Pretty Little Liars | Recensione 2×24 – If These Dolls Could Talk

Oh Em Gi come direbbe Elaigia di TVD! Questo episodio è stato FANTASTICO! 
La puntata inizia con Spencer addormentata sul divano. Sente qualcuno che armeggia con la borsa di Alison, e… CREEPY… è proprio la ragazza morta in carne e ossa, che inizia a parlare con Spencer e le dice di non cercare i dettagli ma guardare le cose nell’insieme, perché la soluzione è proprio davanti a lei. 
Ali la ringrazia perché non hanno ancora rinunciato a cercare il suo assassino e prima di andarsene frega un paio di antidolorifici. Spencer viene svegliata la mattina dopo da Melissa, che si lamenta della porta aperta e gli antidolorifici sono aperti sul tavolino del salotto. È stato solo un sogno oppure Alison era reale?
Andiamo ad analizzare le varie bugiardelle che in questo episodio hanno sfoggiato degli Outfit veramente orrendi, a partire da quella specie di sottogonna trasparente che portava Aria…

Hanna

Hanna dimentica la regola numero uno delle teenager: quando tua madre ti sequestra il cellulare non farti beccare con quello di riserva! Insomma la mamma, che da un paio di episodi fa realmente il genitore, lo trova e lo riconsegna alla legittima proprietaria, Mona, la quale non perde mai l’occasione per lecchinare un po’ la Sig. Marin. Successivamente Hanna legge un messaggio che A ha inviato a Mona, in cui le dice che deve rovinare il rapporto tra Caleb e la sua migliore amica (solo a me sembra strano tutto questo interessamento di A nei confronti di Mona? Che sia lei A in incognito che cerca di capire a che punto sono le ragazze?)



Spencer
Spencer come al solito fa la Sherlock Holmes della situazione e trova degli annunci strani sui giornali che erano nella borsa. Si tratta di messaggi tra Alison e A, nell’ultimo dei quali A scrive ad Ali un indirizzo dove incontrarsi. E Tadaaaaaaaa l’indirizzo corrisponde a quel raccapricciante negozio di bambole. Vi giuro che dopo questo episodio non guarderò mai più una bambola negli occhi, ormai mi fanno lo stesso effetto dei tombini dopo aver visto IT.

Spencer finalmente confida alle ragazze che i suoi genitori hanno sospettato che Melissa fosse l’assassina di Alison. Più tardi la nostra investigatrice preferita si confronta con la sorella e le mostra il video della notte dell’omicidio e, viste le negazioni di Melissa, la minaccia di portare tutto alla polizia. Ma la ragazza non si fa spaventare e ricambia la minaccia avvertendola che se andrà a picco lo faranno pure Spence e le altre tre, perché ci sono video che sarebbe meglio non vedesse nessuno. A me è sembrata tanto una minaccia a vuoto ma a Rosewood non si sa mai…



Aria

Aria è stata un po’ fuori dai giochi questa settimana, infatti la sua storyline si concentra sul suo rapporto con Ezra ed i problemi con i genitori. Il prof. Montgomery è ad una conferenza e la FashionVictim de noialtri ne approfitta per andare a slinguazzarsi il suo bello alla Hollis, non sapendo che il suo bel paparino nel frattempo sta facendo il giro di tutti i collegi femminili degli Stati Uniti. Quando lo scopre il geniaccio decide di ricattare i genitori, ma la sua minaccia porta al licenziamento di Ezra che, per festeggiare, decide di andare a letto con lei.. per l’ultima volta?



Emily

Emily è la persona più inutile di tutto lo show, è in ogni scena e non fa NIENTE, sta iniziando ad essere complicato commentare il suo personaggio. Girovaga per la scuola, per la città, in casa d’altri, e non combina nulla tranne ricevere un messaggio inutile da parte di Maya.

