Once Upon a Time | Lana Parilla parla di una Regina “molto diversa”

EMILIE DE RAVIN, LANA PARRILLA, MICHAEL RAYMOND JAMESPer la gang di Once Upon a Time – tornata ieri dopo una pausa lunga tre mesi – Neverland è ormai storia vecchia e Lana Parilla è più che felice di essersi lasciata l’isola alle spalle. “Era pieno di sporcizia dappertutto,” scherza l’attrice che interpreta la regina cattiva/Regina.

Dal punto di vista delle emozioni però, le cose sono rimaste incasinate tanto quanto prima per i nostri personaggi. In questa seconda metà della terza stagione si ritroveranno a lottare contro Zelena, la strega cattiva (Rebecca Mader), una cattiva come non si è mai vista nello show, stando alla Parilla. “La sua lotta ha motivazioni diverse,” afferma. “La regina cattiva era a caccia di vendetta, le era successo qualcosa di brutto e voleva far soffrire gli altri per questo. Stavolta la situazione è diversa, perché Zelena vuole ciò che gli altri hanno e lei no… È legata a uno dei personaggi dello show, ed è da li che parte il tutto. Il suo obiettivo è di nuocere a qualcuno.”

Con la strega cattiva si scatenerà una battaglia di ingegno e volontà, ma sulle prime la regina cattiva non sembra volere lo scontro. I personaggi sono tornati nella foresta incantata del mondo delle favole, e la Parilla spiega che l’ultima cosa che Regina vorrebbe è essere coinvolta in altri drammi. “Il suo cuore si è chiuso,” dice. “Non ha amici e non ha intenzione di farsene. Vuole solo essere lasciata in pace. Ovviamente non andrà così.”

Gran parte del suo dolore deriva dalla perdita del figlio Henry (Jared Gilmore), al quale Regina ha altruisticamente donato un nuovo inizio (magico). “Ha perso di nuovo il figlio,” afferma la Parilla, “ma in un modo diverso. Stavolta è peggio, lui non ricorda nulla di lei e questo le spezza il cuore. Ha fatto la scelta più coraggiosa lasciandolo andare e donandogli la vita che avrebbe voluto che lui avesse. E quando si sono detti addio, sapeva che sarebbe stato per sempre.”

La Parilla fa notare che questa è stata la prova di quanto il personaggio di Regina si sia evoluto, ma nonostante questo ha ancora i suoi demoni da affrontare. Innanzitutto continua a “non essere in grado di vedere l’amore quando questo è proprio di fronte a lei” – il che significa Robin Hood (Sean Maguire), che potrebbe essere il solo e unico amore di Regina. Se la Parilla crede che Regina ritroverà la retta via sul piano sentimentale in questa stagione? Sicuramente lo spera. “Sarebbe bello se Regina trovasse l’amore in questo mondo popolato da streghe cattive, magia, reami diversi e cose simili,” dice. “Teniamo tutti le dita incrociate per lei… Potrei dire che ci sono personaggi che riconosceranno il loro legame, e qualcuno del quale lei si fida e con il quale ha una conversazione seria che la aiuta a vedere che per lei c’è ancora speranza, dal momento che si è arresa su molti fronti.”

Once Upon a Time va in onda la domenica sulla ABC.

Fonte

 

 

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli