Dean..
Dean: You bailed out and what? Went camping? I prayed for you Cas, every night.
Castiel: I know.
Dean: You know? and you didn´t… What the hell is wrong with you?
Castiel: I´m an angel in a land of abomination. There´s been things hunting me from the moment we arrived.
Dean: Join the club!
Castiel: These are not just monsters Dean, They´re Leaviathans. I have a price on my head and I´ve been trying to stay one step ahead of them to…keep them away from , you. That´s why I ran. Just leave me.
Benny: Sound like a plan.
Dean: Wait, hold on, hold on. Cas, we´re getting out of here. We´re going home.
Castiel: Dean, I can’t.
Dean: You can, Benny tell him.
Benny: Purgatory has an escape patch, I’ve got no idea if it’s angel friendly
Dean: Hey we will figure it out. Cas, buddy, I need you!
Castiel: Dean…
Dean: And if Leviathans want to take a shot at us let ‘em, we’ve ganged those bitches once before we could do it again.
Castiel: It’s too dangerous.
Dean: Let me bottom line it for you. I’m not leaving here without you, understand?
Castiel: I understand.

Dean: Sei scappato?
Castiel: Ho dovuto.
Dean: E’ questa la tua scusa per avermi abbandonato con tutti quei lupi gorilla?
Castiel: Dean…
Dean: Te la sei squagliata e cosa? Fatto campeggio? Ho pregato per te Cas, ogni notte.
Castiel: Lo so.
Dean: Lo sai? E non hai… Che diavolo hai che non va?
Castiel: Sono un angelo in una terra di mostri. Ci sono cose che mi danno la caccia dal momento in cui sono arrivato.
Dean: Benvenuto nel club!
Castiel: Non sono semplicemente mostri Dean, sono i Leviatani. Ho una taglia sulla testa e ho provato a fargli perdere le mie tracce… per tenerli alla larga da te. Ecco perché sono scappato. Lasciami da solo.
Benny: Sembra un piano.
Dean: Aspetta, aspetta. Cas, noi ce ne andiamo da qui. Andiamo a casa.
Castiel: Dean, io non posso.
Dean: Puoi, Benny diglielo.
Benny: C’è una via d’uscita dal Purgatorio, ma non so se funzioni anche per gli angeli.
Dean: Hey troveremo un modo. Cas, amico, ho bisogno di te!
Castiel: Dean…
Dean: E se i Leviatani vorranno provare a sfidarci, lasciali fare, li abbiamo fatti fuori una volta e possiamo farlo ancora.
Castiel: E’ troppo pericoloso.
Dean: Lascia che ti dica come stanno le cose. Io non me ne vado senza di te, capito?
Castiel: Capito.

Il rapporto tra Dean e Castiel, il Destiel come molte shippers lo chiamerebbero, è sempre stato uno dei momenti più intensi della serie. Castiel ha imparato ad aprire il suo cuore agli umani e Dean l’ha accolto come uno di famiglia. Ne sono successe tante, e le cose sono cambiate molto dalle loro prime bevute insieme eppure dopo tanti anni eccoli ancora qui insieme proprio come una famiglia. Castiel è un elemento fondamentale per i personaggi così come per tutti noi, ormai la serie non sarebbe più la stessa senza di lui e spero vivamente che quest’anno non venga maltrattato come nelle due serie precedenti. La scena in questione è stata incredibilmente toccante e una volta tanto entrambi hanno parlato a cuore aperto e non vorrei che fosse stato per l’ultima volta, Cas alla fine torna sempre lo sappiamo!

E’ tempo di dedicarsi al ritorno più atteso dell’anno: The Vampire Diaries. Una premiere molto più introspettiva rispetto a ciò a cui eravamo abituati, dedicata ovviamente soprattutto ad Elena e alla sua transizione e Nina Dobrev è stata incredibile nella sua perfomance. Se Nina ha mostrato tutta la sua straordinaria espressività, il migliore con le parole resta Joseph Morgan e il suo fantastico accento.

