Pretty Little Liars | Marlene King parla della ‘Big A Reveal’: “E’ l’inizio della fine”

pretty-little-liars-finalePer settimane, ABC Family ha promosso la “Big A Reveal” nel finale di stagione di martedì, ma non esultate troppo – anche dopo la fine dell’episodio, il mistero centrale della serie non sarà comunque risolto.

“In un certo senso, saprete chi è A alla fine dell’episodio,” dice la produttrice esecutiva. “Non voglio che i fan pensino che li stiamo eludendo di nuovo. Non è così. Otterrete un grosso pezzo del puzzle. Ho sempre detto: Il chi è importante, ma lo sono anche il perché e il come. Avrete una nuova domanda, ma sarete anche sulla strada per risolvere completamente il mistero. E’ una grande rivelazione, ed è stata fatta in un modo bellissimo.”

King ammette che alcuni fan “stanno iniziando a indovinare correttamente,” ed era una cosa che aveva pianificato fin dall’inizio. “Mentre ci avviciniamo alla fine,” spiega, “tanti fan stanno iniziando a connettere i fatti, una cosa in cui speravamo molto.”

Parlando della fine vicina, King dice che questo finale porterà le ragazze verso un nuovo capitolo – quello finale – del loro viaggio.

“Questo finale è l’inizio della fine della storia che abbiamo iniziato a raccontare tempo fa,” dice King. “Nei prossimi 11 episodi, ci sarà un completamente di questa storia, ma non diremo quale direzione prenderemo finché non vi diciamo come finisce questa storia.”

(Secondo l’editore, la sesta stagione è il momento perfetto per quel salto temporale tanto discusso per portare le ragazze al college, che ne dite?)

 

Fonte

lau_tonks90
Laura è nata in un paesello spastico nella provincia di Bergamo. Giocatrice incallita di Monopoli, Risiko e Cluedo. La sua vita è composta da Università, divano, amici e telefilm. Ama leggere, da Shakespeare a Topolino e l'unica cosa che le tira su il morale è Friends. "Fa della tua vita il tuo telefilm preferito": è questa la sua filosofia. Nel lontano 2000 ha visto per la prima volta Buffy e tutto è cambiato. Non esisteva più Rossana o Piccoli problemi di cuore, ma solo Buffy. Poi sono arrivati Beverly Hills 90210, Dawson's Creek, Roswell e tutti gli altri. Ancora non sa come fa a vivere con una ventina di telefilm a settimana da seguire, ma è la sua vita e va bene così. La sua più grande aspirazione è stare a peso morto sul divano, mangiando schifezze e guardando telefilm, ma se proprio deve alzarsi e fare qualcosa, vorrebbe diventare critica televisiva. Il suo più grande sogno è andare in America e non tornare più.

Related Articles

1 COMMENT

  1. Non seguo in modo assiduo questa serie, e non ho visto parecchi episodi. Dalle informazioni che l’autrice ha fornito, però, per esclusione credo si possa arrivare alla vera identità di “Uber A” (sempre dando per scontato che A era A fin dal pilot). Il maniaco che perseguitava Alison, e che ha rubato il gioco alla A originale (Mona), deve essere Lucas Gottesman. Tutti gli indizi puntano a lui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,428FollowersFollow

Ultimi Articoli