Once Upon A Time | Recensione 3×21/22 – Snow Drifts/Theres No Place Like Home

Season Finale di Once Upon a Time. Anche per questa serie è arrivato il momento di tirare le somme, mettere in mostra il meglio che ha da dare e chiudere questa sua terza stagione. Come lo ha fatto? NEL MIGLIORE DEI MODI. Vorrei finali di stagione così per ogni telefilm che seguo, vorrei che ne facessero mille di stagioni come questa.

O-M-G

Son rimasta per una decina di minuti a fissare il foglio bianco prima di iniziare a buttare giù qualche riga, e non perché non avessi idee o non ci fosse nulla da scrivere quanto in realtà perché non avevo la più pallida idea da dove cominciare. In un episodio succedono tante cose, in due episodi succede di tutto, in DUE EPISODI del SEASON FINALE succede IL MONDO. Son stata travolta da tutte le emozioni conosciute, ho urlato, ho gioito, mi son commossa, son stata sorpresa e mi son lasciata trascinare da questo finale spettacolare.

Questi son stati gli episodi di EMMA. Mai come in questa occasione la protagonista di questo show è stata così tanto il punto focale dell’episodio. tumblr_n5ho0eV2AZ1qh1h9vo6_250Perché sin dalla prima serie abbiamo assistito ad una crescita di questo personaggio, non sempre regolare, con degli alti e bassi ma Emma ha pur sempre avuto il suo sviluppo e tutto questo, tutti gli episodi precedenti, tutto quello che le è successo prima la ha portata a quello che abbiamo visto in questo finale. Tutto gira intorno ad Emma, la bambina che ha sempre desiderato di trovare la sua Casa e che non ha mai smesso di correre, senza mai guardarsi alle spalle, alla ricerca di quell’affetto e quell’amore che solo una famiglia e un luogo caro ti sanno dare. In questo viaggio finale vediamo Emma fare letteralmente un salto nel passato per poter rendersi finalmente conto di quello che ha ora e che vuole lasciare con l’intenzione di tornare a New York. Ma prima di cadere in quel maledetto vortice, prima di tornare nel passato e incasinare tutto come solo la migliore Emma Swan sa fare abbiamo la possibilità di vedere ancora qualche attimo di pace e serenità. Tutto ha inizio così, con una festa, una festa in nome del piccolo Charming, una sorta di incoronazione alla quale i due felicissimi neo genitori ne annunceranno il nome. Ritroviamo molti di quei personaggi che appaiono e scompaiono nella serie e per mia grande gioia anche la bellissima Ruby, tornata giusto in tempo per poter lasciarsi andare ai ricordi insieme ai due Charmings.

tumblr_n56bk4mMXf1s7eez6o1_500

Basta però una semplice parola, una semplice affermazione o meglio osservazione però per sconvolgere tutto, per distogliere l’attenzione dal nuovo arrivato e focalizzarla invece sulla primogenita dei Charmings.

Emma vuole tornare a New York, lei vuole una vita normale, vuole tornare nell’unico luogo dove ha vissuto un anno meraviglioso, anche se era tutta una bugia, anche se non aveva i suoi ricordi. E nel farlo è disposta a lasciarsi, ancora una volta, i suoi genitori e Storybrooke alle spalle, tutto ciò che conta per lei è Henry. Questo mette in allarme non solo Snow e marito ma anche Regina che si vedrebbe così costretta a salutare nuovamente suo figlio per chissà quanto tempo e la cattiva aria che tira costringe Emma a scappare fuori e trovar rifugio altrove. Inseguita da un Hook preoccupato e sempre più desideroso di farla ragionare, di darle una ragione per restare, di farle capire l’errore che potrebbe commettere, Emma non ha la possibilità di essere avvertita dai genitori di tenersi lontana da quell’ENORME fascio di luce/portale che si è aperto non appena Zelena è stata uccisa, o come appare nei video di sorveglianza si è tolta la vita con il poco potere che le restava (AH RUMPEL, TE LA CAVI SEMPRE!). Ed è così che tutto ha inizio, una parola di troppo, qualche parola non detta e la fin troppo zelante Emma si ritrova catapultata nel passato insieme al suo pirata preferito.

