Once Upon a Time | Storybrooke non verrà dimenticata

98Anche se Rumplestilskin ha dato un bacio d’addio a Belle nella season finale della seconda stagione di Once Upon a Time della ABC – incaricandola anche di portare a termine la missione di nascondere Storybrooke agli occhi del mondo mentre lui e gli altri cinque salpano per l’Isola che non c’è – il co-creatore della serie Adam Horowitz ha detto a TVLine che nei piani c’è “sicuramente” l’intenzione di continuare a seguire le vicende della cittadina del Maine.
“Alcuni sono salpati su di una nave, altri sono rimasti,” fa notare Horowitz. “E ciò che accadrà a questi ultimi, è importante tanto quanto ciò che succederà sulla nave.”

A Storybrooke però, è rimasta solo una series regular – Emilie de Ravin, che interpreta Belle – ora che Meghan Ory, che nella seconda stagione avrebbe dovuto essere protagonista di una storyline abbastanza tesa che è stata poi troncata, comparirà in una nuova serie – Intelligence della CBS (dove dovrà “occuparsi” del computer umano Josh Holloway). Ma dal momento che questo show verrà girato a Vancouver – come Once – e che non debutterà prima di metà stagione, “Ruby probabilmente tornerà,” ci dice la Ory. “Non è morta, quindi ogni tanto la vedremo.”

98aSe Ruby fosse rimasta, sarebbe potuta scoccare la “scintilla” con il dottor Victor Frakenstein, ovvero il Dr. Whale di Storybrooke. “So che stavano ponderando di sviluppare una relazione fra di noi,” ha confidato David Anders agli Upfront per USA Network, per il quale compare in Necessary Roughness, “ma Meghan ha appena avuto una parte da protagonista! Quindi non se ne farà nulla. Ma sono molto, molto orgoglioso di lei.”
Per quel che riguarda la sua situazione in Once, Anders afferma che “so che tornerò, ma non quando.”

Il che ci riporta a Belle, che senza dubbio otterrà aiuto dai Nani, Archie e la Fata Turchina nel tentativo di tenere lontani altri visitatori provenienti dal misterioso “Home Office”.
“Cosa le accadrà? Chi rimarrà con lei? Chi potrebbe incontrare a Storybrooke?” chiede Horowitz. “Sono tutti quesiti a cui intendiamo dare una risposta.”

Fonte

 

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,941FollowersFollow

Ultimi Articoli