Pretty Little Liars | Recensione 4×22 – Cover for me

Ok ragazzi che cosa sta succedendo qui? Perché questo è stato un episodio davvero INCREDIBILE! Scoperte sconvolgenti e interessanti, andamento lineare e poi tutte e quattro di nuovo nella stessa stanza per indagare e scoprire la verità insieme e con sincerità, è già Natale? Adesso mi serve solo una certezza per il mio atroce dubbio e tutto andrà bene … e Marlene avrà salva la vita!

Come sapete seguo sempre un ordine perché se già l’episodio vi ha incasinato le idee, almeno nelle mie recensioni potete trovare uno schema fisso, una liar per volta. E sapete tutti da chi inizierò … (rullo di tamburi)

EMILY! Datemi un bicchiere d’acqua perché devo riprendermi, quella che ho visto non può essere la vera Emily Fields, deve essere stata sostituita da qualche clone proveniente da un universo parallelo oppure è stata invasa da spiriti benigni ma una cosa è certa, è stata grandiosa! In inglese si usa spesso il termine “sassy” per indicare un carattere forte, coraggioso e badass. E può sembrare quasi un ossimoro ma Emily è stata veramente sassy! Con Spencer fuori gioco e Aria fuori città, Emily ha preso il controllo della situazione come un vero leader saprebbe fare, con determinazione e intraprendenza. All’inizio è stato il turno di Ezra e con o senza Hanna a guardarle le spalle, l’ha affrontato a viso aperto annientandolo come uomo e come professore: primi 1000 punti!

tumblr_n1n4moS38o1ryfjs3o6_250 tumblr_n1n4moS38o1ryfjs3o10_250 tumblr_n1n4moS38o1ryfjs3o7_250 tumblr_n1n4moS38o1ryfjs3o8_250 tumblr_n1n4moS38o1ryfjs3o2_250 tumblr_n1n4moS38o1ryfjs3o9_250

Poi è stata la volta di Mona ed è stata magnifica nel farsi trovare pronta ad aspettarla nello specchietto retrovisore della sua macchina (il che è stato comunque un rischio non sapendo se Mona arrivasse effettivamente a guardare nello specchietto). Anche con lei, Emily ha lasciato le chiacchiere a zero punti ed è arrivata dritta all’obiettivo, ossia alla sua collaborazione con Ezra che in realtà profumava più di ricatto e i cui effetti collaterali hanno colpito l’altro Montgomery. Sconvolgente però è stato scoprire che a Mona interessasse realmente Mike!

tumblr_n1l5qghnjp1ryfjs3o4_250

E infine Emily ha anche trovato il tempo di essere una buona amica per Hanna ma soprattutto per Aria a cui è stata vicina diventando anche la fonte d’informazione principale sulla vita di suo fratello. Non so che dire, Emily ha bisogno che tutti gli altri crollino per emergere dall’anonimato che di solito la contraddistingue! Brava comunque!!

 tumblr_n211n8WAdA1rxyuiqo4_250 tumblr_n211n8WAdA1rxyuiqo2_250 tumblr_n211n8WAdA1rxyuiqo1_250 tumblr_n211n8WAdA1rxyuiqo3_250

Ma adesso torniamo alla normalità che, quando parliamo di Spencer, perde molti dei suoi significati principali.

tumblr_n1zcdvGjcj1rxyuiqo1_250

Spencer è in isolamento forzato con sua madre a farle da guardia 24 ore su 24, cercando magari di supplire a tutte le volte in cui è stata distante. In realtà nonostante io creda davvero che la maggior parte dei problemi di Spencer possa essere facilmente riconducibile alla sua famiglia e a quella coltre di segreti in cui è cresciuta, apprezzo almeno lo sforzo che Veronica abbia provato a fare ogni tanto per diventare una madre vagamente decente e questo comunque è uno di quei momenti. Ma per quanto lei possa provare a imporre delle regole per far tornare Spencer in carreggiata, temo che il problema maggiore sia non avere la minima idea del perché sua figlia si sia ritrovata dipendente dalle pillole sia la prima che (soprattutto) la seconda volta.

In ogni stagione Spencer ha vissuto un momento traumatico ma questa volta stiamo davvero battendo tutti i record e da fan è davvero difficile vederla in queste condizioni perché il dubbio la sta letteralmente mangiando viva: dubbio di essere una persona completamente diversa da quella che immaginava, dubbio di non essere all’altezza delle persone che la amano, terrore di perdere tutte quelle persone se dovessero scoprire la sua vera natura o almeno quella che lei si sta convincendo di possedere.

tumblr_n1z8qa1yo71qapotyo7_r1_250 tumblr_n1z8qa1yo71qapotyo3_r1_250 tumblr_n1z8qa1yo71qapotyo10_r1_250 tumblr_n1z8qa1yo71qapotyo4_r1_250

Grazie anche al forte “supporto” da parte di A, che credo sempre di più stia cavalcando le paure di Spencer a proprio vantaggio, la povera Hastings comincia ad avere flash momentanei in cui ricorda di aver colpito Alison quella notte oppure più semplicemente la sua mente sta colmando quel vuoto con le sue paure. In tutto questo l’ultima idea geniale dei suoi genitori è stata quella di metterle alle costole un consulente specializzato e insopportabile che la controlla a vista e non fa altro che confermare, seppure involontariamente, i suoi peggiori sospetti. Ma per quanto Veronica voglia cercare di isolare Spencer e per quanto lei si senta oppressa dalle sue paure, devono ancora creare una prigione di massima sicurezza che tenga Spencer lontana dalle sue amiche quando una di loro le invia il messaggio “SOS”.