tumblr_n5hnblVPrJ1sozyyzo1_250tumblr_n5hnblVPrJ1sozyyzo2_250  tumblr_n5hnblVPrJ1sozyyzo4_250tumblr_n5hnblVPrJ1sozyyzo5_250

Emma like Marty McFly. Voglio dire non avete mai desiderato di vedere il momento in cui i vostri genitori si son incontrati? Probabilmente gli avrà presentati qualche amico o si saranno incontrati a qualche festa, nulla di interessante penserete. Ma quando si è figli di Snow White e di Prince Charming e questo loro amore coinvolge furti, trappole, spade, troll e tanta azione allora tutto diventa molto più interessante. L’unico problema per Emma è di non saper controllare le sue emozioni nel vedere suo padre e sua madre che si incontrano per la prima volta e di rovinare questo momento spezzando semplicemente un ramo. Snow si distrae, cade dall’albero dove era appostata e non riesce a rubare l’anello, in questo modo Charming non si mette sulle sue tracce e i due non coroneranno mai il loro sogno d’amore dando alla luce la loro figlia Emma. DISASTRO. Ma ehi a tutto c’è rimedio, soprattutto se si può contare sull’aiuto di un affascinante pirata come Hook e dello scoppiettante Rumpelstiltskin e così Emma si ritrova catapultata in quella vita che pareva non appartenerli, quella di corte e quella dell’Enchanted Forrest. Killian ed Emma hanno infatti una missione, quella di far sì che la storia torni a ripetersi, che Snow e Charming si incontrino e si tumblr_n5h084Otpo1qdkyqio2_250innamorino e per fare questo si ritrovano coinvolti in situazioni veramente inusuali. Abbiamo la possibilità di vedere Emma flirtare con Hook del passato per poter permettere a Killian di convincere Snow a rubare l’anello di Charming, o di vederla nei panni della principessa Leia, alle prese prima con un valzer e poi con la Evil Queen del tempo per poi ritrovarsi nelle sue prigioni. Emma fa di tutto per rimediare al suo errore e aiutare i suoi genitori ad innamorarsi e così Killian che si mobilita immediatamente per tirarla fuori dal castello di Regina, dove la bella bionda ha la possibilità di salvare un altra delle prigioniere, una persona che in seguito si rivelerà essere molto importante. Mentre i nostri eroi tentano di tirar fuori Emma dalla sua cella, grazie anche all’aiuto di Red (AMIAMOLA), Snow nel tentativo di uccidere la sua più acerrima nemica con la polvere oscura di fata si fa catturare. La scena nella quale
tutti assistono alla sua morte è stata straziante, il dolore che si vede negli occhi di Emma era veramente troppo e in quel momento la ragazza si è resa conto quanto veramente sua madre contasse nella sua vita, quanto amore provasse per lei. Fortunatamente però Snow è furba, scaltra e anche fortunata, versandosi la polvere di fata su se stessa e trasformarsi in uno insetto riesce a salvarsi la vita e grazie all’aiuto della simpaticissima Blue ad essere anche riportata alle sue fattezze naturali. Ed è in quel momento, quando stringendola tra le sue braccia colma di gioia, che Emma si rende conto che la Snow di quel tempo non contraccambia tutto quell’amore, giustamente non la conosce affatto ed è allora che qualcosa scatta.

tumblr_n5h2x9aL3J1r5wq9uo1_250tumblr_n5h2x9aL3J1r5wq9uo4_250  tumblr_n5h2x9aL3J1r5wq9uo3_250tumblr_n5h2x9aL3J1r5wq9uo5_r1_250

Emma per la prima volta si accorge di sentire la mancanza di qualcosa, la mancanza dei suoi genitori, di quelle persone che l’hanno sempre amata incondizionatamente e dai quali lei è sempre rimasta distante. E questo fa male, essere ignorata così da sua madre fa male e Hook la capisce, Hook la capisce sempre. In seguito, anche senza la polvere di fata con la quale Snow aveva sconfitto i troll sul ponte (Prima stagione docet), i due riescono a salvarsi e a riportare la storia sui binari giusti. Snow si prova l’anello e Charming si rende conto che è lei la donna che vuole al suo fianco, scatta il colpo di fulmine e anche se i due prendono strade separate è così che le cose devono andare.

