Pretty Little Liars | SPOILER: parla l’ultima vittima di A

133998_0046ATTENZIONE: l’articolo contiene spoiler del Season Finale di Pretty Little Liars

A ha ucciso Ezra? Questa è una delle grandi domande che Pretty Little Liars ha sollevato alla fine del Season Finale della quarta stagione.

Dopo aver raccontato passo dopo passo cosa è successo la notte della scomparsa di Alison (Sasha Pieterse), le cinque ragazze si sono ritrovate a scappare da un A armato di pistola. All’improvviso, Ezra (Ian Harding) è apparso tutto in nero, ma dopo aver creduto per un secondo che fosse lui quello a sparare, il pubblico ha visto il vero colpevole, nascosto dal cappuccio della felpa. Dopo qualche sparo e un combattimento, Ezra si tiene lo stomaco sanguinante e si accascia poeticamente fra le braccia di Aria (Lucy Hale).

“E’ stato eccitante,” ha detto Harding a TVGuide.com riguardo le riprese di quei momenti finali dell’episodio. “A dire il vero hanno tagliato cinque minuti buoni da quella scena. C’era un colpo in testa, un bel pugno, io sono stato sbattuto contro il cornicione. Era davvero violento e non so se la scena ha mostrato la violenza che io sicuramente stavo provando.”

Anche se Ezra ha tradito Aria mentendo su Alison e scrivendo un libro sulla sua scomparsa, il fatto che si è preso un proiettile per lei e le sue amiche, gli da una specie di eroica redenzione? “Sì, ma se fossi io al suo posto direi, ‘Ok, ti sei preso un proiettile, ma mi hai comunque mentito,’” ha detto Harding.

Quindi la grande domanda è se Ezra è morto, la cui risposta non la sapremo fino alla Summer Première della quinta stagione, il 10 giugno. La buona notizia? Noi scommettiamo sia vivo. “Ho firmato un contratto per la quinta stagione,” ha detto Harding.

Cosa ne pensate nello scioccante finale?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.