Outlander | Tobias Menzies e Caitriona Balfe parlano degli effetti della violenza su Jamie

imageTobias Menzies, Black Jack Randall di Outlander, è seduto nell’atrio di un hotel a Manhattan, e sta parlando in modo così naturale che un qualsiasi passante potrebbe pensare che stia parlando del bel tempo fuori o di un recente evento sportivo.

Beh non proprio.
“Sia io che Sam sentivamo che non poteva essere semplicemente il fatto che io lo violentassi,” ha detto Menzies. “Non era abbastanza.”
Mancano ancora un paio di mesi prima che la Starz mandi in onda l’intenso finale della prima stagione – che noi abbiamo visto questo sabato – e l’attore sta ricordando come è stato girare questo fatidico episodio, in cui il suo personaggio violenta e tortura quello di Jamie, interpretato da Sam Heughan.
Oltre alla violenza fisica vista durante l’episodio, i giochi mentali che Randall usa su un disorientato e ferito Jamie rendono “la recitazione più completa che abbiamo visto finora del sadismo di Jack, davvero,” ha detto Menzies. “È la tenerezza, l’emozione, l’amore di tutto ciò, che lo rendono molto più raccapricciante.”
Ha aggiunto anche che le carezze effimere e gli sguardi amorevoli che Randall ha per la sua vittima – anche se la risposta di Jamie è ovviamente riluttante e disgustata – rimarranno con Jamie anche nella Stagione 2 e oltre.
Randall “vuole farlo a pezzi, trovare quello che lo fa spezzare. Lui capisce che quello che lo fa andare avanti, la sua roccia, è la sua donna, Claire. Così lui cerca di avvelenare la loro relazione,” ha detto Menzies.
“C’è un momento in cui Jack riesce ad avere una risposta fisica ed emotiva, ed è questa la cosa che Jamie non potrà mai perdonarsi – che in qualche modo anche lui era eccitato,” ha aggiunto. “E questo gli fa capire che forse non può essere l’uomo che vuole essere per Claire.”
Come gli spettatori hanno visto domenica, Claire riesce a far sopravvivere suo marito, violato e pieno di vergogna, con una combinazione di supporto incondizionato, singhiozzi alla se-tu-muori-muoio-anch’io e un po’ di maniere forti – “È un modo interessante quello che lei usa per salvarlo,” ha detto l’attrice che interpreta Claire, Caitriona Balfe a TVLine con un sorriso sarcastico quando l’argomento salta fuori il giorno dopo l’intervista a Menzies.
“La sua metodologia è piuttosto strana, ma funziona per loro, e questo è quello che amo di loro, come personaggi,” ha continuato. “Non è sempre tutto rose e fiori, non è sempre il modo più semplice, ma riescono sempre e comunque a trovare il modo per andare avanti ed esserci l’uno per l’altra.”
Lei ha aggiunto poi, “È bello come siano riusciti ad arrivare al traguardo, anche se in modo zoppicante.”

Fonte

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,374FollowersFollow

Ultimi Articoli