Veniamo al succo della puntata
Jenna toglie la benda dagli occhi e si mette a piangere, e io urlavo “CI VEDE CI VEDE”… infatti a fine episodio si nota che la nostra creepy blind ci vede benissimo. Appena arriva a scuola, accompagnata da Toby, si reca dalle Liars e ringrazia Hanna per averla salvata. Ma le sue parole non colpiscono molto le ragazze che nutrono ancora molti dubbi. Accantonando “the Jenna thing” decidono di andare al negozio di bambole per seguire gli ultimi passi di Alison e cercare delle risposte. Una volta arrivate vengono accolte da una strana signora (tutto è raccapricciante in quel cavolo di posto) che le fa entrare e scendere in questo seminterrato degli orrori dove dovrebbero esserci i registri delle vendite. Un ragazzino di nome Seth, penso il nipote della vecchia, riconosce la foto di Alison e riferisce alle ragazze che due estati fa era stata lì a chiedere informazioni, ma non aveva avuto le risposte che cercava. Poi aggiunge che gli dispiace per quello che è successo alla loro amica, perché lui sapeva che una coppia voleva fare del male alla ragazza. Ma prima che il nanetto riuscisse a dare delle informazioni utili viene congedato dalla nonna (ha proprio la faccia da psicopatica questa donna).
   
Nel frattempo Aria riesce a convincere i genitori a fare marcia indietro con la storia dei collegi, ma sua madre l’avverte che questo porterà delle ripercussioni alla loro famiglia perché è molto delusa dal comportamento della figlia.

Hanna è sempre più convinta che Melissa sia A e, per portare le altre dalla sua parte, decide di mettere su una sceneggiata in cui Caleb e Mona sono gli attori principali. Infatti i due si appostano fuori da un negozio e fanno finta di baciarsi ed appena Melissa esce li becca in pieno (vedevo proprio lo schifo di Caleb nel baciarla ed è stato un momento che m’ha fatto morire dal ridere). Il piano di Hanna sembra funzionare, infatti poco dopo riceve un sms da A e questo rafforza le convinzioni della biondina, ma Emily e Spencer non sono del tutto persuase e, volendo una prova ulteriore, decidono di far vedere il video a Seth per un riconoscimento, quindi tornano di notte al negozio. Trovando la porta aperta, intelligentemente, scedono in cantina e trovano un’intera scatola di bamboline vodoo. Repentinamente le luci si spengono e le ragazze iniziano ad udire una voce inquietante che ripete “Seguitemi e finirete come me”. Le liars aprono un armadio e trovano una bambola che rappresenta l’omicidio di Ali. All’improvviso le bambole cominciano a cadere dagli scaffali, a frantumarsi sul pavimento e le ragazze si mettono a correre per uscire ed evitare di fine schiacciate. Tornate a casa di Spencer iniziano a raccogliere tutte le cose collegate ad Ali per portarle alla polizia, ma vengono interrotte da un rumore al pianterreno, in cucina ci sono Melissa e Garrett che si baciano (mamma mia che schifo), ma vengono interrotti dall’arrivo della polizia che arresta quest’ultimo per l’omicidio di Alison, dopo che Jenna ha riportato la famosa pag.5 dell’autopsia. A fine puntata ritorniamo al negozio dove la vecchiaccia riceve da A una busta piena di soldi e il ragazzino invece un leccalecca (l’ultima inquadratura è stata veramente paurosa… quel bimbo aveva una faccia da psicopatico incredibile).
Ho adorato questo episodio, anche se molte cose erano scollegate dalla trama principale considerando che la prossima settimana sarà LA SETTIMANA..

Cose che vogliono sapere/vedere prima del finale…

1. Dove cavolo è finito Lucas!
2. Maya morta da qualche parte possibilmente fatta a pezzi per evitare dubbi.
3. Mona è davvero una persona degna di fiducia oppure è semplicemente A?
4. Voglio Wren che slinguazza Spencer.. li adoro troppo assieme (P.S. per la prossima stagione voglio Aria e Jason)    
5. Dove si fa le unghie Hanna, dove compra quei vestiti Aria, e quanto pesa quel anello ENORME che portava in questa puntata
Ed infine.. Last but not least
6. CHI E ‘A’?!

 Voi cosa ne pensate di questo episodio? Cosa vorreste vedere nella prossima puntata? E soprattutto chi pensate sia A? Tutti i nostri dubbi saranno sciolti lunedì 19 Marzo… Stay Tuned!

Related Articles

2 COMMENTS

  1. Concordo su tutte le richieste per il finale..in particolar modo sui vestiti delle lairs, su spencer e wren (io amo quel british accent!!!) e su jason e aria 😉 sono una romanticona eheh

  2. Non so come farò a attendere 1 LUNGHISSIMA SETTIMANA…..e il bambino alla fine col lecca lecca quanto era creepy???quasi più delle bambole…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,029FollowersFollow

Ultimi Articoli