Klaus: Easy love. Wrong time, wrong place, wrong equipment.
Caroline: Did you just call me love?
Klaus: I don’t know love, did I?
Caroline: What the hell did you do to Tyler?
Klaus: That’s what I enjoy about you, so much more than a pretty face.
Caroline: Oh my God, you’re Klaus. You’re disgusting!
Klaus: And you’re a glorious kisser.

Klaus: Calma amore. Momento sbagliato, posto sbagliato, attrezzatura sbagliata.
Caroline: Mi hai chiamata amore?
Klaus: Non so amore, l’ho fatto?
Caroline: Cosa diavolo hai fatto a Tyler?
Klaus: Ecco cosa mi piace di te, sei molto di più di un bel faccino.
Caroline: Oddio, tu sei Klaus. Sei disgustoso!
Klaus: E tu baci meravigliosamente bene.

Come già sapete sono tremendamente di parte, e dunque la cosa che più attendevo da questa nuova stagione erano altre scene Klaroline. A quanto pare sono stata accontentata e nonostante Caroline non sia sembrata molto soddisfatta, io dico che questa ship è appena salpata!

Altro ritorno, forse molto meno atteso è quello di Gossip Girl, giunto alla sua sesta ed ultima serie in maniera non proprio brillante. Devo però confessarvi che dopo sei anni io mi sono affezionata alle loro storie assurde e al trash incontrastato e sentirò la mancanza di Blair e le sue manie di controllo, Dan e i suoi inguardabili capelli, Serena e tutti i suoi trascorsi indecenti, la finta cattiveria Chuck e l’evidentissima intelligenza di Nate.
Per questo come ho sempre fatto voglio ancora conservare un piccolo spazio per gli Upper East Siders più incasinati del mondo e soprattutto per la mia impossibile coppia preferita, Dan e Blair aka Dair!

Dan: You had someone who loved you unconditionally, treated you right and wanted to be with you everyday. And then you threw it all away to let Chuck Bass decide when he’s ready for you. You think you have an epic love but all you have are excuses.

Dan: Avevi qualcuno che ti amava incondizionatamente, ti trattava bene e voleva stare con te ogni giorno. E hai buttato tutto via per lasciare Chuck Bass decidere quando sarà pronto per te. Credi di avere un amore epico ma tutto ciò che hai sono scuse.

Non oso dilungarmi in commenti vari, resta il fatto che ho adorato questa coppia nonostante l’andazzo della serie e che continuerò a guardare questo show sperando in un finale degno di questo nome, è tutto ciò che chiedo.

A grande richiesta è arrivato il turno di quello che per il momento è stato considerato il miglior pilot dell’anno: Arrow.

Tommy: By my rough estimate, you have no had sex in 1839 days, as your wingman I highly recommend Carmen Golden.
Oliver: Which one is she?
Tommy: The one that looks like the chick from Twilight.
Oliver: What’s Twilight?
Tommy: You’re so better off not knowing.

Tommy: Facendo una stima veloce, non fai sesso da 1839 giorni, come tua spalla suggerisco caldamente Carmen Golden.
Oliver: Qual è lei?
Tommy: Quella che assomiglia alla tipa di Twilight.
Oliver: Cos’è Twilight?
Tommy: E’ molto meglio che tu non lo sappia.

Tommy: Ok. What else did you miss? Super bowl winners… Giants, Steelers, Saints, Packers, Giants again. A black president, that’s new. Oh, and “Lost,” they
were all dead… I think.

Tommy: Ok. Cos’altro ti sei perso? I vincitori del Super bowl… Giants, Steelers, Saints, Packers, ancora Giants. Un presidente di colore, questa è nuova. Oh, e Lost, erano tutti morti… Credo.

Concludo nella speranza che abbiate apprezzato l’aggiunta delle simpatiche gif, let me know!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.