Pretty Little Liars | Recensione 4×02 – Turn of the Shoe

198276_527692380625293_1235007193_nIn questo momento vorrei essere -A , andarmene in giro a raccogliere prove e minacciare la King. Non ce la faccio veramente più. Sono arrivata al punto di fare team con A, e desiderare torture incredibili per la 4 Liars. Lo scopo di un telefilm, di solito, è farti parteggiare per i buoni… quindi qui c’è qualcosa che non va. Io non ho intenzione di sorbirmi un’altra stagione con una puntata buona seguita da 5 oscene. Mi spiace per i ragazzi che leggono le mie recensioni per farsi 4 risate, ma questa sarà abbastanza seria… un po’ come il mio umore a fine puntata.
Il filo conduttore dell’episodio è la verità (tanto per cambiare). Capisco che, se le 4 dicessero la verità su A, il telefilm avrebbe una conclusione, ma sinceramente trovo veramente assurdo che in questi due anni (quattro per noi) la situazione sia la STESSA IDENTICA dell’inizio.

Ho avuto un pizzico di speranza per Spencer, quando ha detto a Ezra che nessuno ha mai ottenuto niente mentendo, ma era solo un riferito all’ammissione mancata al college… Poiché dopo trenta secondi stava già mentendo di nuovo, per proteggere il suo caro fidanzato egoista (ma su questo torneremo dopo). D’altra parte invece Emily racconta palle a Paige su come si è fatta male. Ha dovuto solo avere una commozione celebrale e imbottirsi di antidolorifici per essere finalmente onesta. Cosa che non ha fatto Spencer, che ha deciso di continuare a mentire alle sue amiche.
Mentre Emily e Spencer si facevano i fatti propri, Hanna e Aria sono tornate ai loro soliti trucchetti. Aria ha deciso di prendere lezioni di autodifesa da un ragazzo di nome Jake e naturalmente ha finito per baciarlo. Davvero, Aria? Un altro insegnante? È una sorta di sogno erotico che hai??!?!

tumblr_mon27ieRF31qk1mjco7_250 tumblr_mon27ieRF31qk1mjco8_250

Hanna invece di preoccuparsi di che fine abbia fatto il suo ragazzo, decide di bruciarsi il minimo vantaggio che avevano con A, affrontando Shauna. Unica cosa apprezzabile è stato il tono in cui dice “JENNA”. Il suo personaggio conferma per l’ennesima volta lo “sfruttamento” dell’amicizia di Mona. Per un periodo ho seriamente pensato che ad Hanna importasse di Mona e le volesse bene, ma il modo in cui le volta le spalle ogni qualvolta trova qualcosa di meglio è da stronzi.
Parlando di “stronzi”, devo ammettere che Toby ha ucciso, metaforicamente parlando, il personaggio di Spencer. Lei era la mia bugiarda preferita, ora inizio a non sopportarla più… per l’ennesima volta ha messo da parte sé stessa a causa della relazione con lui. Non me ne vogliano i fans di questa coppia, ma Toby è la ragione più grande per cui non è entrata alla Pennsylvania University come sognava da sempre. Si è completamente disinteressata alla scuola quando ha scoperto il coinvolgimento del ragazzo nell’A-Team. Ma lei c’ha le fette di prosciutto sugli occhi.. non incolperà mai il suo bello e continuerà a giustificarlo dicendo che l’ha fatto per proteggerla. Ma proteggerla da cosa?! Quando??! Consegnando il camper con tutte le prove ad A? Spence bella mia, datti una svegliata che perdi punti ad ogni puntata… il prossimo anno inizierai la stagione con una penalizzazione di 15 punti (stile l’Atalanta).

tumblr_mooqqhywvv1r3qbbmo1_250 tumblr_mooqqhywvv1r3qbbmo2_250

Scherzi a parte, Toby doveva scegliere tra conoscere qualcosa sulla madre defunta oppure salvaguardare la ragazza che ama e di cui va a professare la continua protezione, un po’ come un pentito che professa la sua innocenza. “Cosa hai fatto oggi Toby?” “ho protetto Spencer”, “Perché non hai buttato la spazzatura?” “L’ho fatto per proteggere Spencer”, “Come mai sei andato due settimane in vacanza con Taylor Swift?” “Stavo proteggendo Spencer dalle sue nuove canzoni” . E cosa decide di fare? Butta la fidanzata in pasto ai lupi, perché per lui è più importante scoprire qualcosa sulla morte della madre. Posso capire tutto, ma non è che tua madre risorge se scopri qualcosa… sei stato solo un egoista e hai dato a noi la conferma che di Spencer non ti frega nulla. Naturalmente la ragazza non la vede in quest’ottica e continua a difenderlo, mentendo per l’ennesima volta alle proprie amiche.

