Person of Interest | Recensione 2×17 – Proteus

tumblr_mjeqxf6QFX1qeuv3uo8_250

Dopo due settimane, torna Person of Interest. Lo fa con una puntata filler. Ora, chiariamo subito: quando si parla di Person of Interest, il concetto di “filler” è un po’ diverso; diciamo che con “filler” intendiamo ogni episodio in cui non viene portata avanti una delle tante trame della serie, cosa che fortunatamente per noi, capita molto raramente.

Quest’episodio, infatti, si tinge di giallo: Reese e Finch si ritrovano bloccati su un’isola a causa di una tempesta e devono scovare un ladro d’identità/serial killer tra vari sospettati. Diciamolo: noi che il serial killer fosse il finto agente l’avevamo capito subito, dalla telefonata in macchina tra lui e Carter. Insomma, un po’ prevedibile, ma episodio comunque godibile, apprezzabile soprattutto per l’atmosfera, che ha ricordato un po’ “La Signora in giallo”, un po’ Hitchcock.

tumblr_mjbr7fkpUu1ru3v7ho1_500

Questa scena faceva molto “Psycho”, no?

Puntata forse non all’altezza di quelle a cui ci ha abituati questa meravigliosa serie TV, ma molto importante, perché ci introduce quello che quasi sicuramente sarà il tema del finale di stagione: cosa succederà alla Mascìn?

La Macchina, infatti, a causa probabilmente del virus lanciato da Kara, inizia ad essere mal funzionante (le avete notate le schermate blu?) Lo stesso numero, anzi i sei, di quest’episodio, arrivano dopo tre giorni di silenzio, e per la prima volta, la “person of interest” viene segnalata in maniera inusuale.

Profetiche le parole di Finch a riguardo, nel finale d’episodio.

tumblr_mjbtx7duno1qmgpdwo1_250

tumblr_mjbtx7duno1qmgpdwo2_250

tumblr_mjbtx7duno1qmgpdwo3_250

A proposito di Finch: ancora una volta, la migliore scena ha come protagonista Emerson. Ma eravamo su un’isola e forse non poteva essere altrimenti. Complice Harold senza occhiali e il rumore incessante della pioggia, nella scena del dialogo con il serial killer, più che Finch, Emerson sembrava l’indimenticabile Benjamin Linus di Lost.

tumblr_mjborstmYk1qzniq3o1_500

tumblr_mjd42rs4Fy1ru3v7ho1_250

BEST CHARACTER EVER. Ma questa è un’altra storia.

Piccola parentesi dell’episodio, quella di Carter e Beecher. Nonostante abbia apprezzato il suo coinvolgimento nell’azione finale, a noi del fidanzatino di Carter frega poco e niente. Insomma, è corrotto? C’entra l’HR? L’ho già detto che non ce ne frega niente?

La cattiva notizia è che Person of Interest la settimana prossima andrà in pausa, fino ad aprile. Dando un’occhiata al promo, anche il prossimo episodio forse non sarà molto diverso da questo. Ma si sa, “forse” è la parola chiave, quando si tratta di PoI.

http://www.youtube.com/watch?v=97aqF3HnTvk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.