tumblr_n5h4wlFhI51rxmwhyo1_250tumblr_n5h4wlFhI51rxmwhyo3_250

Una delle scene migliori dell’episodio (E TUTTE LE SCENE SON STATE SUPERLATIVE) è però quella in cui Emma ammette finalmente di aver trovato la sua Casa, ammette ciò che prova davvero e riesce a recuperare così la sua magia. Emma è fuggita per tutta la sua vita, senza mai guardarsi indietro ma ora vuole fermarsi, ora lei vuole tornare a Storybrooke. Ha salvato sua madre e allo stesso tempo ha sentito di averla persa ed è proprio quello che ha provato Snow in questi mesi con lei. Ed Emma lo capisce, Emma riconosce questo, comprende che quando suo figlio l’ha portata in quella piccola città non la stava guidando verso il suo destino di Salvatrice, ma verso la sua casa. La sua VERA casa. E come Neal aveva detto in precedenza, in uno dei flashback dell’episodio, non hai veramente una casa sino a quando non ne senti la mancanza. E questa frase è dannatamente vera, io stessa la riconosco e con me ora anche Emma.

tumblr_n5gyhdzS4A1qfe06vo5_r2_250tumblr_n5gyhdzS4A1qfe06vo6_r3_250  tumblr_n5gyhdzS4A1qfe06vo4_r2_250

Riottenuti i poteri, rivelata la vera Emma Swan, ci vuole veramente poco a riaprire il portale e tornare indietro se non fosse per l’arrivo di Rumpel, l’unico dei personaggi del passato messo al corrente della verità. Ed è straziante vedere Emma spiegare ad un padre come suo figlio sia morto, come dopo tutto quello che farà, i suoi sacrifici saranno vani. Nonostante questo però Neal gli ha salvati, lo ha amato ed è morto da eroe e Rumpel deve dimenticare tutto questo, deve farlo o tenterà di cambiare il futuro e così facendo non potrebbe far altro che danni. Mi son veramente commossa in questa scena, Emma così fragile, così umana, così meravigliosa riesce infine a convincere l’Oscuro a prendere la pozione della memoria e dimenticare tutto. Tutto risolto, tutto al suo posto no? MISSIONE COMPIUTA. Così pare. Così ad Emma pare. Già, perché un occhio più attento, un occhio da telespettatore si sarebbe accorto subito della donna che Emma si è preoccupata di portarsi con, riconoscendo nella sua figura quella della mogliettina di Robin. Per tutto l’episodio ho sperato che non se la portassero dietro, cosa che purtroppo è avvenuta. Ed ecco questo secondo me è l’unica pecca di questo finale, se pecca si può considerare, diciamo che è una cosa che mi ha fatto pensare e mi ha rattristato. Non ho letto gli spoiler, non so se Robin ci sarà anche in futuro e spero qualcuno nei commenti mi possa aggiornare ma se così non fosse che senso ha avuto tutta questa storia del vero amore? Dei predestinati? Che senso ha avuto far aprire Regina con un personaggio che poi sarebbe tornato dal suo amore precedente per lasciarla nuovamente così? Sola, con il cuore spezzato, sofferente. Sinceramente, se in futuro non si continuerà su questo versante e se la storyline di Regina e Robin si è conclusa così, avrei preferito che non fosse mai successa, la felicità di quella donna è sempre effimera, sempre sfuggevole e non mi pare affatto giusto. Farla tornare ad amare per darle poi una bastonata simile? Voleva essere solo un parallelismo tra Emma e Snow? Che entrambe hanno, in qualche modo, rovinato gli happy endings di Regina? Su questo punto non sono molto sicura quindi aspetto il vostro parere.

