OUAT | Nessun Fan-Service per i CaptainSwan, un finale al cardiopalma e… un addio al nubilato “particolare”

Con l’accingersi del finale di questa Season 3 di Once Upon a Time, abbiamo avuto modi di fare due chiacchiere con Adam Horowitz e Eddy Kitsis le menti dietro lo show, per avere qualche scoop sui piani che hanno per Hook ed Emma, sulla reale redenzione di Regina e su cosa possiamo aspettarci di vedere nella Season 4. Che come saprete è stata confermata dalla ABC!

xregina-looks-concerned.jpg.pagespeed.ic.KWhmazv46G

Avete avuto da sempre l’intenzione di far innamorare Hook di Emma? E’ stato qualcosa di preventivato o lo avete sviluppato a posteriori dopo aver visto la chimica sullo schermo tra i due attori?
Eddy:
Da sempre.
Adam: Sì, da sempre. Quello che intendo dire è questo: quando inizi questo genere di storie lo fai con le migliori intenzioni. Per questo abbiamo amato dall’inizio l’idea che Hook ed Emma fossero spiriti affini e per questo abbiamo scritto la scena sull’albero di fagiolo nella stagione 2. Ovviamente c’è sempre la possibilità che non vi sia chimica, siamo stati fortunati con Hook ed Emma, perché loro hanno una forte chimica e questo ci ha permesso di continuare il piano che avevamo preventivato.

Sapevate fin dall’inizio di questa stagione che avreste ucciso Neal?
Eddy:
Lo sapevamo già quando abbiamo iniziato a prepararla questa stagione. Quando prepari una stagione ci sono delle cose che stabilisci nello specifico. Sapevamo che sarebbe accaduto nell’episodio 15? No. Sapevamo che sarebbe accaduto prima del finale? Si. C’è sempre margine per cambiare qualcosa nei nostri piani ma questa sapevamo che volevamo farla nel modo in cui l’abbiamo poi fatta.

Dobbiamo preoccuparci della morte di qualcun altro nell’immediato futuro?
Eddy:
Si ci deve preoccupare più del pericolo e di alcune cose che potrebbero danneggiare i nostri personaggi.               Adam: Credo che si ci dovrebbe sempre preoccupare di possibili morti, è questo il bello di avere della posta in gioco.

Henry sta crescendo. Lo vedremo avere la sua storyline, o vi concentrerete più su Emma e Regina alle prese con un adolescente in un mondo dove esiste la magia?
Eddy:
Non siamo ancora arrivati a creare l’episodio del 16 compleanno, ma sì. Credo che Henry sia il cuore e l’anima di questo show. Lui è il Comandante dell’Operazione Cobra e credo che lo vedremo crescere, diventare un giovane uomo, sviluppare la propria personalità e avere le proprie storylines. Saranno storie che lo riguarderanno personalmente e altre che lo vedranno interagire con le dinamiche familiari.

Con l’aiuto dell’amore di Henry, Regina ha avuto un bel percorso di redenzione culminato con il suo usare la magia bianca per sconfiggere la sorella. Di contro, nonostante l’amore di Belle, Tremotino continua a scegliere l’oscurità. E’ una scelta che avete fatto dall’inizio per questi due personaggi? Ed è un percorso che continuerà ancora?
Adam:
Credo che tutti i personaggi, particolarmente i personaggi in questione, nel profondo combattono chi sono in realtà. E per quanto abbiamo visto Regina usare la magia bianca e redimersi, continuerà lo stesso a combattere. Lo abbiamo visto durante questa stagione, crescere non è mai facile per nessuno.
Eddy: E Tremotino è un uomo complicato, una volta ha detto di essere un uomo difficile d’amore.

