Pilot di 2 ore per lo spinoff di Grey’s Anatomy, Scandal spostato allo slot successivo

Lo spinoff di Grey’s Anatomy non ha ancora un titolo, ma una data di inizio sì.
Lunedì la ABC ha annunciato che il drama incentrato sui vigili del fuoco partirà con una series premiere di 2 ore giovedì 22 marzo alle 21:00 (20:00 Central Time), per poi andare in onda ogni settimana come seguito della sua serie madre. Di conseguenza, Scandal slitterà alle 22:00 a partire dal 29 marzo, slot a cui rimarrà fino al series finale del 19 aprile.

Aggiornamento: Riguardo la mancanza di un titolo mentre compare già una data di messa in onda, la direttrice della ABC Channing Dungey ha annunciato a TVLine lunedì al TCA winter press tour  che l’esistenza di Chicago Fire su NBC “è la ragione principale” per cui non hanno scelto l’alquanto ovvio Seattle Fire. “Abbiamo alcune idee definitive in giro”, ha riferito, e verrà presa una decisione/fatto un annuncio “nell’arco di un paio di settimane”.

In base alla logline ufficiale, lo spinoff di Grey’s  “segue un gruppo di eroici vigili del fuoco della Seattle Fire Station 19 – dal capitano alla nuova recluta – mentre rischiano le proprie vite e i propri cuori sia sul campo che nella vita privata”. Tra loro c’è anche il dott. Ben Warren del Grey-Sloan (Jason George), che aveva precedentemente espresso il desiderio nella serie madre di appendere lo stetoscopio al muro e indossare invece la divisa da pompiere.

Il cast comprende anche Jaina Lee Ortiz (Rosewood) come Andy Herrera, Grey Damon (Aquarius) come Jack Gibson, Barrett Doss (Marvel’s Iron Fist) come Victoria Hughes, Alberto Frezza (Dead of Summer) come Ryan Tanner, Jay Hayden (The Catch) come Travis Montgomery, Okieriete Onaodowan (il musical Broadway Hamilton) come Dean Miller, Danielle Savre (Too Close To Home) come Maya Bishop e Miguel Sandoval (Medium) come il capitano Pruitt Herrera.

E voi, siete impazienti di seguire questa estensione del franchise di Grey’s Anatomy?

Fonte

Alehttps://allroadsleadfrom.home.blog/
Tour leader/traduttrice di giorno e telefila di notte, il suo percorso seriale parte in gioventù dai teen drama "storici" e si evolve nel tempo verso il sci-fi/fantasy/mistery, ora i suoi generi preferiti...ma la verità è che se la serie merita non si butta via niente! Sceglie in terza media la via inizialmente forse poco remunerativa, ma per lei infinitamente appagante, dello studio delle lingue e culture straniere, con una passione per quelle anglosassoni e una curiosità infinita più in generale per tutto quello che non è "casa". Adora viaggiare, se vincesse un milione di euro sarebbe già sulla porta con lo zaino in spalla (ma intanto, anche per aggirare l'ostacolo denaro, aspetta fiduciosa che passi il Dottore a offrirle un giretto sul Tardis). Il sogno nel cassetto è il coast-to-coast degli Stati Uniti [check, in versione ridotta] e mangiare tacchino il giorno del Ringraziamento [working on it...]. Tendente al logorroico, va forte con le opinioni non richieste, per questo si butta nell'allegro mondo delle recensioni. Fa parte dello schieramento dei fan di Lost che non hanno completamente smadonnato dopo il finale, si dispera ancora all'idea che serie come Pushing Daisies e Veronica Mars siano state cancellate ma si consola pensando che nell'universo rosso di Fringe sono arrivate entrambe alla decima stagione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,986FollowersFollow

Ultimi Articoli