tumblr_n5hlumwukg1qbrs65o4_250tumblr_n5hlumwukg1qbrs65o6_250

Risolti questi punti torniamo ai 4 eventi che caratterizzano gli ultimi minuti oltre alla sofferenza che nuovamente Regina deve patire. Accadono infatti 4 cose, una più significativa dell’altra. Veniamo a conoscenza del nome del bambino, il nome del piccolo Charmings, del fratellino di Emma e sinceramente mi son commossa anche in questa parte perché penso che sia stata una scelta perfetta. Prince Neal. Mi è suonato subito bene!
Altro evento di gioia proviene dalla Rumbelle, finalmente unita in un matrimonio che però pone le sue basi su una menzogna che prima o poi salterà fuori. Rumpel ha ucciso Zelena, ha mentito a Belle e ha continuato ad ingannarla, non gli ha mai consegnato il suo pugnale e probabilmente mai lo farà. Dunque la ama ma non si fida? O semplicemente non vuole abbandonare quel lato oscuro che la sua neo mogliettina crede non faccia più parte di lui? La scena del matrimonio comunque è stata dolce e forse complice anche la musica di sottofondo e le scene che si intervallavano mi ha fatto commuovere. DIAMINE AVEVO LA LACRIMA FACILE IN QUESTO FINALE, MALEDETTI!

tumblr_n5gtgrYS5U1sq9ynuo1_500

Altro evento di questo episodio è il momento che molte persone hanno aspettato da veramente TANTO, TAAANTO TEMPO. Quello in cui cioè Emma Swan ha aperto gli occhi, ha messo da parte i pregiudizi, ha messo da parte i suoi dolori passati e ha aperto il suo cuore.

Killian ha fatto di tutto per lei, DI TUTTO e in questa puntata lo ha dimostrato praticamente in ogni scena. Quando ha preso a pugni Hook del passato, un Hook quasi irriconoscibile rispetto a quello attuale, quando ha lottato per lei, il suo sguardo e la sua felicità durante il ballo, la tenerezza con cui le ha abbassato il cappuccio, ciò che ha fatto per aiutare i suoi genitori. Hook ha sempre ascoltato Emma, l’ha sempre spinta ad essere migliore e lo ho ha sempre fatto nel suo interesse e finalmente quella donna lo ha capito. Finalmente Emma si è resa conto che quel pirata, quell’uomo, Killian è la persona che vuole al suo fianco e il fatto che abbia sacrificato la Jolly Roger per lei, una delle cose che amava di più, ne è solo la conferma. Il loro bacio è stata la degna conclusione del loro viaggio, della loro storia e questo percorso si è intrecciato perfettamente con la crescita di Emma. Senza Hook, ship o non ship, Emma non sarebbe il personaggio che abbiamo letteralmente amato in queste ultime due puntate.

tumblr_n5gukuqWJJ1rp3edho1_500 tumblr_n5gukuqWJJ1rp3edho9_500

L’ultima cosa su cui mi voglio soffermare è accaduta nei secondi finali. Nel momento in cui ci è stata mostrata una piccola anteprima di quella che sarà la prossima stagione. Peter Pan è stato sconfitto e così Zelena, dunque chi sarà il prossimo villain della storia? E le grandi storie hanno sempre bisogno di un grande antagonista, così come i due precedentemente nominati ci hanno dimostrato quest’anno. Oh be, basta aspettare un attimo. Osservare quel vaso, contenuto nella stanze segrete dell’Oscuro, aprirsi e riversare sui solchi del portale un liquido azzurro. Questo solidifica veloce, si scioglie e rivela una bionda chioma e un vestito della medesima tonalità del liquido che era fuoriuscito. Vediamo dei guanti, vediamo una mano e poi con un veloce movimento del braccio, il contenitore prima si congela e poi va in mille pezzi. L’episodio si chiude con una figura femminile che si allontana di gran carriera dopo essere appena approdata a Storybrooke. La mia reazione è stata più o meno questa

tumblr_inline_n5gzcwuP711qb2iev

FROZEN. FROOOOZEN. Seriusly? Elsa sarà la nuova villain? Devo assolutamente informarmi meglio riguardo alla storia da cui è stato tratto il cartone della Disney che quest’anno ha fatto molto parlare di se e son anche rimasta abbastanza stupida della scelta di esplorare questo universo da un punto di vista così…giovane. Ma dopo questa stagione OUAT ha la mia più assoluta fiducia, dopo un season finale del calibro di questo mi fido ciecamente.