Regina e Robin Hood si sono finalmente trovati. E’ una relazione che vedremo ancora in futuro?
Eddy:
Forse.
Suppongo che il fumo verde faccia capire che vedremo ancora Zelena nello show. La vedremo nella Season 4?
Adam: Tutto quello che possiamo dire è che Zelena è morta. Questo è quello che è accaduto nell’ultima puntata.
Eddy: E’ stata sconfitta e non la vedremo nel finale, e per quanto riguarda la Season 4, chi lo sa.

In questa stagione abbiamo esplorato L’isola che non c’è e il mondo di OZ. Cosa ci riserva il futuro?
Adam: Vegas.
Eddy:
Si, Vegas. Andranno tutti a Las Vegas e intendono ricreare una rapina alla Oceans 11 usando sia la magia bianche che nera. Ma su dove andremo in futuro…
Adam: verrà rivelato alla fine delle due ore.
Eddy: Si, sarà abbastanza chiaro e sarà una sorpresa.

Cosa potete anticipare di specifico riguardo al finale di Domenica?
Eddy:
Che è un finale da due ore e che speriamo chiuda tutte le storie dei personaggi viste in questa stagione e risolva tutti i loro conflitti, e che porterà alcuni dei personaggi indietro nel tempo. E questo sarà un gran problema perché se vai nel passato rischi di compromettere il futuro, le cose devono rimanere così.

Il vostro episodio o storyline preferita di questa stagione, e cosa non ha funzionato rispetto a come ve l’eravate immaginato voi?
Eddy:
E’ una domanda difficile da fare ad un padre. Ti dirò che siamo fieri di questa stagione da un punto di vista creativo, volevamo raccontare due storie diverse e uniche nel loro genere. Volevamo L’isola che non c’è e volevamo la Strega Malvagia e allo stesso tempo volevamo esplorare ulteriormente i nostri personaggi. Credo ci siamo riusciti, e lo abbiamo fatto in maniera divertente e interessante. Se ci sono cose che potevamo fare meglio? Certo ma questa è la televisione. Non abbiamo il lusso di scrivere tutti gli episodi e girarli tutti insieme, quindi qualche pasticcio capita. Bisogna andare avanti.
Adam: Molti non saranno d’accordo con questa filosofia, ma dovete sapere che non c’è nessuno più critico di noi nei confronti dello show. Possiamo guardarci indietro e dire quanto vorremmo aver fatto meglio questa cosa o quell’altra, ma nel complesso direi che siamo molto orgogliosi di questa stagione e di dove siamo arrivati. Qualsiasi sbaglio abbiamo fatto rimane tra noi e il nostro terapista.

 

Fonte

BettySmolder
Classe 1988, nasce e cresce in Sicilia ma fin da piccola sviluppa una passione (direi quasi insana) per i viaggi. Ama conoscere nuove persone, lingue, culture e tradizioni, per questo ha mollato la facoltà di Giurisprudenza per studiare Lingue e Culture Straniere. Passa l'infanzia immersa nel suo primo amore: i libri. Ha praticamente letto di tutto, e seppur il suo libro preferito rimane Wuthering Heights (Cime Tempestose) ha sviluppato una predilezione per il genere Urban Fantasy (Le Cronache Dei Vampiri di Anne Rice e Lestat in particolare, la fanno da padroni nel suo cuore). L'adolescenza invece le spalanca il mondo delle serie tv, e fu così che tra Lestat e Morgana iniziarono a farsi spazio Lost, Charmed, Buffy, Veronica Mars, Scrubs, Dawson's Creek, The O.C e le Gilmore Girls. Quando deve scegliere un libro da leggere o una nuova serie da guardare segue molto l'istinto e le vibrazioni che essi le trasmettono e quasi mai è rimasta delusa. Vive seguendo due motti: Ad Maiora e Carpe Diem, e proprio questi l'hanno fatta approdare a Telefilm Addicted. Twitter: https://twitter.com/bettytossica88 Facebook: https://www.facebook.com/betty.smolder Instagram: bettysmolder88

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,381FollowersFollow

Ultimi Articoli