Pretty Little Liars | La nuova -A ha “molto più potere”

Quando le Pretty Little Liars torneranno a Rosewood dopo cinque anni, sembra che lo facciano temporaneamente per aiutare Alison (Sasha Pieterse) e quindi anche Charlotte (Vanessa Ray). Ma parlando di PLL, le cose non saranno innocenti per troppo tempo.

“Le cose iniziano ad evolversi quando torniamo a Rosewodd,” dice Lucy Hale a Zap2it. “Sono sicuramente diffidenti, nessuna di loro vuole tornare. Vogliono lasciare quella vita alle loro spalle.”

Comunque, alla fine tornano e un vecchio amico si manifesta presto a loro sotto le spoglie di -A. Il cast e i creatori non dicono molto, ma anticipano che è una minaccia molto più grande del passato.

“Dirò che la nuova -A è molto più matura, un po’ più divertente, ma molto più pericolosa,” dice Hale. “Non è più un ‘dirò a tutti il tuo segreto,’ ma ‘ti ucciderò’, quindi la posta in gioco è molto più alta.”

Pieterse aggiunge, “E’ un -A con più classe, perché chiunque sia ha molto più potere.”

Il produttore esecutivo Joseph Dougherty paragona il nuovo PLL a un romanzo di Stephen King.

“Con questo salto temporale di cinque anni, ci avviciniamo molto alle storie di Stephen King,” dice Dougherty. “Vi dirà una storia che parla di ragazze che affrontano qualcosa, un trauma, e la seconda parte della storia è il modo in cui se lo portano andando avanti nelle loro vite. Siamo a questo punto ora. Sono informate da ciò che succede loro.”

Pretty Little Liars torna martedì 12 gennaio su Freeform.

 

Fonte

lau_tonks90
Laura è nata in un paesello spastico nella provincia di Bergamo. Giocatrice incallita di Monopoli, Risiko e Cluedo. La sua vita è composta da Università, divano, amici e telefilm. Ama leggere, da Shakespeare a Topolino e l'unica cosa che le tira su il morale è Friends. "Fa della tua vita il tuo telefilm preferito": è questa la sua filosofia. Nel lontano 2000 ha visto per la prima volta Buffy e tutto è cambiato. Non esisteva più Rossana o Piccoli problemi di cuore, ma solo Buffy. Poi sono arrivati Beverly Hills 90210, Dawson's Creek, Roswell e tutti gli altri. Ancora non sa come fa a vivere con una ventina di telefilm a settimana da seguire, ma è la sua vita e va bene così. La sua più grande aspirazione è stare a peso morto sul divano, mangiando schifezze e guardando telefilm, ma se proprio deve alzarsi e fare qualcosa, vorrebbe diventare critica televisiva. Il suo più grande sogno è andare in America e non tornare più.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,430FollowersFollow

Ultimi Articoli