tumblr_n5gn02flrC1sozyyzo5_r1_250tumblr_n5gn02flrC1sozyyzo7_r1_250

E così siamo arrivati alla fine.
Ho scritto un romanzo e alla fine saranno solo cavolate già lo so ma veramente questo finale mi ha messo alla prova e mi ha emozionato come pochi altri per cui mi son ritrovata a scrivere tante di quelle cose che ora che son arrivata alla fine penso “cavolo, ma chi le leggerà mai?”. Per questo vorrei scusarmi e dirvi solo che è stato un grandissimo piacere avere la possibilità di recensire una serie che amo come OUAT soprattutto in quella che considero la sua migliore stagione, anni luce di distanza dalla seconda e molto più coinvolgente e dal ritmo serrato della prima. Ho amato ogni singola puntata, quasi tutti i nuovi personaggi introdotti, tranne quelli della seconda parte che son stati usati ai fini delle storyline dei principali, e ho adorato i nuovi sviluppi. Inutile dire che son curiosissima di sapere cosa ci riserverà il futuro e non vedo l’ora che OUAT torni ma sino a quel momento penso che gli dobbiamo una pausa no? Volevo condividere con voi gli ultimi pensieri random di una schizzata come me che tenta di restare il più possibilmente oggettiva fallendo misermanete in molte occasioni, spero mi perdonerete anche per questo.

Pensieri Random

  • RUBY. RED. Quanto mi è mancata. Favolosa come sempre, chissà che non possa ritornare più spesso ora che Intelligence è stato cancellato!
  • Emma da ragazzina era una cucciola *-* Avrei voluto stringerla forte!
  • Emma in quei vestiti. UAO.
  • Il ballo. IL BALLO. Non dico altro, quei sorrisi, quegli sguardi, loro due. AIUTO.
  • Regina con il cuore spezzato. AGAIN.
  • Solo io ho trovato la scelta dei vestiti di Belle per il matrimonio pessima? Bo, non so nemmeno cosa mi sembrasse, so solo che non mi piaceva proprio.
  • Solo io mi son emozionata vedendo ogni volta il faccino emozionato di Emma mentre guardava i suoi genitori che si incontravano e innamoravano per la prima volta?
  • DATEMI LA QUARTA STAGIONE ORA!

Ed eccoci qua alla vera fine. Al momento in cui io (finalmente penserete) chiudo questo parto di recensione e ringrazio tutte le persone che hanno fatto il sacrificio di leggerla e che mi hanno seguito in questi mesi. Per l’ultima volta vi consiglio di far un salto in queste pagine, che seguo personalmente e trovo veramente utili e ben fatte, ci aiuteranno a passare il tempo in attesa del ritorno di OUAT voi che dite?

Once Upon a Time Italia e Once Upon A Time – First Italian Fan Page

Non ho nessun promo da regalarvi questa volta ma solo un salutone forte e ricordatevi, se avete sofferto, se vi siete emozionati, se state festeggiando in qualche bar con un boccale di rum o vi state stringendo la copertina al petto, se avete pianto o riso sappiate che io vi sono vicina. Ora lascio a voi la parola, voglio sentire le vostre opinioni e come avete reagito a questo spettacolare finale nei commenti. E speriamo che OUAT possa regalarci ancora queste emozioni!

Claw
Nata nel non troppo lontano 1994 si dimostra subito particolarmente affine ai programmi televisivi cominciando la sua vita da divoratrice pomeridiana e seriale di cartoni sino a scoprire il mondo delle serie tv. La memoria non è proprio il suo forte, il suo primo ricordo risale ad una notte passata in compagnia di tre bellissime streghe indaffarate ad eliminare il demone di turno. Fu amore a prima vista, e da Streghe si passò velocemente a Smallville e Buffy per poi venir letteralmente catapultata nel meraviglioso regno dei Telefilm! "Questa è l'ultima serie che comincio!" è la sua citazione più frequente anche se affascinata da qualsiasi cosa in cui si imbatte, non importa di che genere, si ritrova costantemente a doversi districare tra mille show e finisce con l'innamorarsi follemente di personaggi che solitamente non si ritagliano molto spazio o son destinati a far brutte fini! Alcune delle serie nella sua lista sono: Once Upon a Time, Doctor Who, NCIS Los Angeles, Grey's Anatomy, New Girl, The Vampire Diaries, Arrow, Revenge, Castle e tanti altri che vi risparmio per salvarvi da un elenco esageratamente lungo. Ossessiva compulsiva, dalla lacrima facile e dalla risata isterica ama criticare e commentare qualsiasi cosa la colpisca, solitamente senza alcuna ragione!

