Outlander | La serie Starz di Ronald D. Moore inizia le riprese in Scozia

Outlander 2014E’ un grande giorno per i fan dei libri di Diana Gabaldon: la Starz ha avvviato la produzione dell’adattamento di “Oulander” che, dopo tante peripezie, è iniziata in Scozia. Il produttore esecutivo è Ronal D. Moore, lo stesso di “Battlestar Galactica” . La rete ha annunciato lunedì (7 Ottobre) che l’ attesissima serie ha iniziato le riprese in alcune località della Scozia. Per celebrare la notizia, Starz ha rilasciato una foto di Moore (qui a lato) che impugna una spada sul set. Moore ha rilasciato questa dichiarazione riguardo la serie: “ Giorno uno e la battaglia ha inizio. Combattiamo per dare giustizia ai libri e ai fan. Torneremo con le nostre “targes” o sopra di loro.” ( Per chi non lo sapesse una “targe” è un tipo di scudo usato dagli scozzesi. Ma non preoccupatevi, abbiamo dovuto cercarne il significato anche noi!)

Outlander”  racconta la storia di Claire Randall (Caitriona Balfe), un’ infermiera combattente nella Guerra Mondiale che è misteriosamente tornata indietro nel tempo, all’anno 1743. Costretta a sposare Jamie Fraser (Sam Heughan), inizia a innamorarsi di lui, trovandosi disorientata tra la nuova realtà ed il desiderio di tornare dal suo vero marito nel ventunesimo secolo.

La premiere della serie è fissata per il 2014, su Starz. Siete impazienti anche voi di vedere “Outlander”?

Fonte

Lilyhttp://violet17x.tumblr.com/
Nasce in una remota città di una remota isola, ama i cuccioli e la Coca-Cola, in cerca del suo Schmidt. Affamata di storie, fin da bambina predilige le letture horror, i Piccoli Brividi su tutti, finchè un bel giorno scopre che oltre ai libri, ai cartoni e a Baywatch c’è di più… inizia l’era delle serie tv del cuore: Buffy e Streghe per poi passare ai veri mostri con Dexter, il suo preferito of all time. Non prima però di aver passato l’adolescenza, nella sua testa, tra Stars Hollow, Neptune e Roswell. Tutt’oggi il Seattle Grace rimane l’unico ospedale in cui si farebbe ricoverare volontariamente e le piace pensare che non l’avrebbero rimandata in chimica se avesse avuto Mr. White come professore… Divoratrice di commedie, meglio se demenziali, perché bisognerà pur farsi due risate per non morire di drama… Progetti futuri: girare gli USA facendo tappa in ogni location telefilmica della sua lista.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,432FollowersFollow

Ultimi Articoli