E torniamo un attimo indietro cercando di capire come arriviamo alla richiesta di SOS da parte di Aria. Avevamo lasciato la piccola Montgomery in partenza e la ritroviamo a Syracuse da suo padre con la banale scusa di voler visitare il campus. Beh, in realtà la ritroviamo ubriaca in un bar mentre fa la respirazione bocca a bocca a un affascinante biondino.

tumblr_n1zl8e0tDu1qd7fc3o2_250 tumblr_n1zl8e0tDu1qd7fc3o8_250

Devo ammetterlo, per quanto strano e non del tutto salutare fosse il comportamento di Aria, vederla agire in questo modo un po’ da ribelle è stato abbondantemente spassoso e ha certamente dato al personaggio una sfumatura nuova. Ma la conquista maggiore è stata la consapevolezza di dover ragionare con razionalità, il che ha portato ad un interessante confronto finale con Ezra.

tumblr_n1y0ctk4uA1qfdtglo1_250 tumblr_n1y0ctk4uA1qfdtglo2_250 tumblr_n1y0ctk4uA1qfdtglo3_250 tumblr_n1y0ctk4uA1qfdtglo4_250

Più lucida e decisa, Aria chiede ad Ezra di lasciare Rosewood per sempre per evitarle almeno la sofferenza di essere un costante ricordo di ciò che le ha fatto ma proprio come ultimo tentativo di riconciliazione, Ezra supplica Aria di leggere il suo manoscritto perché crede di aver scoperto qualcosa che possa aiutarla a scoprire quella verità che lui le ha sempre tenuto nascosta. Per la prima volta dopo molto tempo mi è sembrato di rivedere in Ezra la sincerità dei suoi sentimenti per Aria ma purtroppo temo che rinunciare ora a quel libro che ha distrutto la sua relazione possa essere troppo tardi.

 E per finire arriviamo ad Hanna, il cui ruolo nella storia nelle ultime due puntate è pari a quello che di solito ha Emily. Vivendo la dura condizione di trovarsi divisa tra due ragazzi affascinanti e non sapere quale scegliere, Hanna sembra aver deciso di interessarsi a entrambi a episodi alterni e questa volta è il turno di Travis. In realtà l’interessante Gabe è anche costretto a indossare nuovamente con serietà i panni del detective Holbrook dopo aver trovato il messaggio lasciato da Paige ma ho apprezzato il fatto che lui abbia subito creduto ad Hanna.

Ma il momento senza dubbio migliore dell’episodio è stato il finale in cui dopo tanto, troppo tempo, Spencer, Aria, Emily e Hanna si sono ritrovate nella stessa stanza, per affrontare i problemi e le sfide come avevano sempre fatto, insieme, come una famiglia, senza più segreti o bugie. Aria ha letto il manoscritto in cui Ezra ha ipotizzato l’identità di A, qualcuno del tutto fuori da ogni sospetto (tranne per me che un po’ l’avevo capito … si, ora me la tiro un po’!!) e proprio per questo perfetto fin dall’inizio: la signora DiLaurentis, la mamma di Alison.

tumblr_n1zl8e0tDu1qd7fc3o6_r1_250

Tutto tornerebbe in fondo ma soprattutto questa ipotesi, piuttosto confermata, scagionerebbe del tutto Spencer dai suoi timori maggiori, diventando così soltanto una vittima di un gioco crudele. Ma proprio con quelle persone che considera la sua famiglia, Spencer non riesce più a mentire e rivela apertamente quel dubbio che l’assale costantemente ma l’aspetto migliore della storia è stato notare come neanche per un momento Aria,  Hanna e Emily abbiano preso in considerazione l’ipotesi che Spencer possa avere ragione, fidandosi di lei più di quanto lei stessa non faccia.

tumblr_n1zddy8ICR1qd7fc3o3_250 tumblr_n1zddy8ICR1qd7fc3o4_250 tumblr_n1zddy8ICR1qd7fc3o6_250 tumblr_n1zddy8ICR1qd7fc3o1_250 tumblr_n1zddy8ICR1qd7fc3o7_250 tumblr_n1zddy8ICR1qd7fc3o8_250

Ci siamo ragazzi, mancano solo altri due episodi per il finale di stagione e per ottenere qualche risposta ma nel frattempo aspettiamo la prossima settimana con Toby lontano da Spencer, Emily alle prese con una nuova verità e una signora DiLaurentis che potrebbe spuntare in camera vostra quando meno ve lo aspettate.

Kisses, Walkerit-A

 

WalkeRita
Occasionale inquilina del TARDIS e abitante in pianta stabile di un Diner americano che viaggia nel tempo e nello spazio, oscilla con regolarità tra Stati Uniti e Gran Bretagna, eternamente leale alla sua regina Victoria e parte integrante della comunità di Chicago, tra vigili del fuoco (#51), squadre speciali di polizia e staff ospedalieri. Difensore degli eroi nell’ombra e dei personaggi incompresi e detestati dalla maggioranza, appassionata di ship destinate ad affondare e comandante di un esercito di Brotp da proteggere a costo della vita, è pronta a guidare la Resistenza contro i totalitarismi in questo universo e in quelli paralleli (anche se innamorata del nemico …), tra un volo a National City e una missione sullo Zephyr One. Accumulatrice seriale di episodi arretrati, cacciatrice di pilot e archeologa del Whedonverse, scrive sempre e con passione ma meglio quando l’ispirazione colpisce davvero (seppure la sua Musa somigli troppo a Jessica Jones quindi non è facile trovarla di buon umore). Pusher ufficiale di serie tv, stalker innocua all’occorrenza, se la cercate, la trovate quasi certamente al Molly’s mentre cerca di convertire la gente al Colemanismo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,503FollowersFollow

Ultimi Articoli