Related Articles

10 COMMENTS

  1. Questo finale è stato spettacolare!
    Ecco l’unica cosa che non mi è piaciuta è stata la “”bella”” sorpresa che ha portato Emma dal passato. Perché proprio Marian? Povera Regina anche lei si merita un vero happy ending senza sorprese dopo pochi giorni! Credo le si sia spezzato il cuore in quel momento. Comunque spero che Robin (e quindi pure Marian ma vabbè) torni anche nella prossima season, non può finire così tra loro due, l’OutlawQueen era una delle coppie meglio azzeccate di questa stagione (anzi forse dell’intero OUAT). Dato che gli autori sono imprevedibili incrocio le dita perché possa finire bene. (A parte tutto Marian mi è stata sulle scatole dal primo momento, ancora prima di scoprire chi fosse. xD)
    Emma invece è stata la vera regina di queste due puntate, mi è piaciuta davvero molto! E il bacio tra i due l’ho rivisto tipo dieci volte (da vera fangirl!! xD), era ora che si rendesse conto di tutto quello che ha fatto Hook per lei!
    Ah, per quanto io sia critica nei confronti di Rumpel le sue parole durante il matrimonio sono state davvero toccanti.
    Anche io dovrò informarmi su Frozen, non ho nemmeno visto il film della Disney ma ho tempo… Troooooppo! 🙁 Ora che arrivi ottobre! (?)
    E’ stato davvero un finale ricco di emozioni, non vedo l’ora di vedere la prossima stagione!

    • Io Marion la ho riconosciuta subito e ho passato l’episodio a ripetermi “lasciatela là, daaai lasciatela là” ahahahahha ma dopotutto Emma non poteva saperlo! Fantastico, io Frozen l’ho visto e apprezzato ma comunque voglio informarmi sulla storia originale per vedere bene con chi avremo a che fare nella prossima stagione che spero arrivi presto <3

  2. Niente fu più perfetto, episodio meraviglioso, ce ne fossero di più così in giro! Questa seconda parte di stagione è stata favolosa, batterei il cinque agli autori all’infinito u.u
    Dico solo una cosa: se non fanno crepare Marian o quantomeno non la rispediscono da dove è venuta, ci penserò personalmente a corrompere Elsa per aiutarmi. #outlawqueen4ever

    • Io ho deciso, creo un partito “LEAVEREGINAALONE” diamineeee diamo a quella donna un po’ di felicità duratura <3 Mi unisco al piano per corrompere Elsa ahahah

  3. Un finale di stagione perfetto.
    Degno di una stagione PERFETTA.

    E il viaggio di Emma, iniziato .. 28 anni fa .. alla ricerca di una casa si è concluso con .. una casa, una famiglia e l’uomo della sua vita.

    KUDOS all’arco narrativo.

  4. Episodio strepitoso!!!! Non c’è una pecca, era perfetto, per certi versi a me sembrava anche un vero e proprio finale di serie, ma per fortuna è stata rinnovata per una quarta stagione, non vedo l’ora!!!!
    Sinceramente la foto di Bradley Cooper che hai messo esprime la faccia che ho fatto io quando ho scoperto che la tipa era Marian, non me la ricordavo affatto, povera Regina!
    Sulla scelta di riportare indietro la moglie di Robin, ho dei dubbi. O è solo un espediente per far tornare Regina di nuovo cattiva, e sarebbe un peccato, a me sinceramente piaceva anche buona, oppure ho una mia elaborata teoria. Robin dice di aver pensato che la moglie fosse morta, ma nel’episodio su di lui dice che è morta tra le sue braccia, e che era malata. Potrebbe essere una svista degli sceneggiatori, ma ——->inizio della mia teoria malata: il fumo verde di Zelena è passato attraverso il portale, e se la Wicked Witch avesse qualcosa a che fare con questa storia? Magari quella non è veramente Marian, ma Zelena che vuole rompere le scatole a Regina <——- fine della mia teoria (lo so è assurda).
    Comunque spero che non liquidino la questione, voglio sapere come andranno le cose tra quei due.

