OUAT | Cosa è successo nel Reame fiabesco, a Storybrooke e molto altro

COLIN O'DONOGHUE, JEFFREY KAISER, FAUSTINO DI BAUDA, JOSH DALLAS, DAVID-PAUL GROVE, GINNIFER GOODWIN, BEVERLEY ELLIOTT, LANA PARRILLA

Once Upon a Time è finalmente tornato, domenica 9 marzo, dopo la lunghissima pausa invernale.  Se non fosse abbastanza essere stati trasportati nel Reame delle fiabe, a New York City e anche in una misteriosamente riapparsa Storybrooke, Zap2it si è rivolata agli showrunner per avere qualche risposta.

Gli ideatori dello show, Edward Kitsis e Adam Horowitz, ci hanno fornito qualche anticipazione su quello che c’è in serbo per i nostri personaggi preferiti, e anche per la malvagia new entry che abbiamo visto sul finire di “New York City Serenade”. Andate avanti nella lettura per sapere cosa hanno detto.

La Strega Malvagia non sta arrivando… è già qui 

Mentre i nostri personaggi preferiti non hanno idea di cosa riserverà loro il futuro nella Foresta Incantata, il pubblico ha avuto modo di dare una prima occhiata alla Strega Malvagia, e lei certamente è piena di aspettativa per quello che ha pianificato. “La sua vendetta è proprio quello di cui parleremo nel prossimo episodio”, ha commentato Horowitz.

Kitsis ha ampliato la riflessione: “Quando ne sapremo di più di questo personaggio, del suo passato e di quello che le è successo, capiremo che la questione in sospeso che ha con Regina è un problema universale e personale al contempo. Ma penso di poter anticipare che queste due affronteranno la cosa”.

La Strega è il cattivo di questa parte di stagione, quindi vedremo verde molto spesso. “Siamo emozionati per questi 11 episodi – ha detto Kitsis – Vi porteremo spesso indietro all’anno che è trascorso da quando ci siamo lasciati, svelando poco a poco il mistero su ciò che è successo, chi ha scagliato la maledizione, chi è questa donna verde un po’ pazza. Quando parleremo della storia della sua origine arriveremo al punto. Possiamo anticiparvi che sarà nella puntata 16, dal titolo ‘It’s Not Easy Being Green'”.

Ma cosa possono aspettarsi gli abitanti di Storybrooke/Reami fiabeschi da questa Strega? “Lei ha un piano ben preciso, lo attuerà compiendo anche azioni non molto piacevoli, ma sempre con stile”, ha anticipato Kitsis.

La missione di Uncino 

Il nostro pirata preferito ha portato a termine la sua missione: Emma è tornata a Storybrooke, e adesso che lei ricorda il passato, per Uncino si apre il capitolo successivo. “Scopriremo cosa è successo al Capitano in quest’anno e cosa lo ha spinto a recapitare il messaggio a Emma”, ha rivelato Horowitz.

In questo processo di scoperta è inclusa anche l’introduzione di un altro pirata, Barbanera, che ovviamente non ha con Uncino il migliore dei rapporti. “Non si lava molto. E’ un pirata fatto e finito – ha detto Horowitz – Ci sentiamo di dire che lui e Capitan Uncino non nutrono grande amore uno per l’altro. E la sola cosa per cui due come loro potrebbero scontrarsi, più che per una donna, è una nave”.

Il destino di Tremotino 

Ma allora, Tremotino è morto davvero o no? Gli ideatori non possono dirlo. “Lo scoprirete nel prossimo episodio”, ha assicurato Horowitz.

Il libro di fiabe di Henry

Dopo essere scomparso dalla scena per un po’, il libro di Henry è comparso in questo episodio, sebbene lui creda ancora che le fiabe sono solo storie. “Vedremo ancora questo libro. Rientrerà nella storia nella seconda parte della stagione. Non abbiamo ancora rivelato chi ha scritto le pagine”.

Horowitz è d’accordo. “Vi dirò che il libro di fiabe sarà di nuovo presente e che ne sapremo di più. E speriamo davvero di continuare su questa strada anche in futuro”.

Amore in vista per Regina 

Adesso che Regina ha incontrato il suo vero amore stabilito dal fato, Robin Hood, nel Reame delle fiabe, scoccherà la scintilla? “Sia che l’amore esploda o meno, sia che la storia funzioni o meno, quello che faranno questi due personaggi insieme sarà un percorso davvero interessante”,  ha detto Horowitz.

E ha aggiunto Kitsis: “Regina vedrà il tatuaggio, di cui Campanellino le aveva parlato, sul braccio di Robin Hood e questo avrà un certo effetto su di lei”.

La famiglia di Biancaneve

Da quando è stato scritturato un attore per interpretare una versione giovane del padre di Biancaneve, in molti si chiedono come il personaggio verrà inserito nella storia. “Stiamo per vedere qualcosa della famiglia di Biancaneve, agli inizi – ha commentato Horowitz – Incontreremo un giovane Re Leopold, e scopriremo come ha interagito con altri personaggi (alcuni prevedibili, altri non molto). Parleremo anche un po’ di più della madre di Biancaneve”.

Ma per ciò che riguarda il bambini di Mary Margaret, non vi aspettate che vengano sollevate questioni di paternità. “Chi sarà mai il padre?”, ha ironizzato Horowitz.

“E’ senza dubbio figlio del Principe Azzurro – ha commentato Kitsis -, ma detto questo, dobbiamo scoprire davvero tantissimo di quello che è successo nell’anno che è passato prima che Uncino bussasse alla porta di Emma”.

Once Upon a Time va in onda la domenica alle 8 p.m. ET su ABC.

Fonte

Sunny_Bluehttp://paroleacolori.com
Lettrice a tempo pieno, scrittrice a tempo perso. Innamorata dei viaggi e del cibo etnico. Il suo sogno nel cassetto è aprire una libreria e passare la vita in mezzo ai libri. Intanto studia per diventare giornalista. Appassionata di telefilm fin da piccola, ha iniziato seguendo Buffy nelle sue ronde notturne e il dottor Carter nei suoi turni ospedalieri. Con il tempo ha ampliato lo spettro dei suoi interessi. Adora le serie storiche e in costume - dai Tudor a Da Vinci's demons, ma il vero amore è Spartacus -, CSI, Numbers e affini, ma anche The walking dead, Dexter, Once upon a time. E non ci dimentichiamo i teen drama, da Beverly Hills 90210 in giù. Insomma, basta davvero poco perché una serie entri nella lista delle seguite.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,381FollowersFollow

Ultimi Articoli