L’unica persona che mi regala soddisfazioni è la Signora DiLaurentis, che dispensa insulti velati a destra e a manca. Hanna va da lei per cercare di carpire informazioni sul ritrovamento del corpo di Ali, dal momento che anche Spencer non è più sicura di aver visto Alison la notte dell’incendio. La signora D dice che gli operai hanno trovato il cadavere di Ali sotto il gazebo e vedendo la camicia gialla ha capito che era la figlia.
Questo racconto porta al flashback della signora D a pranzo con Ali, dove notiamo che la ragazzina era stronza pure con la madre. Alison all’inizio la stuzzica sull’alcool, e sinceramente pure io sarei un’alcolizzata ad avere una figlia del genere, poi passa all’attacco chiedendole il permesso per fare un pigiama party con le ragazze a Cape May. La madre non vede la cosa di buon occhio quindi la ragazzina decide di entrare nel libro dei Guinness come “bimba viziata che trattiene di più il respiro”. Naturalmente la Signora DiLaurentis cede al subdolo ricatto soprattutto per non fare una sceneggiata in pubblico. Se io fossi stata questa donna, avrei dato una festa per celebrare la scomparsa di quella psicopatica.
Hanna le conferma ciò che ha sempre pensato, la figlia aveva mentito sulla festa. Una voce interrompe la conversazione, e Hanna si gira inquietata verso la casa. Conosciamo Tippy, un pennuto che ha passato molto tempo assieme ad Ali, e la Signora D lo regala ad Hanna per toglierselo dai piedi. Il pappagallo è stata l’unica parte interessante dell’episodio, infatti l’uccello continua a canticchiare una canzoncina, e Spencer dopo aver rischiato un esaurimento nervoso capisce che si tratta di un numero di telefono. Naturalmente si lasciano sfuggire il pennuto e sono quasi da punto e a capo. Tippy è andato a cena con A, e per un momento ho pensato che la cena fosse lui… invece divide un altro pennuto con il nostro stalker preferito.
Ragionando, io non credo che Tippy stia ripetendo quella melodia da due anni. Mi sembra più probabile che sia stato istruito recentemente, magari direttamente dalla madre di Ali. Questo mi fa sperare che le Liars siano cadute nell’ennesima trappola di A!

tumblr_mon423vz9u1qm26ooo1_250 tumblr_mon423vz9u1qm26ooo2_250
Mona come al solito è il personaggio che amo di più. Anche in questa puntata, in cui stata attaccata da ogni fronte, continua a mantenere un certo aplomb e si mette pure ad aiutare le quattro sgallettate. Sto pregando in aramaico perché Mona si riveli un’infiltrata del team e le stia facendo fesse dall’interno. Comunque grazie alle indagini della ragazza scopriamo perché Ashley ha girovagato per tutta la puntata con delle scarpe infangate in mano. La polizia ha trovato tracce di tacchi femminili sulla sponda del lago dove è stata gettata la macchina di Wilden. La Signora Marin era davvero fuori città oppure si è sbarazzata del Detective una volta per tutte?!?
RICHIESTA PER GLI AUTORI: Halloween è finito da un pezzo, per cortesia buttiamo le maschere di A. Questa non può continuare a girovagare per Rosewood come un bandito in procinto di rapinare una banca con la faccia del Berlusca…

Giorgia Miccio

Menzione speciale ad Aria Montgomery che si è tenuta addosso, per tutto il giorno, la tuta che ha usato per fare allenamento #LaPuzzaDiSudoreNonVaViaNeancheConDeox

Frase più “perfida” della settimana:

Visto che non potevo far vincere Mrs. D. per due settimane di seguito, ho optato per questa parla di Hanna.

tumblr_mon8uggPQ01snlgxgo1_250  tumblr_mon8uggPQ01snlgxgo4_250 tumblr_mon8uggPQ01snlgxgo3_250

Pregate con me affinchè la prossima puntata non sia filler! Ringrazio tutti coloro sono arrivati fino alla fine della recensione e vi prometto che se la prossima puntata sarà noiosa, scriverò una sceneggiatura al posto della King.  Saluto (e vi invito a seguire) gli amici di Telefilm uno stile di vita e se ancora non l’avete fatto unitevi al nostro gruppo di supporto per giovani Telefilm dipendenti: Noi.. TelefilmAddicted

 

XOXO Dan Humprey

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.