    Concordo in pieno sull'abbigliamento di Belle, cioè, scherziamo??

    Comunque la terza terza stagione di ouat è stata bellissima, magari un pò lenta nella parte su Neverland, la seconda parte della stagione è stata pazzesca.
    Per quanto riguarda la quarta, non ho visto Frozen, ma il villain potrebbe benissimo essere la Regina delle Nevi (dal quale è tratto il cartone), insomma, dopo Verdina, un polaretto potrebbe portare alquanto scompiglio a Storybrooke, senza contare che se il suo vaso era nel castello di Rumple un motivo ci sarà, spero solo che sarà una badass come Pan e Zelena!

    • La tua teoria è molto complessa e io non ci avevo mai pensato ahahaha penso che Zelena sia morta davvero quindi non so, ora ci tocca vedere cosa succederà e spero davvero che Regina non torni cattiva, ne avrebbe tutto il diritto però sarebbe un passo indietro per il suo personaggio! Belle era qualcosa di osceno daaaaai ahahahah non ci resta che aspettare per la prossima stagione 😀

  5. D’accordo su tutto <3 Molto bella questa chiusura/accettazione a cui è arrivata Emma. Finalmente si è resa conto di far parte di qualcosa di straordinario. POI EMMA CON VESTITI PRINCIPESCHI *W* questa emoticon dovrebbe spiegare il mio stato d'animo!
    Rumple.. tre passi avanti e mille indietro. Sposa Belle tradendo in partenza la loro relazione. Speravo quasi che venisse scoperto subito! Hai ragione sulla scelta del vestito di Belle, PESSIMA!
    Hook ed Emma.. non ci sono parole per descriverli! STUPENDI 😉

  6. Una stagione perfetta, concordo con te che non sarebbe esagerato definirla la migliore di OUAT finora: gli autori hanno creato un qualcosa di straordinario, e come se non bastasse in questo doppio finale si sono superati! Emozionantissimo, anche se dal trailer mi aspettavo che il viaggio di Emma e Hook nel passato avvenisse più avanti nella puntata e fosse quindi una parte principale della prossima stagione, guardandolo il fatto che l’arco narrativo si sia concluso invece in meno di due puntate non mi ha disturbata, al contrario: lì per lì pensavo mirassero a far rivivere e “riscrivere” molti eventi del passato, e invece il fatto che abbiamo assistito soltanto al primo incontro tra Snow e Charming e al momento in cui si sono innamorati, di cui stavolta anche Emma è stata testimone, è stato non solo emozionante per noi spettatori ma perfetto per l’arco narrativo di Emma. Era l’unica cosa che potesse davvero farle finalmente capire che HA TROVATO LA SUA CASA. Ho già detto meraviglioso?
    Anche se poi gli ultimi minuti hanno davvero giocato con i miei sentimenti: il coronamento di così tante storyline romantiche e poi il mio cuore è stato calpestato alla vista dell’espressione sul viso di Regina quando capiscono chi è la nuova arrivata. Stavolta Emma l’ha fatta grossa!
    Concludo (perché mi rendo conto che ho già scritto un casino) dicendo che anche a me l’arrivo di Marian (che io non avevo riconosciuto, pensavo addirittura fosse un’altra attrice, così come hanno cambiato Robin) preoccupa proprio per l’effetto che può avere su Regina: se dopo la sua crescita, essere addirittura riuscita a usare la magia bianca, dovesse ricadere nell’oscurità sarebbe davvero un peccato, un bellissimo character development buttato via…insomma, non vorrei tornare alla Regina bipolare della seconda stagione! La cosa che mi preoccupa di più è che quei sadici degli autori stiano programmando di far morire Marian per cause in qualche modo riconducibili a Regina, non li potrei mai perdonare per questo!
    Poi ho un miliardo di ipotesi sul passato di Marian e su come la storia possa essere stata cambiata o meno ma rischierei di scrivere davvero un romanzo, mi limito a sottolineare anch’io che lo stylist di Belle probabilmente era ubriaco quando gli hanno detto di vestirla per un matrimonio (non una convention sugli anni ’50): voto 2 solo perché è il suo gran giorno e voglio essere buona XD

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,942FollowersFollow

Ultimi Articoli