Pretty Little Liars | Intervista ai produttori. Marlene King: “Il mistero della quinta stagione sarà fantastico”

sasha-pieterse-ian-harding-pretty-little-liars
I produttori esecutivi di Pretty Little Liars Marlene King, Oliver Goldstick e Joseph Dougherty sono apparsi a The Writers’ Room su Sundance Channel, lunedì (26 maggio) e nel loro stile, non hanno rivelato molto sulla quinta stagione in arrivo – ma hanno comunque divulgato alcuni dettagli.

King: “Il gioco cambia per la ragazze, sapendo che Alison è viva. Tutto è diverso ora, il mondo è appena cambiato drasticamente.”

Dougherty: “Abbiamo premuto questa specie di pulsante reset. Abbiamo portato tutti quanti su un diverso livello emotivo rispetto a prima.”

Goldstick: “E’ eccitante pensare a chi sono ora contro chi erano e quale sarà l’impatto di un’ape regina decaduta, lontana per molto tempo, che ritorna in questo mondo. E non dimentichiamoci che ci sono anche altre persone, non solo queste quattro ragazze, le cui vite saranno profondamente colpite dal suo ritorno”.

King: “Il mistero della quinta stagione, quello che abbiamo già iniziato, sarà uno dei miei preferiti. Amo dove ci siamo spinti con il mistero quest’anno, è davvero un bel piano”.

Altre cose:

  • King, sulla grande risposta: “C’è sempre una fine. Sapevamo fin dall’inizio che Mona era la A originale, ora sappiamo chi è la nuova A. Noi lavoriamo partendo dalla fine, per ogni stagione. Sappiamo qual è la fine e poi lavoriamo tornando indietro e riempiamo gli spazi. Il mistero viene prima e poi arrivano tutte le grandi storie dei personaggi.”
  • Goldstick aggiunge: “Ci sono degli obiettivi per ogni stagione. Gli obiettivi sono lì e praticamente dobbiamo lavorarci attorno, dobbiamo scriverci attorno, dobbiamo costruire gli indizi riguardo un determinato personaggio. L’idea è di sorprendere. Il pubblico vuole delle svolte, ma devono essere legittime. Ci deve essere un motivo, perché questa persona farebbe del male ad Alison?”
  • King, riguardo la fine della serie: “Fin dall’inizio, ho sempre pensato a una storia di cinque stagioni, ma poi quando abbiamo iniziatoa lavorare al finale della quarta stagione, ci siamo gasati così tanto che nella mia testa, ho pensato automaticamente a una sesta stagione. Possiamo finire quando vogliamo perché sappiamo già come finisce. Finché i fan continueranno ad amarlo.”
  • Sembra che gli autori abbiano uno show fittizio chiamato “Strawberry Patch Lane”, uno show in cui finiscono tutte lo loro idee più strane, ad esempio quelle riguardo l’amnesia, o strane coppie, come Ezra e Ella Montgomery. Queste idee sono per “Strawberry Patch Lane”.
  • Riguardo alla furiosa fanbase su Twitter, Dougherty dice: “Mai leggere qualcosa tutto in maiuscolo” e Goldstick aggiunge, “O con punti esclamativi. Più di due, lascia perdere.”

La premiere della quinta stagione di Pretty Little Liars andrà in onda martedì 10 giugno su ABC Family.

 

Fonte

 

lau_tonks90
Laura è nata in un paesello spastico nella provincia di Bergamo. Giocatrice incallita di Monopoli, Risiko e Cluedo. La sua vita è composta da Università, divano, amici e telefilm. Ama leggere, da Shakespeare a Topolino e l'unica cosa che le tira su il morale è Friends. "Fa della tua vita il tuo telefilm preferito": è questa la sua filosofia. Nel lontano 2000 ha visto per la prima volta Buffy e tutto è cambiato. Non esisteva più Rossana o Piccoli problemi di cuore, ma solo Buffy. Poi sono arrivati Beverly Hills 90210, Dawson's Creek, Roswell e tutti gli altri. Ancora non sa come fa a vivere con una ventina di telefilm a settimana da seguire, ma è la sua vita e va bene così. La sua più grande aspirazione è stare a peso morto sul divano, mangiando schifezze e guardando telefilm, ma se proprio deve alzarsi e fare qualcosa, vorrebbe diventare critica televisiva. Il suo più grande sogno è andare in America e non tornare più.

Related Articles

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,378FollowersFollow

Ultimi Articoli